Società <- Categoria

Postato in data gennaio 21, 2020Da RedazioneIn Società

POLVERE DI STELLE….di Paolo Caruso

La storia è stata, è, e sarà sempre maestra di vita. La storia del craxismo, del suo leader, del suo apparato politico, sotto il glorioso simbolo del partito socialista, non poteva allora che avere una svolta dicotomica tra quello che avrebbe dovuto rappresentare con la sua tradizione e i suoi valori e quello che in effetti è stato, e cioè un partito padronale asservito al suo leader, travolto da tangentopoli e seppellito definitivamente non solo nei suoi apparati di partito ma anche dolorosamente a livello ideologico. Infatti il craxismo, intesoLeggi tutto
Domani pomeriggio il club service consegnerà’ i libri donati dai cittadini” Ragusa, 16 gennaio 2020 – Domani pomeriggio, 17 gennaio 2020, alle ore 16.00 il Lions Club Ragusa Host consegnerà alla biblioteca dell’ospedale “Giovanni Paolo II” numerosi libri che i cittadini ragusani hanno donato a seguito della campagna promossa, appunto, dal Club Service. Sarà la presidente, dott.ssa Letizia Gerotti, accompagnata dal direttivo del Club a consegnarli. «Un momento di condivisone che testimonia lo spirito di collaborazione che da tempo il Lions di Ragusa ha intrapreso con l’Azienda Sanitaria. Infatti, ricordoLeggi tutto
Corsi e ricorsi storici attraversano il lato oscuro della politica, e i tanti Giuda di turno che la affollano sono sempre presenti da epoca immemorabile, tutti con sembianze diverse, dagli anonimi e collaudati franchi tiratori ai noti voltagabbana, sempre però pronti a tramare. L’indole dell’uomo che vende la sua coscienza per trenta denari e in politica anche per qualche carica di prestigio, per una candidatura sicura, e non ultimo per il mantenimento dell’attuale numero dei parlamentari, resta sempre attuale. Così in questi giorni il gruppo salviniano, solo per interessi diLeggi tutto

Postato in data gennaio 9, 2020Da RedazioneIn Società

UN MONDO DENTRO L’INQUIETUDINE

Mentre il medio oriente  torna a infiammarsi per i venti di guerra che soffiano minacciosi tra Iran e USA, dall’altro capo del mondo l’Australia  è in preda alle fiamme che da mesi devastano il suo territorio, estese aree boschive e il il suo patrimonio faunistico con la morte di diverse specie animali (canguri,Koala, ecc.). Una vera apocalisse, che oltre ad avere già devastato e incenerito oltre 8,4 milioni di ettari di superficie boschiva pari all’estensione dell’intera Austria, e distrutto almeno duemila case facendo venticinque vittime, ha ucciso, secondo una stimaLeggi tutto
Realizzata una preziosa analisi su via Roma ed il suo continuo e gli isolati che su di essa prospettano, compresi fra via Mario Leggio ad ovest e via Matteotti ad est, attraverso la quale si vuole confermare o confutare, con  dati certi, la veridicità  della  percezione di “assenza di residenti” e “abbandono di negozi” partendo dalla funzione di luogo principe e di passeggio che l’arteria aveva fino a pochi decenni fa. Questo studio frutto del lavoro dell’Associazione “Insieme in Città” è stato consegnato stamane  al sindaco Peppe Cassì nel corsoLeggi tutto
In via della libertà a Palermo c’è una targa e ricorda l’uccisione di Piersanti Mattarella, presidente della regione Sicilia. Aveva 44 anni, era salito in auto e stava per andare con la famiglia alla Messa: era il giorno dell’Epifania. Ma a quella Messa non parteciperà mai. Un commando lo uccide con una raffica di proiettili davanti agli occhi della moglie e dei figli. Lo soccorre, inutilmente, il fratello Sergio, attuale Capo dello Stato. E’ la stagione delle morti eccellenti, dei martiri civili. In quegli anni, nelle vie di Palermo, saranno molteLeggi tutto

Postato in data gennaio 2, 2020Da RedazioneIn Società

ARRIVA LA BEFANA AL PORTO TURISTICO MARINA DI RAGUSA.

DA SABATO A LUNEDÌ DIVERTIMENTO ASSICURATO CON GLI EVENTI DEL “NATALE AL PORTO”. Arriva la Befana al Porto Turistico Marina di Ragusa. Un altro fine settimana, stavolta ancora più lungo, approfittando del ponte dell’Epifania di lunedì 6 gennaio, sta per iniziare al porto ibleo. Sarà una Befana speciale, circondata da migliaia di bolle iridescenti, la protagonista indiscussa della festa che da questo sabato, 4 gennaio, fino a lunedì appunto, animerà il week end a Marina di Ragusa. Salutati Babbo Natale e Natalina, toccherà alla simpatica vecchietta accogliere i visitatori delLeggi tutto
La Sicilia, isola dalle molteplici bellezze artistiche monumentali, rappresenta un museo a cielo aperto, uno scrigno pieno di tesori, un fascino particolare da offrire agli innumerevoli visitatori. Un’isola sofferente, una società afflitta da innumerevoli problemi, dove è venuta meno la speranza e l’ardire dei giovani che stanno spopolando questa terra meravigliosa, costretti ad una emigrazione forzata alla ricerca di un futuro. Questa costante assenza della migliore gioventù, delle migliori intellighenzie, fa si che viene a mancare quella forza propulsiva che tanto potrebbe dare al futuro e allo sviluppo socio economicoLeggi tutto
La sanità che parla a tutti gli individui Piena attuazione dell’art. 32 della Costituzione Il ministro Speranza: la salute diritto fondamentale una manovra che abbatte le diseguaglianze territoriali   Finalmente dopo anni, nel nostro Paese, cresce in maniera significativa il fondo sanitario nazionale. Articolo Uno di Ragusa plaude alle scelte che il Ministro Speranza ha voluto intraprendere per rilanciare il Servizio Sanitario Nazionale. La salute come diritto fondamentale dell’individuo e interesse della collettività, per garantire cure a tutti senza nessuno escluso.   Dieci punti per declinare le importanti misure di sanità che porteranno unLeggi tutto

Postato in data dicembre 14, 2019Da RedazioneIn Società

CRESCE LA DIPENDENZA DAL WEB: PEDIATRI IN ALLARME

Gli esperti mettono in guardia sull’uso delle tecnologie da parte dei più piccoli. Cyberbullismo e assuefazione in aumento Internet è da sempre una grande risorsa sia per lo svago sia per l’apprendimento di bambini e ragazzi. Ma, se usato non correttamente e senza la supervisione di un adulto, può trasformarsi un “luogo” (benché virtuale) con ricadute pericolose anche nella vita reale. La “libertà di accesso” agli strumenti tecnologici da parte di minori avviene sempre più precocemente, già a partire dagli otto anni d’età. Ma alcuni bimbi iniziano “l’esplorazione” (dunque unLeggi tutto