CNA ragusaEtichetta

Le novità di natura economica e giuridica del nuovo contratto di Lavoro dei dipendenti regionale sono state al centro di un dibattito nel corso di un’assemblea, molto partecipata, e tenutasi oggi nella sede della CGIL di Ragusa. Ai lavori assembleari hanno dato il loro contributo Franco Campagna – coordinatore regionale del Settore, Gaetano Del Popolo responsabile del settore lavoro, Cristina Salomone responsabile S.A.S., il segretario generale della CGIL di Ragusa Giuseppe Scifo, il segretario Provinciale della FP CGIL, Nunzio Fernandez e la segretaria provinciale con delega al comparto Regione, StefaniaLeggi tutto
La Cna ha rinnovato la convenzione con la Siae anche per il 2019 per permettere a tutte le imprese che usano musica d’ambiente nello svolgimento della loro attività (commercianti, artigiani, pubblici esercizi, centri fitness, trasporti e così via) di assolvere al pagamento dei diritti d’autore con sconti significativi. Le imprese interessate a questo adempimento e che possono usufruire degli sconti riservati agli associati Cna sono tutte quelle che utilizzano musica d’ambiente in questi settori: esercizi commerciali e artigiani (ad esempio acconciatori): riduzione 25%; bar – ristoranti: riduzione 15%; alberghi eLeggi tutto
“Esprimiamo la nostra preoccupazione per i continui episodi criminali che riguardano da vicino la zona industriale e artigianale della nostra città, non ultimo quello che ha interessato il Bar Savini. Nell’esprimere piena solidarietà ai titolari della struttura, chiediamo con forza che chi di competenza si attivi al fine di garantire le dovute assicurazioni agli operatori economici che, già alle prese con gravi problematiche dovute alla crisi strutturale, non possono permettersi ulteriori perdite a causa della delinquenza. Significa, altrimenti, dovere chiudere i battenti”. Ad esprimersi in questi termini il presidente dellaLeggi tutto
La Giunta Municipale approva il provvedimento come proposta per il Consiglio Comunale L’Unione Europea ha rinnovato l’impegno alla lotta sui cambiamenti climatici adottando un nuovo quadro di riferimento denominato “Pacchetto 2030 su Clima ed Energia” che prevede l’ulteriore potenziamento del coinvolgimento delle amministrazioni locali tramite il cosiddetto “Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia” con l’impegno di raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni climalterianti di almeno il 40% entro il 2030 e di integrazione delle politiche di adattamento agli impatti dei cambiamenti del clima globale. L’Amministrazione comunale haLeggi tutto
La riforma del codice degli appalti pubblici è una sostanziale necessità. Anche in Sicilia. Per consentire alle piccole e medie imprese del comparto di potere competere ad armi pari nell’aggiudicazione dei lavori. Circostanza che, al momento, per tutta una serie di ragioni, non è stato possibile attuare. Ecco perché la Cna costruzioni Ragusa ha promosso un confronto ad alto livello sulla tematica, chiamando a rapporto politica, istituzioni e rappresentanti delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli ordini professionali. Sono intervenuti, tra gli altri, i deputati regionali Orazio Ragusa, presidente dellaLeggi tutto
                    VENERDÌ ULTIMO ATTO A ROMA    Ci sarà anche una impresa ragusana tra le venti aziende finaliste che parteciperanno all’edizione 2018 del premio Cambiamenti. Si tratta di una iniziativa della Cna nazionale rivolta al pensiero innovativo delle neoimprese italiane. L’impresa in lizza, che venerdì 30 novembre a Roma, presso Nazionale Spazio Eventi, contenderà alle altre concorrenti il successo finale, è “Bio et Caroube” di Daniela Storaci che si occupa della produzione di cosmetici naturali, principalmente a base di carrubo. IlLeggi tutto
“Vedere ventotto imprenditori tra parrucchieri ed estetiste così attenti e partecipativi in aula, è un merito non da poco. Io vi ho seguito in streaming ed ho visto come lei, Fornei, è stato capace di coinvolgerli tutti”. Queste le parole di apertura, nel suo breve discorso di benvenuto al gruppo dei partecipanti, del segretario territoriale della Cna di Ragusa Giovanni Brancati. Il quale si è complimentato, davanti a tutti, con il coach toscano per la sua capacità di gestire l’aula. Si è complimentato con lui ed anche con tutti iLeggi tutto
Riformare il codice degli appalti pubblici. Il disegno di legge della Regione siciliana una necessità ed una opportunità per il sistema delle Pmi siciliane. E’ questo il tema del convegno promosso per lunedì 26 novembre, a partire dalle 18, dalla Cna costruzioni dell’associazione territoriale di Ragusa nella sala conferenze “Pippo Tumino” di via Psaumida 38. I lavori saranno introdotti da Giorgio Biazzo, portavoce territoriale della Cna edilizia di Ragusa, e da Vittorio Schininà, responsabile territoriale Cna costruzioni Ragusa. Sono stati invitati a intervenire i parlamentari regionali: Orazio Ragusa, presidente dellaLeggi tutto
Il Centro studi della Cna territoriale: “Nel terzo trimestre di quest’anno 31 imprese attive in più rispetto al dato del 2017”     Leggera ripresa del tessuto imprenditoriale artigiano in provincia di Ragusa. E’ quanto emerge, in sintesi, dall’analisi dei dati di Unioncamere-InfoCamere sulla natalità e mortalità delle imprese nel terzo trimestre 2018. “Abbiamo osservato gli ultimi quattro terzi trimestri (si veda tabella 1) – dice il responsabile del Centro studi della Cna territoriale di Ragusa, Giorgio Stracquadanio – in particolare il dato relativo alle Imprese attive. Mentre dal  2015 alLeggi tutto
Anche le stazioni appaltanti siciliane avrebbero dovuto munirsi di una piattaforma telematica per adempiere all’obbligo, entrato in vigore il 18 ottobre, di cui all’articolo 40, comma 2, del Codice dei contratti. Tutto ciò per permettere le comunicazioni e gli scambi di informazioni nell’ambito delle procedure del Codice in questione svolte dalle stazioni appaltanti. “Il problema – denuncia il portavoce territoriale della Cna Edilizia di Ragusa, Giorgio Biazzo – è che chi doveva munirsi della piattaforma, in attesa della solita proroga che non c’è stata, si trova adesso spiazzato, essendo sprovvistoLeggi tutto