Legalità-2 <- Categoria

La corruzione è così diffusa in tutti i gangli vitali dell’amministrazione pubblica che rappresenta “il modus vivendi” per potere operare in tutta tranquillità, arricchendosi indebitamente e sempre più all’ombra di un potere grigio colluso tra politici, imprenditori,e alti dirigenti. Un sistema marcio che attraversa tutta la penisola rendendolo con la sua capillarità permeabile agli interessi mafiosi speculativi, rappresentando un vero e proprio cancro che con le sue metastasi infiltra il tessuto socio economico sano del Paese, provocando perdite economiche non indifferenti per le asfittiche casse dello stato. Un ulteriore scandaloLeggi tutto
La scorsa settimana gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Comiso, nell’ambito del servizio di controllo del territorio e di verifica del rispetto delle misure di contrasto al COVID-19, in una via del centro casmeneo, procedevano al controllo di una coppia vittoriese a seguito di una segnalazione, giunta poco prima alla sala operativa provinciale della Polizia di Stato, per probabile tentativo di truffa ai danni di un anziano signore comisano. Sul posto i poliziotti, dopo aver identificato la coppia segnalata e la probabile vittima, verificavano che quest’ultima era palesementeLeggi tutto
Proseguono gli incontri social promossi dalla Cna territoriale di Ragusa per fare il punto su tutte le questioni che, in questo periodo di emergenza sanitaria, assillano le piccole e medie imprese. Domani, venerdì 24 aprile, alle 18,00 andrà in onda il terzo degli appuntamenti sui quali la Cna punta con forza per ridurre quanto più possibile ogni distanza dai propri associati ma anche da tutti gli imprenditori e i cittadini in genere alla ricerca di informazioni precise e puntuali per sapersi ben orientare in una fase come quella attuale cosìLeggi tutto
Territorio: essenziale inserire le farmacie e le parafarmacie fra gli operatori che possono accettare i buoni spesa dell’emergenza coronavirus   Il Direttivo di Territorio Ragusa sollecita l’inserimento delle farmacie e delle parafarmacie fra gli operatori commerciali che possono accettare i buoni spesa previsti dall’apposito decreto della Protezione Civile.   Il Comune ha messo in moto la macchina organizzativa per la fornitura, ai cittadini che ne avranno diritto, dei buoni spesa previsti dall’apposito decreto della Protezione Civile. Riteniamo opportuno suggerire che fra i fornitori di beni di prima necessità dovranno essereLeggi tutto
Nella mattinata di ieri, a Vittoria, una volante del Commissariato di P.S. che stava effettuando il normale controllo del territorio ha notato un’autovettura con il vano anteriore in fiamme ed una persona ferma, intenta ad osservare. In sicurezza, gli operatori, dopo aver allertato i Vigili del Fuoco, hanno identificato l’uomo e hanno appurato che lo stesso era proprietario dell’autoveicolo in fiamme; lo stesso non si trovava nei pressi del proprio domicilio ma era uscito per andare a trovare la fidanzata e, proprio davanti casa di quest’ultima, la sua macchina eraLeggi tutto

Postato in data marzo 1, 2020Da RedazioneIn Legalità-2

SIT IN ALL’IBLA PLAST DI RAGUSA

Sostegno all’azione della magistratura ma ai lavoratori vanno riconosciuti i diritti del posto di lavoro e le retribuzioni pregresse Partecipato SIT IN questa mattina davanti ai cancelli dell’azienda sequestra tata alla mafia, Iblea Plast e oggi in liquidazione. Presenti dirigenti sindacali della CGIL provinciale e del FILTCEM a sostegno di una vertenza lunga e complessa che va combattuta non solo sul piano della legalità ma anche sul versante del riconoscimento di elementari diritti ai lavoratori che in questo caso continuano a pagare il prezzo più alto: disoccupati e senza tutele.Leggi tutto

Postato in data febbraio 12, 2020Da RedazioneIn Legalità-2

FAI CISL IN PREFETTURA PER CONSORZIO DI BONIFICA

“Non ci fermiamo certo qui. Dopo l’incontro in Prefettura investiremo della vicenda anche l’assessore alle Politiche Agricole. Quanto accade al Consorzio di Bonifica 8 è inaccettabile e rischia di ricadere anche sugli stessi utenti.” Questo il commento, all’uscita del Palazzo di Governo di Ragusa, da parte della delegazione della FAI Cisl territoriale. Insieme al segretario generale Ragusa Siracusa, Sergio Cutrale, è arrivato da Palermo anche il segretario generale regionale, Pierluigi Manca. Insieme a loro Cettina Raniolo, segretaria territoriale, e un gruppo di lavoratori. “Abbiamo manifestato al Prefetto il disagio deiLeggi tutto
“Le scriventi OO.SS si vedono costrette a dover ritornare a rappresentare, relativamente all’O.P Rizza Rosso di Chiaramonte Gulfi, questioni di carattere generale che si muovono intorno alla mancata retribuzione di tutti i lavoratori della struttura che si protrae orami da circa 69 mesi! Fin dall’inizio, la vertenza fu subito caratterizzata dalla drammatica situazione finanziaria dell’Ente, che nonostante il cospicuo patrimonio immobiliare, era comunque penalizzato altresì dalla mancata erogazione dei contributi Regionali: fattore, questo, che contribuiva all’impossibilità di procedere al pagamento delle ordinarie retribuzioni, in quanto le spese superavano gli incassiLeggi tutto
“Ma da Palermo hanno risposto di non avere ricevuto comunicazioni da palazzo Iacono” “Lo abbiamo detto e scritto tante volte: ogni cosa che riguarda la città di Vittoria o nasce male oppure subisce trasformazioni anomale che ne depotenziano il risultato”. E’ la sottolineatura che arriva dalla Cna comunale ipparina con specifico riferimento alla vicenda delle Zone economiche speciali (Zes) che non poteva non entrare in questo percorso. “Come Cna – scrivono il presidente Rocco Candiano e il responsabile organizzativo Giorgio Stracquadanio – dopo avere evidenziato che l’apposita commissione dell’assessorato regionaleLeggi tutto
Primo incontro tecnico/operativo per le attività del garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Approfondite le analisi, e tanti i progetti. “Sono particolarmente soddisfatta delle attività del Garante, la dott.ssa Sandra Rizza Turtulici”. Dichiarazioni del Sindaco, Maria Rita Schembari. Si è svolta la prima riunione tecnico/operativa per dare l’avvio alle attività del garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. L’incontro si è svolto presso la sede del Garante, sita in via degli studi 9. “Sono particolarmente soddisfatta – ha dichiarato il Sindaco di Comiso – per le attività che saranno avviate dallaLeggi tutto