Mostre <- Categoria

La cerimonia al Palacultura con gli studenti del “Santa Marta Gli effetti distruttivi e la ricostruzione di quarantacinque centri del Val di Noto, a seguito del catastrofico sisma (undicesimo grado della scala Mercalli) che si abbatté sulle città l’11 gennaio del 1693 mietendo sessanta mila vittime e danni incalcolabili al patrimonio urbanistico e monumentale di tutta l’area del Sud Est siciliano, sono stati rievocati stamani nella sala “Salvatore Triberio” del Palacultura. Gli alunni delle terze medie dell’Istituto “Santa Marta” della città hanno potuto ascoltare, dopo i saluti dell’assessore alla Cultura,Leggi tutto
Importante appuntamento culturale in programma a Pozzallo, mercoledì 16 gennaio 2019, alle ore 17,30, nei locali dello Spazio Cultura “M. Assenza”, per la presentazione del libro “Ponte di Genova” dello scrittore pozzallese Michele Giardina, pubblicato da Armando Siciliano Editore. Nel corso della serata, condotta dalla giornalista Valentina Maci, interverranno con commenti flash a tema, Gino Carbonaro, Corrado Monaca, Lucia Trombadore, Giuseppina Pavone e Grazia Dormiente. Concluderà l’autore. La serata sarà impreziosita dalle letture di brani del libro a cura dell’attrice Tiziana Bellassai. L’evento, patrocinato dal Comune, è organizzato dall’Associazione provincialeLeggi tutto
Notte folle a San Siro: il calcio deve cambiare, non solo a parole Vabbè, abbiamo scherzato. Boxing day per rilanciare il calcio italiano, per avvicinare le famiglie e i bambini allo stadio in un giorno di festa, come andare al circo o al cinema per vedere l’ultimo film di Natale. Abbiamo scherzato perché il boxing day non fa proprio per noi, maledetti beceri. Tutti, nessuno escluso, perché nessuno fa nulla per cambiare il corso di una storia triste, la peggiore del calcio italiano che, in un giorno di festa, esce con le ossaLeggi tutto
IL MONACO BUDDISTA  GYOSHO MORISHITA È CITTADINO ONORARIO DI COMISO da mercoledì 12 dicembre scorso. La cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria si è svolta presso l’aula consiliare del Municipio nel corso di un’apposita adunanza in seduta aperta del Consiglio comunale. Nella medesima occasione, sono stati consegnati pubblici riconoscimenti al prof. Sebastiano Italo Di Geronimo e al maestro Emanuele Cappello. Il sindaco Maria Rita A. Schembari ha conferito la cittadinanza onoraria al reverendo Gyosho Morishita con la seguente motivazione: “per avere, fin dal 1982, inneggiato alla pace al suono delLeggi tutto
La Sicilia, isola meravigliosa dalle molteplici diversità artistiche culturali paesaggistiche, torna alla ribalta della cronaca con Petralia Soprana eletta, a conclusione di un viaggio straordinario tra i tanti campanili, regina dei borghi piu’ belli d’Italia 2019. Il paese palermitano incastonato come un gioiello su un costone roccioso delle alte Madonie a 1147 m. di altitudine, rappresenta al suo apparire una sintesi naturalistico spirituale tra cielo e terra, una terrazza in cui lo sguardo si perde tra valli e monti fermandosi bruscamente ad oriente, quasi inchinandosi, difronte alla maestosita’ del monteLeggi tutto

Postato in data novembre 18, 2018Da RedazioneIn Mostre

COME COMBATTERE LO SPRECO ALIMENTARE di Manuela Petrini

Numerose realtà in Italia recuperano alimenti e li donano ai bisognosi. Quanto cibo sprechiamo? Gli italiani gettano 100 grammi di alimenti ogni giorno, una quota che moltiplicata per 365 fa 36,5 chili gettati ogni anno della spazzatura. Sono i dati raccolti dal progetto Reduce, coordinato da Luca Falasconi dell’Università di Bologna. Ogni anno, la famiglia media butta 84,9 chilogrammi, dato che a livello nazionale fa salire il conto a 2,2 milioni di tonnellate di cibo. E questo solo nel Belpaese. Un paradosso se si considera che – a livello globaleLeggi tutto
“L’istituto secondario superiore Fabio Besta di Ragusa e la Cna territoriale di Ragusa si impegnano a promuovere nei locali dell’istituto, nei locali dell’associazione di categoria o presso delle aziende lo svolgimento di incontri tra gli studenti del triennio e rappresentanti dei vari settori produttivi delle piccole e medie imprese della provincia di Ragusa”. E’ uno degli aspetti contenuti nel protocollo d’intesa che sarà sottoscritto domani, giovedì 15 novembre, alle 12,15, negli uffici di presidenza di viale Europa dell’Itca Besta tra il dirigente scolastico Antonella Rosa e il presidente territoriale CnaLeggi tutto
Ragusa Ibla accoglie “Antologica”, personale di Emanuele Bellio, a cura di Amedeo Fusco. Si tratta di opere che vanno dal 1981 fino a giorni nostri. La mostra sarà inaugurata giorno 31 ottobre alle ore 18:00 presso l’Auditorium San Vincenzo Ferreri e sarà visitabile dal 1° novembre fino al 14 novembre dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle 17:00 alle 20:00, ingresso libero, chiuso la mattina di giorno 10 novembre. “Antologica” è un ritorno dell’artista nella scena culturale, dopo la pausa che va dal 1997 al 2015 dovuta a ragioni diLeggi tutto
Pubblico cordoglio della comunità modicana è quello espresso tramite l’amministrazione comunale per commemorare la figura e la statura di artista di Piero Guccione, scomparso a Modica sabato scorso dopo una lunga malattia. L’amministrazione invita le attività commerciali, le organizzazioni politiche, sociali, culturali e produttive alle sospensione delle attività, in segno di raccoglimento e rispetto, dalle ore 18.00 alle ore 20.00 di domani, martedì 9 ottobre, in concomitanza con l’allocuzione funebre civile fissata per le ore 18.00 in Piazza Municipio a Scicli dove sarà presente il sindaco di Modica, Ignazio Abbate.Leggi tutto

Postato in data settembre 8, 2018Da RedazioneIn Mostre

NASCE UN LIBRO SPECIALE PER I DONATORI AVIS

“La gente non riesce a vedere che cosa ti sta passando nel cervello, la cosa migliore per farsi capire è dirglielo.” IAN MCEWAN Da oggi tutti donatori che vorranno far capire quanto importante sia la loro donazione, potranno lasciare una dedica o un pensiero sul libro che l’Avis Comunale di Ragusa ha installato su un leggio di legno, nella sala bar della struttura. L’idea è nata da Federica Tribastone e Marco Schembri due ragazzi del servizio civile che svolgono la loro opera presso l’Avis di Ragusa, coadiuvati nella realizzazione delLeggi tutto