Società <- Categoria

Nel pomeriggio di oggi la comunità cittadina ha accolto nel cortile della sede provinciale del comando IL RELIQUARIO DELLA MADONNA DELLE LACRIME DI SIRACUSA, che sarà x qualche giorno custodito nella chiesa del Sacro Cuore di Ragusa, parrocchia nel cui territorio ricade la sede Vv.f. Dopo una breve cerimonia di accoglienza alla presenza del popolo di Dio delle autorità civili e militari, della città, durante la quale il Comandante ing. Aldo Comella, ha rilevato l’importanza del momento, in processione il reliquario è giunto nella chiesa del sacro cuore. La RedazioneLeggi tutto

Postato in data maggio 13, 2019Da RedazioneIn Società

“L’EUROPA IN CUI VOGLIAMO CREDERE”

‘ L’imminente tornata elettorale europea avrà un peso ben maggiore rispetto a tutte le precedenti. Gli eletti del Vecchio Continente hanno l’occasione e il dovere morale di plasmare una nuova Europa. Fondata su due concetti inestricabili: il bene comune e la dignità. Perché senza il primo non ci sarebbe la seconda e viceversa. L’Associazione Papa Giovanni XXIII è permeata da una visione che si poggia su uguaglianza e fratellanza umana, sostenibili in tutte le loro sfaccettature: sociale, economica, politica, territoriale ed ambientale.   La creazione di un Commissario europeo per la paceLeggi tutto

Postato in data maggio 9, 2019Da RedazioneIn Società

QUEL LATO STRAORDINARIO DI PEPPINO IMPASTATO

La sorprendente attualità del suo messaggio e quella memoria conservata nella sua Casa Sono passati 41 anni dalla morte di Peppino Impastato ma la sua figura non ha mai cessato di contenere in sé una sempre rinnovata attualità, capace di coinvolgere allo stesso modo vecchie e nuove generazioni. Dal Circolo Musica e cultura a Radio Aut, il suo contributo alla gente di Cinisi fu sempre incentrato sulla creazione di una cultura della legalità, che sottraesse alle interferenze mafiose soprattutto i più giovani, ai quali offrire attività culturali e informazione libera.Leggi tutto
  Frigintini, nasce Villa Giusy, comunità terapeutica di riabilitazione per soggetti dipendenti da droghe e sostanze da abuso Una comunità per persone dipendenti da sostanze da abuso. A Frigintini (frazione di Modica) nasce “Villa Giusy”, struttura per Servizi Terapeutico Riabilitativi per chi, dopo l’assunzione di droghe o altre sostanze, ha maturato una dipendenza che rischia di compromettere l’esistenza e la normalità della vita quotidiana. “Villa Giusy” è gestita dalla cooperativa Beautiful Days : può ospitare venti persone, per le quali si avvia un percorso terapeutico riabilitativo che dovrà consentire diLeggi tutto
Il patto del nazareno o meglio il solito inciucio che tanto piace al signor Miccichè e a tanti altri affaristi della politica è la causa dei tanti mali che affliggono la Sicilia e il paese intero e che minano alla base le regole di una sana democrazia. Da parecchio tempo si assiste ad un collante occulto che lega i partiti di governo con quelli dell’ opposizione in una spartizione oculata e continua del potere. Il Miccichè che da diversi anni gestisce il potere in Sicilia è uno dei responsabili dell’Leggi tutto

Postato in data aprile 30, 2019Da RedazioneIn Società

IL “NUOVO” CHE AVANZA IN SICILIA

Che l’ informazione giochi un ruolo importante nel plasmare le coscienze dei cittadini e anche nell’ indirizzare le scelte elettorali non vi è alcun dubbio; infatti si comporta come acqua torbida che fuoriesce dalle sorgenti inquinate del potere e viene assorbita come una spugna dal popolo. I siciliani in particolare subiscono il fascino del “nuovo” abituati, per la loro storia, alle diverse dominazioni succedutesi nel corso dei secoli. Così oggi hanno trovato nella lega di Salvini una presunta àncora di salvezza dal malaffare e dall’ immobilismo politico che hanno condizionatoLeggi tutto

Postato in data aprile 25, 2019Da RedazioneIn Società

QUANDO TEDESCHI E E PARTIGIANI SI SFIDARONO A CALCIO

Quando tedeschi e partigiani si sfidarono a calcio Guerra a Sarnano Qualcosa di simile avvenne il primo aprile del 1944 in Italia. Precisamente a Sarnano, borgo medievale incastonato nella cornice dei Monti Sibillini, si giocò una partita che da quelle parti è ancora un racconto in voga che mescola mito e realtà. Da una parte una squadra di abitanti del luogo, dall’altra undici soldati della Wehrmacht, le forze armate tedesche. Il contesto in cui maturò questa contesa sportiva fu quello tutt’altro che amichevole della seconda guerra mondiale. Alla fine diLeggi tutto
Purtroppo lo scandalo dei concorsi pubblici truccati in campo sanitario ma anche in altri ambiti non si limita solo alla regione Umbria ma investe ahimè l’intero paese. Il colore politico dominante a livello territoriale si specchia nella governance delle varie USL o ASP. La gestione di queste, fin dalle origini del SSN, avviene in maniera prevalentemente clientelare, rigidamente controllata dai partiti che proprio li affondano le radici spartitorie del malaffare e trovano linfa vitale per l’ accrescimento del potere. Non esiste zona franca da nord a sud, da est adLeggi tutto

Postato in data aprile 15, 2019Da RedazioneIn Società

COMISO- PROGETTO “ZERO CANI IN CANILE”.

“Zero cani in canile – Il randagismo da peso a risorsa sociale ed economica”. Questo il progetto che sarà presentato in anteprima per la Sicilia giovedì 18 aprile p.v. presso la Sala Conferenze del Museo Civico di Storia Naturale di Comiso, sita in via degli Studi, al numero civico 20, con inizio alle ore 10.00. “Il progetto, di cui il Comune di Comiso è antesignano in Sicilia – ha spiegato il sindaco Maria Rita Schembari –, ha come obbiettivo trasformare il randagismo in una risorsa sociale ed economica con laLeggi tutto

Postato in data aprile 11, 2019Da RedazioneIn Società

COMISO- TARGA DI RICONOSCIMENTO AL PALENTOLOGO DI GERONIMO

Il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari ha consegnatato ieri mattina, in municipio, al prof. Sebastiano Italo Di Geronimo una targa di pubblica riconoscenza per la donazione di una bliblioteca scientifica al Museo Civico di Storia Naturale di Comiso. Nell’occasione, il prof. Di Geronimo è stato accompagnato dal curatore scietifico del Museo Civico di Storia  Naturale di Comiso Gianni Insacco. La biblioteca consta di circa 2.500 titoli tra riviste scientifiche, volumi, estratti e carte geografiche e geologiche. Il prof. Di Geronimo, nato a Siracusa, è stato ordinario di Paleontologia pressoLeggi tutto