SCIENZE <- Categoria

Postato in data marzo 2, 2021Da RedazioneIn Salute

CAMPAGNA VACCINALE A DOMICILIO. A BREVE ANCHE PER I DISABILI

Puntualmente, come previsto dal programma della vaccinazione, dal 1° marzo,  è iniziata la campagna vaccinale a domicilio degli utenti ultraottantenni. Sono state già inoculate le prime dosi di vaccinazione nei domicili delle persone che si erano regolarmente registrate nella piattaforma regionale. Nella giornata di ieri nei Distretti di Ragusa e Vittoria.  Giovedì inizieranno anche nel Distretto di Modica. Le equipe itineranti stanno svolgendo la campagna con il massimo impegno. Inoltre, è notizia di oggi che, si sta già attivando, su disposizione dell’Assessorato regionale della Salute,    il percorso di prenotazione e conseguente somministrazioneLeggi tutto
L’U.O.S.D.  Chirurgia Vascolare – afferente al Dipartimento funzionale Cardio Neuro Vascolare nel DEA I livello Vittoria e Comiso ha il suo nuovo direttore: il dott. Andrea Carmelo Li Destri.  Nominato direttore dell’UOSD, a seguito del processo di valutazione curriculare avviata nell’ambito dell’avviso interno per il conferimento dell’incarico di direzione di struttura semplice a valenza dipartimentale della UOSD Chirurgia Vascolare.  L’incarico conferito avrà la durata di cinque anni. Andrea Carmelo Li Destri classe 1964. Si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Palermo. Consegue la laurea il 12 Marzo 1991Leggi tutto

Postato in data febbraio 15, 2021Da RedazioneIn Salute

LA STROKE-UNIT ANCHE A RAGUSA

Una conquista straordinaria per garantire  il diritto alla salute di tutti i cittadini del territorio ibleo Il TAR Catania, IV Sezione, con sentenza n. 214 del 25/1/2021, ha dichiarato la nullità dei Decreti dell’Assessore Regionale alla Salute della Regione Siciliana 11 gennaio 2019 (pubblicato sulla G.U.R.S. 8 febbraio 2019, n. 9) e n. 159 del 3 marzo 2020, per la mancata istituzione della stroke unit nel reparto di Neurologia dell’ospedale di Ragusa. Secondo il giudice amministrative etneo, in particolare, gli atti regionali impugnati violavano la sentenza definitiva dello stesso TAR CataniaLeggi tutto
“Credo che le parole oggi non servano. Sono convinto che da qui nasca una certezza: noi sconfiggeremo il virus”. Lo ha detto il direttore sanitario dello Spallanzani, Francesco Vaia, alla conferenza stampa per l’avvio della vaccinazione agli over 80. “I vaccini e gli anticorpi monoclonali sono le due armi strategiche che ce lo faranno sconfiggere” ha aggiunto. Per Vaia, “abbiamo messo in campo macchina poderosissima a cui non corrisponde in questo momento la stessa disponibilità dosi”. Tra i primi over 80 a essere stati vaccinati questa mattina all’ospedale Spallanzani di Roma c’èLeggi tutto
 Importante il contributo del sindacato. I segretari Fernandez e Assennato:” Necessarie però alcune correzioni migliorative”   “L’azione della Direzione Strategica dell’ASP di Ragusa per ammodernare, potenziare e rinnovare l’assetto organizzativo aziendale comincia a dare i suoi frutti, e come FP-CGIL non possiamo che condividere quanto è stato prodotto per andare incontro al potenziamento dei servizi offerti all’utenza provinciale, il tutto è avvenuto anche con il contributo nostro e delle altre rappresentanze sindacali. Dopo anni d’attesa, – dichiarano da Nunzio Fernandez e Duilio Assennato, rispettivamente Segretario Provinciale Generale FP-CGIL e SegretarioLeggi tutto
SABATO 23 GENNAIO SI SVOLGERÀ DI MATTINA DALLE ORE 9.00 ALLE 11.00 Ragusa, 20 gennaio 2021 – Il direttore del Distretto di Ragusa, dott. Giovanni Ragusa comunica ai cittadini ragusani che lo screening per i test rapidi, in programma per sabato 23 gennaio 2021, dalle ore 15.00 alle 17.00, per questo sabato, verrà anticipato di mattina e, precisamente, dalle ore 9.00 fino alle 11.00. Pertanto, gli utenti che vorranno effettuare il test sono invitati a recarsi, nella suddetta postazione, di mattina. La programmazione di sabato 23 gennaio è rivolta anche agli utenti del poliambulatorio diLeggi tutto
 DAL 21 DICEMBRE 2020 IL TEST PUÒ ESSERE  RITIRATO E RICONSEGNATO IN FARMACIA  È GRATUITO.  NON OCCORRE LA RICHIESTA DEL MEDICO DI FAMIGLIA.  “LE FARMACIE E L’ ASP ALLEATE NEL FARE PREVENZIONE”    – Il Centro Gestione Screening dell’Asp di Ragusa, responsabile dr.ssa Sonia Cilia, comunica che dal 21 dicembre 2020, il test per la ricerca del sangue occulto nelle feci è gestito dalle Farmacie territoriali convenzionate che hanno aderito al protocollo d’intesa fra l’Asp di Ragusa, Federfarma, Associazione distributori farmaceutici (ADF) e Federfarma servizi.  Obiettivo primario è quello di potenziare la prevenzione del tumore delLeggi tutto
Saranno inseriti nei tre distretti sanitari dell’Asp di Ragusa, ventitré psicologi, coordinati dal Servizio di Psicologia aziendale, che andranno a supportare, con il loro sostegno psicologico telefonico, i soggetti che si trovano in quarantena o in isolamento domiciliare. Inoltre, alcuni di loro affiancheranno gli psicologi aziendali, sempre nel supporto psicologico, rivolto al personale medico, sanitario e infermieristico dedicato alle attività Covid-19. «Un’attività davvero importante – sottolinea il direttore sanitario aziendale – dr. Raffaele Elia, intervenendo all’incontro che ha dato il via al suddetto progetto. «Nella prima fase di questa emergenzaLeggi tutto
Uno studio rivela che è un aiuto contro le amnesie che preludono a un possibile Alzheimer Un aiuto dall’olio per combattere le amnesie da deterioramento cognitivo lieve, quello che si colloca a metà tra il normale declino dovuto all’invecchiamento e la demenza. L’olio extravergine di oliva ad alto contenuto fenolico a raccolta precoce (HP-EH-EVOO) potrebbe infatti essere implementato come composto terapeutico per gli anziani con deterioramento cognitivo lieve (MCI) amnesico. A rivelarlo uno studio, pubblicato sul Journal of Alzheimer’s Disease, condotto dagli esperti dell’Università Aristotele di Salonicco (AUTH) e dell’Associazione greca del morboLeggi tutto

Postato in data novembre 9, 2020Da RedazioneIn Salute

ORDINANZA DEL SINDACO DI COMISO SULLE MISURE ANTICOVID

“Dato atto che in alcuni parchi e zone di Comiso e Pedalino si verificano degli assembramenti, spesso dei più giovani, tali da non garantire il distanziamento imposto dalle norme suddette – spiega il primo cittadino- e visto l’evolversi della situazione epidemiologica nel territorio comunale, ho ravvisato la necessità di adottare, in forma adeguata e proporzionale all’ attuale situazione epidemiologica e in coerenza con la ratio che ispira i provvedimenti emergenziali richiamati, misure in grado di contrastare efficacemente la diffusione del Covid-19, con particolare riguardo a quei fenomeni di elevata concentrazioneLeggi tutto