Soldi <- Categoria

Postato in data gennaio 20, 2023Da RedazioneIn Soldi

SECONDO CONGRESSO DI LEGACOOP SUD SICILIA

Il mondo delle cooperative regge. Dopo due anni di pandemia e una guerra devastante in Ucraina, nei momenti di difficoltà, stringe le fila per stare insieme. Sono 400 le cooperative che operano nei diversi settori che fanno parte del “sistema” di legacoop Sud Sicilia. Cooperative che hanno, in questi momento, garantito la tenuta  occupazionale e continuano a costituire un bacino prezioso di nuove opportunità di lavoro. Dati e numeri che  verranno snocciolati nel  corso del secondo congresso di Legacoop sud Sicilia in programma venerdì 27 gennaio, con inizio alle 10,Leggi tutto
Secondo il sottosegretario all’Economia, Federico Freni, “non abbiamo mai corso il rischio dell’esercizio provvisorio, assolutamente” E’ stata cancellata dalla manovra economica la norma che eliminava le multe per gli esercenti che rifiutavano di utilizzare il Pos sotto i 60 euro. Lo prevede un emendamento del governo, approvato dalla Commissione Bilancio della Camera. Resta in vigore, invece, il comma dell’articolo relativo all’aumento della soglia del contante da mille a cinquemila euro. La Commissione Bilancio della Camera ha approvato il mandato ai relatori della maggioranza – Roberto Pella, Dario Trancassini e Silvana ComaroliLeggi tutto
Rispetto al periodo pre Covid i rincari sono del 25,7 per cento per metalli e minerali e raddoppiati per gli energetici. L’Ufficio studi della Cgia analizza l’andamento dei prezzi e il loro impatto sull’economia Sebbene negli ultimi mesi i prezzi delle materie prime siano in calo, l’importazione di questi prodotti potrebbe costare quest’anno al sistema Paese almeno 80 miliardi di euro in più rispetto al periodo pre Covid. A dirlo è l’Ufficio studi della Cgia. I prezzi dei metalli e dei minerali, ad esempio, in questi ultimi tre anni sono rincarati mediamente delLeggi tutto
Per quanto possa essere piacevole passare Halloween con una temperatura media italiana che oscilla tra i 22 e i 30 gradi, questo fenomeno è una delle tante conseguenze della crisi climatica in atto sulla terra. Oltre alle temperature eccessivamente calde, alle numerose alluvioni e incendi avvenuti negli ultimi mesi dovuti alla siccità, anche lo spreco dell’acqua ha un ruolo chiave per la salvaguardia dell’ambiente. In occasione della giornata mondiale dell’acqua (World Water Day), istituita dall’ONU il 22 Marzo, l’ISTAT ha pubblicato il suo ultimo rapporto sul consumo medio di acquaLeggi tutto
CONVIENE SAPER SCEGLIERE! GARANTITI 17 POSTI DI LAVORO.  – Convenienza, freschezza e qualità: Barletta è stata avvolta dai colori dell’insegna ARD Discount e dai suoi prodotti a marchio. Da oggi, giovedì 20 ottobre, due nuovi punti vendita approdano in città: uno in via Regina Margherita n. 138, e l’altro in via Achille Bruni n. 37/39, e con essi la garanzia i 17 posti di lavoro. I due nuovi ARD Discount hanno al loro interno tutto ciò che serve per la spesa completa e conveniente: freschi e surgelati, carni e preparatiLeggi tutto

Postato in data ottobre 11, 2022Da RedazioneIn Soldi

DUE NUOVI MERCATI RIONALI PER I RAGUSANI DI CUI UNO POMERIDIANO

A breve due nuovi mercati rionali si apriranno al pubblico secondo quanto previsto dal nuovo Piano Commerciale di cui Ragusa si è dotata. L’Assessorato allo Sviluppo Economico ha infatti provveduto alla pubblicazione dei bandi di avviso rivolti agli operatori del settore che, previa istanza, potranno prendere parte a questi due nuovi mercati. In contrada Petrulli, nello slargo Laura Guastella, tutti i giovedì pomeriggio si svolgerà il primo ed unico mercato pomeridiano, al momento, di Ragusa. “Si tratta di un mercatino rionale di nuova istituzione, aperto al pomeriggio – dichiara laLeggi tutto
“Diversi colleghi hanno già maturato l’idea di gettare la spugna” Le proposte dell’associazione di categoria per cercare di salvare il salvabile          Caro bollette, riunione congiunta dei due comitati esecutivi dei Panificatori e dolciari e della Ristorazione della Cna territoriale di Ragusa. Dal confronto, a cui ha partecipato il presidente della Cna territoriale di Ragusa, Giuseppe Santocono, è emersa una situazione semplicemente drammatica. “Le fatture dell’energia elettrica del mese di luglio ricevute dai colleghi – sottolinea il presidente dei panificatori della Cna territoriale di Ragusa, Vincenzo AstaLeggi tutto
Una “serrata” per chiedere misure straordinarie per fronteggiare il caro  bollette. Lo chiede Confimprese iblea chiamando a raccolta il mondo delle imprese, il tessuto produttivo e le altre associazioni di categoria. I costi delle bollette sono decuplicati per tutti ma in particolare la situazione è grave per i ristoranti che hanno celle frigorifere in funzione giorno e notte, senza la possibilità di spegnerli, e fanno ampio uso del forno. I rincari sono arrivati a toccare punte del 122% per l’elettricità e del 154 per cento per il gas.  Uno scenarioLeggi tutto
La Cna di Vittoria attiva una mail a cui potere inviare le bollette più salate   La mancata sensibilità e la poca conoscenza del mondo produttivo locale, da parte di chi ha responsabilità politiche, rischiano di mandare in default il nostro sistema economico, in particolare quello dell’area ipparina. Le microimprese sono già ora, e lo saranno ancora di più tra qualche settimana, sfibrate dall’aumento dei costi energetici. Un’impresa del comparto logistico, un settore strategico per la filiera dell’agroalimentare, nel 2021 spendeva, per il costo dell’energia, 120mila euro all’anno. La stessaLeggi tutto
Lo dimostra un’indagine della Cgia di Mestre: nelle amministrazioni con meno di 20 mila abitanti è ubicato il 41%  sia delle imprese italiane sia del totale dei lavoratori dipendenti (esclusi quelli pubblici) Sono i piccoli comuni il motore dell’economia produttiva italiana. Nelle amministrazioni con meno di 20 mila abitanti, infatti, è ubicato il 41 per cento sia delle imprese italiane sia del totale dei lavoratori dipendenti che, in questo caso, non include gli occupati nel pubblico impiego. Altresì in questa classe si “produce” il 39 per cento del valore aggiunto nazionale. Se alziamoLeggi tutto