Legalità-2 <- Categoria

Nell’ambito di attività di indagine coordinate da questa Procura della Repubblica, i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno dato esecuzione a un decreto con cui il Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Catania ha disposto la misura cautelare reale del sequestro preventivo per un valore di circa 2,7 milioni di euro nei confronti di una società di capitali, attiva nel settore del commercio di bevande, nonché del suo legale rappresentante e del suo amministratore di fatto. L’attività trae origine da un’attività di verifica fiscale eseguita daLeggi tutto
Era stato già tratto in arresto dal personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vittoria alla fine dello scorso mese di novembre il cittadino extracomunitario di 37 anni, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e per stupefacenti, che nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti veniva notato assieme ad altro soggetto scambiarsi qualcosa in Piazza Manin. In quella circostanza venivano rinvenute ventiquattro stecchette di sostanza stupefacente del tipo hashish,  del peso complessivo di  grammi 30  e la somma di euroLeggi tutto
Con una Europa interessata più ai fattori economici attraversata da una miriade di intermediazioni finanziarie e di faccendieri questo scandalo c’era da aspettarselo. Ora che a Bruxelles sono stati accesi i riflettori sul grande scandalo corruttivo di questi giorni, il cosiddetto Qatargate, emerge una rete di corruzione tra il Qatar, che sta ospitando i mondiali di calcio e che è accusato a livello internazionale di violazione dei diritti umani e civili, e i politici europei, assistenti parlamentari, e funzionari di Bruxelles. La stessa ormai ex vicepresidente del Parlamento europeo EvaLeggi tutto

Postato in data novembre 29, 2022Da RedazioneIn Legalità-2

GDF SIRACUSA INTENSIFICA I CONTROLLI NELL’AREA PORTUALE

SANZIONATI TRASFERIMENTI ILLECITI DI DENARO CONTANTE PER OLTRE 52.000 EURO E SEQUESTRATE 40 “STECCHE” DI SIGARETTE   Nell’ambito del dispositivo di contrasto all’illegalità economico-finanziaria, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa, retto dal Colonnello Lucio Vaccaro, ha disposto l’intensificazione delle attività di controllo delle merci e dei passeggeri presso le aree portuali della Provincia. In tale contesto, le Fiamme Gialle della Compagnia di Augusta hanno potenziato i controlli presso le varie aree del Porto di Augusta, unitamente a personale dell’Agenzia Accise Dogane e Monopoli, dai quali sono emerseLeggi tutto
I Finanzieri del Comando Provinciale di Messina stanno dando esecuzione ad un’ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto che dispone la misura interdittiva del divieto temporaneo di svolgere attività professionale o imprenditoriale, per la durata di un anno, nei confronti di un consulente del lavoro e sei imprenditori, formalmente attivi in svariati settori economici e con sedi in paesi della costa tirrenica messinese, ritenuti responsabili, secondo ipotesi d’accusa, del reato di truffa aggravata ai danni dello Stato.  Il provvedimento cautelare interviene nella fase delle indagini preliminariLeggi tutto
I finanzieri del Comando Provinciale di Siracusa, nell’ambito dei controlli in materia di contrasto al sommerso da lavoro, hanno individuato una RSA con cinque lavoratori impiegati totalmente “in nero”. Le operazioni di servizio, eseguite dai militari della Compagnia di Noto, diretti dal Cap. Mariagrazia Ponziano, rientrano nel più ampio dispositivo di controllo economico del territorio ordinato dal Comandante Provinciale di Siracusa, Colonnello Lucio Vaccaro. Durante l’accesso nelle due sedi della Residenza Sanitaria Assistenziale, struttura dedicata ad anziani non autosufficienti e persone che necessitano di assistenza medica, infermieristica e riabilitativa aLeggi tutto
I Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di contrasto ai traffici illeciti, realizzati lungo i punti di maggiore afflusso di persone e mezzi diretti verso il capoluogo etneo, hanno tratto in arresto un corriere che, a bordo di un TIR, trasportava circa 12,5 kg di hashish e 8,5 kg di marijuana. In particolare, i militari etnei, con l’ausilio di unità cinofile della Compagnia Pronto Impiego, hanno sottoposto a controllo, presso l’area portuale di Catania, un autoarticolato condotto da un soggetto, nativo di Roma e residente aLeggi tutto
Nell’ambito di articolate attività d’indagine avviate a seguito di collegamento investigativo tra la Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Catania e la Procura di Siracusa, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa, del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria del Comando Provinciale di Catania, hanno dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia Cautelare con la quale, il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania ha disposto misure restrittive nei confronti di quattro soggetti, indagati, a vario titolo, perLeggi tutto
– L’Ufficio delle Dogane di Porto Empedocle e il Gruppo della Guardia di Finanza di Agrigento stanno eseguendo un Decreto di sequestro preventivo per equivalente, ai fini della successiva confisca, di € 1.258.317,00, emesso dal GIP presso il Tribunale di Agrigento dr. Stefano Zammuto su richiesta del Procuratore della Repubblica facente funzioni dr. Salvatore Vella. Il provvedimento di sequestro ha ad oggetto denaro, beni mobili e beni immobili di una importante azienda licatese, attiva nel settore della commercializzazione dei carburanti, e dei suoi amministratori, oggi indagati:  V.G., titolare formaleLeggi tutto

Postato in data ottobre 14, 2022Da RedazioneIn Legalità-2

GDF CATANIA: SEQUESTRO PREVENTIVO DI BENI PATRIMONIALI

Nell’ambito di mirate attività di indagine coordinate da questa Procura della Repubblica, i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno eseguito un’ordinanza con cui il Giudice per le indagini preliminari presso il locale Tribunale ha disposto misure cautelari reali nei confronti del dottore commercialista LONGO Massimiliano, sottoposto a indagine per appropriazione indebita aggravata e autoriciclaggio. Gli approfondimenti svolti dalle unità specializzate del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di finanza di Catania, hanno evidenziato, nell’attuale fase del procedimento in cui non si è pienamente realizzato il contraddittorio con laLeggi tutto