Società <- Categoria

“ La Democrazia Partecipata – spiega l’assessore Pepi – è uno strumento valido per far sì che ogni cittadino, in forma singola o associativa, si senta parte attiva e fattiva dell’azione amministrativa della propria città. Negli anni, – continua l’assessore – sono state stanziate delle somme per l’applicazione di tale misura, ma purtroppo, l’assenza di un regolamento che ne disciplinasse l’utilizzo, ha determinato la restituzione delle somme impegnate alla Regione. Questa amministrazione ha redatto il regolamento e lo ha portato al vaglio del Consiglio Comunale nel 2019 dando finalmente concretezzaLeggi tutto

Postato in data settembre 16, 2020Da RedazioneIn Società

IL DESERTO ESISTENZIALE DEI GIOVANI DI QUESTO TEMPO

Dopo i tragici avvenimenti di Colleferro, dove un giovane di 21 anni di origine capoverdiana, Willy Monteiro Duarte, è stato ucciso per proteggere un amico nel corso di una rissa, massacrato di botte con calci e pugni da suoi coetanei, che conoscono solo il culto della forza e della violenza, non rimane altro che lo sgomento per questa giovane vita spezzata sul selciato insanguinato di una via “anonima” della cittadina di Colleferro a pochi kilometri dalla capitale. Ora tutti si ergono a giudici, a psicologi, a sociologi, pronti ad approfondireLeggi tutto
Nove, dieci e undici ottobre: le date della rinascita, le date dell’11ª edizione di “A Tutto Volume”, la manifestazione siciliana che ospita gli incontri letterari tra il barocco ibleo. Ragusa riparte da qui: dalla cultura e dalla gioia dello stare insieme, ma sempre in massima sicurezza. La lettura unisce, anche e soprattutto ai tempi del coronavirus: il capoluogo ragusano ne è convinto oggi più che mai e per questo non rinuncia al prestigioso festival dedicato alla letteratura che tradizionalmente si svolge a giugno, ma che a causa dell’emergenza sanitaria èLeggi tutto
La bandiera è stata attribuita  dalla FEE ai territori dei comuni italiani ritenuti  virtuosi in materia di agricoltura sostenibile   Alle 11 di domani, martedì 8 settembre, a San Giacomo, nella rotatoria vicina alla locale scuola, si terra la cerimonia per l’esposizione della bandiera “Spighe Verdi 2020”, riconoscimento concesso dalla FEE ( Foundation for Environmental Education – Italia onlus) al territorio del comune di Ragusa ritenuto virtuoso in materia di agricoltura sostenibile capace di  migliorare la qualità della vita. La bandiera “Spighe Verde 2020” verrà esposta a San Giacomo, frazione ruraleLeggi tutto

Postato in data agosto 30, 2020Da RedazioneIn Società

EUROPA BELLA SENZ’ANIMA

Con una Europa “bella senza anima”, priva di voce autorevole e univoca, interessata più ai fattori economici e ai problemi geopolitici, c’era da aspettarselo. La Turchia, paese che fa da ponte tra i due grandi continenti Europa e Asia, da anni è governata sotto una falsa democrazia da un capo assoluto, Erdogan, che l’ha privata della libertà di informazione, dei diritti umani, e inoltre ha arrestato e torturato migliaia di oppositori tra i quali le migliori intellighenzie. Lo stesso Erdogan, che perseguita i Kurdi cercando l’estinzione di un popolo, cheLeggi tutto

Postato in data agosto 27, 2020Da RedazioneIn Società

ATTENTI A QUEI DUE!

Mentre la curva dei positivi tende a impennarsi e il numero dei malati covid 19 riprende lentamente a risalire, una parte dei cittadini, e soprattutto i vip con i loro comportamenti superficiali e irresponsabili mettono a dura prova la tenuta dei contagi favorendo il moltiplicarsi dei focolai. Così accade che uomini pubblici o meglio “ominicchi” come il cazzaro verde e Flavio Briatore mostrano tanto disprezzo per le regole imposte dal governo e soprattutto date dal buon senso ed eludono con tanto di scherno le norme sanitarie di prevenzione. Le loroLeggi tutto
“ Sono molteplici e continue ormai, – spiega il primo cittadino di Comiso- le segnalazioni che mi arrivano dai cittadini di Comiso e Pedalino, relativamente a fenomeni gravi di spaccio di droga, di atti vandalici, di disturbo della quiete fino a tarda notte e schiamazzi, e di risse nei quartieri se solo qualcuno si permette di rivendicare il giusto diritto al riposo o il sacro santo dovere del rispetto delle regole. A Comiso – continua il sindaco – come nella frazione, stiamo assistendo ad una sorta di imbarbarimento e diLeggi tutto
“In meno di dieci giorni, a seguito del giudizio di compatibilità dai Ministeri dell’Ambiente e dei Beni culturali, il Governo Musumeci ha completato con un proprio atto deliberativo l’iter autorizzatorio del raddoppio ferroviario Messina-Catania, l’intervento infrastrutturale più importante che la Sicilia vedrà nei prossimi dieci anni. Adesso la strada verso la gara d’appalto può dirsi in discesa, ma non abbasseremo la guardia: con Rfi e l’ad Maurizio Gentile abbiamo concordato la pubblicazione della gara entro il prossimo mese di settembre”. Ripartono i lavori per il raddoppio della linea ferrata Messina-Palermo,Leggi tutto

Postato in data agosto 12, 2020Da RedazioneIn Società

INUTILE L’ARRIVO DELL’ESERCITO A POZZALLO

L’invio dell’esercito a Pozzallo per contenere le fughe di migranti è solo un palliativo che non risolve di certo il problema e non risponde alle richieste dei cittadini iblei”. Così il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, sulla notizia dell’arrivo dei militari per contenere le fughe di migranti spesso positivi al Covid da Pozzallo. “Il problema di fondo è l’inadeguatezza della struttura. Inutile mandarci i soldati a presidiare un colabrodo qual è il Centro di Prima accoglienza di Pozzallo. Così si getta fumo negli occhi della gente e si mettono aLeggi tutto
“Dopo attenta valutazione dei pro e dei contro di un provvedimento di interdizione dell’accesso alle spiagge nelle notti di San Lorenzo e di Ferragosto, abbiamo ritenuto che, a precise condizioni, sia meglio consentirne la fruizione. Riteniamo infatti che impedire l’ingresso nelle spiagge per evitare il rischio di assembramenti possa avere l’effetto opposto, spingendo i ragazzi a ritrovarsi nei lungomari, nelle piazze e nei locali, dove è ancor più complesso, per ragioni di spazio, rispettare i limiti del distanziamento. Irreale credere che, chiudendo gli arenili, giovani e meno giovani, ragusani eLeggi tutto