Fatti <- Categoria

Tra i cinque eletti siciliani  nel parlamentino nazionale della categoria.   Samantha Lauretta è tra i cinque siciliani nel direttivo nazionale della SLC (Sindacato Lavoratori della Comunicazione). E’ stata eletta al termine del VI° congresso nazionale conclusosi a Roma il 5 dicembre scorso. Samantha Lauretta è componente della segreteria della SLC di Ragusa ed è RSU delle poste della provincia di Ragusa. “Sono molto soddisfatta d questo risultato, dichiara Samantha Lauretta, perché è la prima volta che un dirigente della SLC di questa provincia approda al direttivo nazionale della categoria.Leggi tutto
                    VENERDÌ ULTIMO ATTO A ROMA    Ci sarà anche una impresa ragusana tra le venti aziende finaliste che parteciperanno all’edizione 2018 del premio Cambiamenti. Si tratta di una iniziativa della Cna nazionale rivolta al pensiero innovativo delle neoimprese italiane. L’impresa in lizza, che venerdì 30 novembre a Roma, presso Nazionale Spazio Eventi, contenderà alle altre concorrenti il successo finale, è “Bio et Caroube” di Daniela Storaci che si occupa della produzione di cosmetici naturali, principalmente a base di carrubo. IlLeggi tutto

Postato in data novembre 24, 2018Da RedazioneIn Fatti

CORRUZIONE CANCRO DELLA SOCIETA’ di Paolo Caruso

La corruzione rappresenta ormai il “modus vivendi” nella società italiana per potere operare in tutta tranquillità, arricchendosi sempre di piu’ all’ ombra di un potere grigio colluso tra politica, imprenditoria, e alti dirigenti pubblici. La sua capillarità è un vero e proprio cancro che con le sue metastasi infiltra il tessuto economico sano del paese, rendendolo fragile e permeabile agli interesssi mafiosi e speculativi. Finalmente dopo tanti anni di vane promesse e di ricette insensate, nel cosiddetto governo del cambiamento si assiste ad una inversione di tendenza, all’ approvazione delLeggi tutto

Postato in data novembre 20, 2018Da RedazioneIn Fatti

TUTELA DELLA LEGALITA’

“Finalmente quello che, lotta all’abusivismo edilizio e successivo abbattimento degli immobili, in altre nazioni rappresenta una regola costante di buon senso civico e di corretta amministrazione, oggi accade in Italia e in particolare nella sua capitale; in una città martoriata per trentanni, dove la mafia capitolina ha fatto affari anche in campo immobiliare, sfregiando intere aree verdi e anche di interesse archeologico, nel colpevole silenzio di certa politica spesso collusa al sistema corrotto di “mafia capitale”. Oggi “20 novembre 2018” rappresenta una data storica, una pietra miliare, non solo perLeggi tutto

Postato in data novembre 18, 2018Da RedazioneIn Fatti

AMBIGUITA’ LEGHISTA di Paolo Caruso

Come volevasi dimostrare! Per Salvini ogni occasione è buona per entrare in pieno agone elettorale non considerando mai le aspettative dei suoi partner di governo. Il comportamento ambiguo che lo contraddistingue è quello di cercare lo scontro a tutti i costi, alzando spesso polveroni inutili, e intervenendo costantemente su prerogative inerenti altri dicasteri come sanità, ambiente, giustizia ecc. Il suo ruolo di ministro degli interni sembra quello di amministratore condominiale, di un condominio fatto da diverse scale tutte, a suo giudizio, a lui ricollegabili, con un solo portierato, una schieraLeggi tutto
Domenica 18 novembre i partecipanti al “Primo cammino internazionale dell’Antica Trasversale Sicula”, partiti da Motia, Trapani il 7 ottobre scorso, termineranno il loro viaggio a Camarina, quarantaquattresima e ultima tappa” del viaggio a piedi durato quaranta giorni, attraverso le bellezze naturali e artistiche della Sicilia. L’iniziativa, ufficialmente inserita dal Mibac nell’anno europeo della Cultura 2018, farà tappa al Castello di Donnafugata sabato 17 novembre, alle 14. Il gruppo sarà accolto dall’assessore allo Sviluppo di Comunità Giovanni Iacono ed accompagnato ad una visita guidata del maniero. La tappa iblea sarà l’ultimaLeggi tutto
“Lunedì si procederà a trasferire i primi reparti”      Come annunciato dal Commissario Straordinario, dr. Salvatore Lucio Ficarra, continuano le operazioni di trasferimento dei reparti presso il nuovo Ospedale “Giovanni Paolo II”. Grazie alla collaborazione con il Sindaco e con l’Assessorato alla Salute sono state definite tutte le ultime formalità.   Tutto procede secondo il cronoprogramma, smentendo, così, tutte le voci prive di fondamento che hanno solo come effetto quello di creare sfiducia e falsi allarmismi. Entro il 30 novembre si prevede il completo trasferimento.   Lunedì 12 novembre siLeggi tutto
Nuova sede a Vittoria per il Centro Medico Sociale per Neuromotulesi Onlus (CMSN). Il nuovo centro sorge su un terreno che è stato donato dalle sorelle Giovanna e Margherita Buccellato, scomparse alcune anni fa: una donazione munifica che ha costituito il primo tassello per la realizzazione della nuova struttura, un centro avanzato di eccellenza, un polo di recupero per tutte le disabilità. La nuova sede si trova in contrada Cicchitto (Strada Ciccitto, n.42, km 0,650)   L’inaugurazione della nuova sede avverrà l’11 novembre, alle ore 10.30. A tagliare il nastroLeggi tutto
   “Dai più di ciò che prendi…”: è stato questo il titolo della serata tenutasi sabato scorso al teatro Naselli di Comiso promossa dalla Cna territoriale di Ragusa con il patrocinio del Comune. L’appuntamento è stato caratterizzato da un concerto in memoria di Pippo Tumino, indimenticato dirigente della Cna, a settant’anni dalla nascita (il 12 novembre avrebbe festeggiato il proprio compleanno), con la prestigiosa orchestra sinfonica “Falcone Borsellino” di Catania creata dalla fondazione “La Città invisibile”. L’occasione è stata utile anche per ascoltare Gabriella Vinci, direttrice nazionale di Cna ImpresasensibileLeggi tutto
«Sono felice di rappresentare tutti i colleghi infettivologi siciliani.» Il nuovo Presidente della SIMIT – Società italiana malattie infettive e tropicali – della Sezione siciliana è il dr. Antonio Davì – direttore UOC Malattie infettive dell’ospedale “Maggiore” di Modica. Il dr. Davì subentra all’uscente prof. Antonio Cascio, ordinario di Malattie Infettive presso l’università degli Studi di Palermo. Il neo Coordinatore siciliano è stato eletto dal nuovo direttivo composto da: Gaetano Scifo, Letizia Panella, Arturo Montineri, Giovanni Mazzola, Marcello Trizzino e Rosa Fontana Del Vecchio. Il dr. Luigi Guarneri, direttore dell’UOCLeggi tutto