Eventi <- Categoria

 Prorogata la mostra allestita presso l’auditorium S. Vincenzo Ferreri   Sarà ancora visitabile la mostra temporanea , organizzata dall’associazione culturale A.St.R.A.Co, allestita presso l’auditorium  San Vincenzo Ferreri in occasione della conferenza del 12 gennaio del prof. Rosario Marco Nobile , nell’ambito degli eventi commemorativi della V edizione di  “A.D. 1693 – la memoria e l’orgoglio”. La mostra, curata da Davide  Arestia  e Rita Baglieri,  sarà aperta, con visita guidata,  nei giorni di sabato 19 e domenica 20 gennaio,  dalle 10  alle 12  e  dalle 16  alle 18.  La decisione diLeggi tutto
Un’atmosfera di festa grande quella registrata oggi in  sala giunta in occasione della cerimonia organizzata dall’Amministrazione comunale per premiare la band ragusana dei “Blackout” formata da cinque teenager ragusani, autentici musicisti prodigio che sono riusciti a conquistare una certa popolarità nel modo dello spettacolo partecipando a diversi show nazionali. Il gruppo, nato sotto la giuda del maestro Peppe Arezzo, formato da  Giuseppe Girlando, 13 anni (chitarra basso), Marco Cannata, 10 anni ( tastiera) , Francesco Rosa, 12 anni (batteria), Sergio Cannata, 14 anni  (chitarra ), Damiano Di Mauro, 12 anniLeggi tutto
L’Avis di Ragusa, in occasione del quarantennale, ringrazia la città e tutti i donatori che, nel tempo l’hanno fatta diventare grande, con un omaggio singolare. Il presidente Paolo Roccuzzo e il direttivo hanno tradotto la proposta che arrivava dai collaboratori più giovani coinvolgendo in un progetto di collaborazione Vincenzo Cascone, curatore della manifestazione Festiwall, festival d’arte pubblica di Ragusa, che ogni anno ha fatto nascere diverse opere pubbliche murali all’interno del tessuto urbano. Cascone ha richiamato in campo l’artista Guido Van Helten, uno dei massimi esponenti della street art figurativaLeggi tutto
Anche quest’anno, il Comando della Polizia Locale organizza “La Befana dei Vigili Urbani”, ripristinata nel 2018 dopo ben 47 anni(l’ultima si svolse nel 1971, quando i cittadini, nel giorno dell’Epifania, portavano doni, in particolare beni alimentari, nelle due postazioni allestite in Piazza Monumento e Piazza S.Teresa e al termine della giornata, tutto era distribuito tra i componenti del Corpo. La “Befana della Polizia Locale” è prevista per il prossimo 6 gennaio. In Piazza Monumento, nei locali a piano terra del Municipio. Le donazioni si potranno effettuare per l’intera giornata. “ComeLeggi tutto

Postato in data dicembre 22, 2018Da RedazioneIn Eventi

A MARINA DI RAGUSA UN NATALE COSI’ NON SI ERA MAI VISTO

Proseguono gli eventi natalizi organizzati a Marina di Ragusa dalla Pro Loco Mazzarelli e dalle Associazioni del territorio. Oggi camminata di Babbo Natale sulla spiaggia a cura di Siemu a Peri. Nella splendida cornice di una giornata estiva le camminatrici ed i camminatori hanno dato un tocco natalizio alla riva del mare; insomma un tocco di Australia a Marina di Ragusa La passeggiata si replica domani domenica 23 dicembre alle 16. Vi aspettiamo numerose e numerosi. Sarà l’occasione per visitare la mostra dei presepi allestita dalle bambine e dai bambiniLeggi tutto
Una delle novelle più importanti della letteratura pirandelliana al centro del secondo appuntamento della rassegna teatrale 2018/2019 al Naselli di Comiso. Protagonista l’attore Leo Gullotta che interpreterà il personaggio principale di “Pensaci, Giacomino”. Scritta come novella nel 1915 per poi avere la sua prima edizione teatrale nel 1917, l’opera pirandelliana racchiude tutti i ragionamenti, i luoghi comuni e gli assiomi tipici della scrittura dell’autore premio Nobel per la letteratura nel 1934. La rappresentazione racconta in tre atti la storia di una fanciulla di nome Lillina che, rimasta incinta in giovaneLeggi tutto
Sposato e padre, a capo di una banda, giura al proprio anziano genitore, in punto di morte, di diventare onesto. Tenta di mettersi in società con un gruppo di persone perbene, espressione dell’alta finanza. Ma proprio alla firma del contratto, si verificano una serie interminabile di equivoci, scambi di persone e di valigette, di fidanzate e di figlie. Insomma, una commedia tutta da ridere, già dall’antefatto, quella che domenica 16 dicembre sarà portata in scena dalla compagnia Teatro Stabile di Augusta al Teatro della Badia a partire dalle 18,30. IlLeggi tutto
Venerdì 7 dicembre l’inaugurazione del nuovo teatro comunale realizzato all’interno della ex chiesa di San Francesco con due grandi mattatori della scena teatrale, Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina, protagonisti dello spettacolo scritto da Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale. Il nuovo Teatro comunale Leonardo Sciascia, il primo vero teatro di Chiaramonte Gulfi nato grazie alla lungimiranza dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Sebastiano Gurrieri, si prepara ad aprire per la prima volta il sipario. In questi giorni nel piccolo paesino degli iblei si è lavorato alacremente, ed ora l’ex chiesa di SanLeggi tutto

Postato in data dicembre 5, 2018Da RedazioneIn Eventi

MODICA NEL RICORDO DI SALVATORE QUASIMODO

Nel ricordo di Salvatore Quasimodo. L’associazione “Proserpina” propone due incontri in occasione della ricorrenza del conferimento del Nobel per la Letteratura a Salvatore Quasimodo, avvenuta a Stoccolma il 10 dicembre del 1959. Sarà lo stesso Alessandro Quasimodo, figlio del poeta nato nella casa di Via Posterla, gestita dall’associazione Proserpina, a tessere il filo della memoria sabato 9 alle 17 presso la Domus S. Petri. “Parlando del Nobel” è il tema dell’incontro nel corso del quale Alessandro Quasimodo tratteggerà la figura del padre, i legami con la Sicilia, gli anni milanesiLeggi tutto

Postato in data novembre 25, 2018Da RedazioneIn Eventi

GIANFRANCO IANNUZZO UNO E DUE

L’attore girgentino ne Il berretto a sonagli pirandelliano Confessiamolo: ci incuriosiva osservare Iannuzzo in un’altra veste. L’abbiamo sempre ammirato come attore comico: è travolgente, brillante, maestro nell’arte di far ridere. Adesso invece interpreta il difficile e drammatico ruolo di “Ciampa”, lo scrivano reso famoso da Pirandello nella sua pièce teatrale Il berretto a sonagli. L’opera fu scritta ai primi del secolo inizialmente in chiave comica (A birritta cu ‘i ciancianedda) e fu uno dei successi del grande Angelo Musco. In seguito Pirandello decise di rimaneggiare la commedia e la trasformòLeggi tutto