ECONOMIA <- Categoria

“L’Italia deve avere un ruolo importante all’interno dell’Unione Europea, deve battere i pugni sul tavolo e far valere i propri diritti. Nella fase attuale dell’emergenza, è importante che si immettano risorse nel territorio per rilanciare le imprese e metterle in condizione di ripartire. I vertici dell’Unione Europea, finalmente, lo hanno compreso e stanno cambiando rotta”. L’industriale Giovanni Leonardo Damigella, che guida un’azienda per la lavorazione del marmo a Chiaramonte Gulfi, dice la sua nell’attuale situazione difficile del paese. Le recenti notizie giunte dalla Commissione europea, che sta coordinando una rispostaLeggi tutto
Sebbene la situazione sanitaria in provincia di Ragusa non risulti finora particolarmente preoccupante, le procedure sanitarie non soddisfano tutti i settori. A scriverlo sono la Federazione Italiana Medici Medicina Generale (Fimmg) e il settore Continuità Assistenziale (CA) della Fimmg che da settimane chiedono più attenzione alle amministrazioni sanitarie per il territorio. Ad oggi poco o nulla è stato fatto in Sicilia per rafforzare il territorio sanitario, che rappresenta il principale scenario dove combattere la battaglia contro il Coronavirus sia nella prevenzione che nel trattamento dei pazienti a domicilio. «I mediciLeggi tutto
Sono attivi da oggi i nuovi numeri di telefono che si aggiungono a quelli già preesistenti, messi a disposizione della Direzione Servizi alla Persona – Servizi Sociali, per far fronte a tutte le richieste di aiuto da parte dei cittadini. I numeri da contattare sono i seguenti: 335*7553045- 0932*514252- 0932*514269. Inoltre sono state attivate due linee a cui si può anche inviare un messaggio WhatsApp: 342*5271927- 342*6053483, allo scopo di dare un più celere riscontro alle domande inoltrate dai cittadini. Le richieste possono essere inviate anche telematicamente  all’indirizzo servizisocialiemergenzacovid19@comunevittoria.gov.it   dopoLeggi tutto
  ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA    Il Settore Ambiente del Comune rende noto che l’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 1/Rif del 27-03-2020 riguardante fra l’altro la modalità di raccolta dei rifiuti urbani prodotti dalla popolazione generale in abitazioni dove non soggiornano soggetti positivi al tampone in isolamento o in quarantena obbligatoria (utenze e rifiuti di tipo B) l’art. 2 comma 7-8 prevede che per le suindicate utenze di tipo B siano mantenute le procedure di raccolta dei rifiuti in vigore non interrompendo la raccolta differenziata. Tuttavia,Leggi tutto
In queste ultime ore stanno emergendo sempre di più le situazioni di forte disagio sociale come effetto collaterale all’epidemia. I ceti più poveri, gli esclusi che vivono ai margini della società, che normalmente riescono con fatica a sopravvivere di lavoretti occasionali, oggi sono nel dramma. Sappiamo che tante persone e famiglie non sono percettori di Reddito di Cittadinanza non perché benestanti ma per alcuni impedimenti burocratici, legati ad esempio alla residenza, che ne hanno impedito l’accesso e quindi oggi non hanno possibilità alcuna di procurarsi il reddito necessario alla sopravvivenza.Leggi tutto
Stefano Giaquinta, Amministratore delegato di B&T Management proprietaria di Mutika Experience Management Company, ed il suo Team, desiderano contribuire al grande sforzo collettivo necessario ad affrontare questa terribile emergenza donando 20.000 euro per l’acquisto di due Ventilatori Polmonari da destinare al reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore di Modica, hub nel Ragusano per la gestione della pandemia Covid-19 “In un momento così difficile per il nostro amato Paese, sentiamo il dovere di dare il nostro contributo alla lotta contro questa epidemia con l’acquisto di due Ventilatori Polmonari che vanno a potenziare le dotazioni aLeggi tutto
Continuano gli interventi di bonifica del territorio da parte della Tech  come predisposti dalla Commissione straordinaria e monitorati  dall’ufficio Ecologia del Comune. Gli operai al lavoro per ripulire le discariche abusive disseminate su tutto il territorio comunale. Una squadra questa mattina, ha pulito un’area pubblica adibita a parcheggio lungo la strada che conduce ad Acate rimuovendo rifiuti di ogni genere: dai sacchetti dell’immondizia, agli sfabbricidi ai  pneumatici dismessi, ai  rifiuti ingombranti come  frigoriferi e vecchi televisori. Si tratta di un’attività messa in campo dagli uffici competenti per ridare decoro,  maLeggi tutto
Finalmente. Mentre viviamo tempi che hanno cambiato i ritmi e le abitudini della nostra vita e quella dei nostri cari, arriva la notizia che attendavamo da anni. Lo sblocco da parte del CIPE della superstrada Ragusa-Catania che al di là del finanziamento certo (750 milioni di cui 600 anticipati dalla Regione Sicilia) e della nomina a commissario per le procedure di appalto al Presidente della Regione, Musumeci, valutiamo serenamente che sia la vittoria di tutti. La conquista di un obiettivo realizzata dal territorio, dalla sua classe dirigente politica, sindacale eLeggi tutto
Invitato a rientrare nella sua abitazione e di attenersi a quanto previsto dal Decreto anti Covid-19, si è rifiutato. Per questo motivo è stato identificato e deferito alla Procura della Repubblica di Ragusa. Si tratta di un modicano di 50 anni. L’uomo stamattina era stato notato dalla polizia locale mentre era seduto sulla panchina di una pensilina di Corso Umberto, intento a mangiare un panino. Dopo alcuni minuti, finita la consumazione, è stato avvicinato da un ufficiale il quale ha chiesto di conoscere il motivo della sua permanenza sul posto.Leggi tutto
Lo prevede un’ordinanza contingibile ed urgente del presidente della Regione Siciliana     L’Amministrazione comunale informa la cittadinanza che in ottemperanza all’Ordinanza contingibile e urgente n. 5 del 12/03/2020 del Presidente della Regione Siciliana in materia di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, è interdetto l’accesso al pubblico alle aree cimiteriali. Al punto n. 8 dell’art. 2 ( misure urgenti di contenimento del contagio  sull’intero territorio regionale) della predetta ordinanza, si dispone infatti “che è interdetto  l’accesso al pubblico alle aree cimiteriali restando lo stesso consentitoLeggi tutto