CULTURA <- Categoria

Dalla didattica a distanza, agli interventi urgenti da fare fino al rinnovo dei contratti: i temi trattati nell’intervista di Interris.it alla Segretaria Generale Cisl Scuola, Maddalena Gissi “Per la scuola, l’auspicio è che le si riconosca nei fatti quella centralità, quel valore strategico affermato sia nel discorso programmatico del Presidente del Consiglio Mario Draghi, sia dal Ministro Patrizio Bianchi nell’incontro con i sindacati”. E’ quanto afferma Maddalena Gissi, segretaria generale Cisl Scuola, intervistata da Interris.it. I temi trattati Nel corso dell’intervista, sono diversi i temi che sono stati toccati dalla Gissi: dalla didattica a distanza aLeggi tutto

Postato in data febbraio 23, 2021Da RedazioneIn Fatti

L’ AMBASCIATORE ATTANASIO NEL RICORDO DI CHI HA LAVORATO CON LUI

L’intervista a Gregoire Piller, consulente internazionale delle Nazioni Unite in Congo Brazzaville, che ricorda l’ambasciatore italiano con cui ha lavorato. “Un brillante diplomatico e uomo di grande spessore umano e culturale”. Così Gregoire Piller, consulente internazionale delle Nazioni Unite in Congo Brazzaville, racconta ad In Terris il suo ricordo dell’ambasciatore Luca Attanasio, assassinato, assieme al Carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista a Kibumba a 25 kilometri al Nord-Est di Goma, nella turbolenta provincia del Nord-Kivu, nella Repubblica democratica del Congo ieri 22 febbraio 2021. Gregoire Piller più conosciuto nel nostro ambiente come ex-guardia svizzera dove ha prestato servizio duranteLeggi tutto

Postato in data febbraio 21, 2021Da RedazioneIn Fatti

CONFIMPRESE IBLEA SULLA ZONA ARANCIONE A PARTIRE DAL 25 FEBBRAIO

Un’unica fascia arancione dal 25 febbraio.  Un’ipotesi che sembra non dispiacere al Ministro della Salute Speranza ma che non trova l’unanimità tra i governatori. Una scelta assurda che penalizza oltremodo anche le regioni più virtuose come la Sicilia. Il direttivo di Confimprese iblea è pronto alla mobilitazione. “Siamo all’assurdo – spiega il presidente provinciale, Pippo Occhipinti – si gioca sull’economia delle famiglie e delle imprese in un momento in cui i ristoratori, seppur a pranzo e tra mille  difficoltà, hanno ripreso a lavorare. Ci vogliono certezze e una  condivisione nelleLeggi tutto
“Definitive le squadre vaccinali per tutto il territorio provinciale”     Sono pervenute all’Asp di Ragusa tremila dosi di vaccino AstraZeneca destinate ai target e con le modalità indicate nella circolare del Ministero della Salute. Le dosi del suddetto vaccino sono state distribuite nelle seguenti sedi: Dipartimento di Prevenzione, n. 440 complessive per prima somministrazione, da destinare al personale del Corpo dei VV.F. e della Polizia di Stato; n. 100 dosi vaccinali MODERNA, per prima somministrazione, da destinare al personale del Corpo dei VV.F. e della Polizia di Stato over 55 anni.Leggi tutto
Per la Val di Noto, patrimonio dell’Unesco per il suo patrimonio tardo-barocco, la serie televisiva era diventata uno straordinario traino promozionale. Montalbano se ne va, ma un pezzo della Sicilia orientale – che negli anni ha ospitato le avventure dell’eroe di Andrea Camilleri, interpretato in pellicola da Luca Zingaretti – non ci sta. “Tutto unito il Sud Est Siciliano puo’ e deve fare in modo che si realizzi l’ultimo episodio della serie TV tratto dal romanzo del grandissimo scrittore di Porto Empedocle, ‘Riccardino'”, tuona Corrado Bonfanti, sindaco di Noto, citta’ cheLeggi tutto

Postato in data febbraio 12, 2021Da RedazioneIn Fatti

SICILIA ZONA GIALLA DAL 15 FEBBRAIO NIENTE DEROGA PER SAN VALENTINO

La Sicilia con l’indice Rt più basso in Italia 0,66 La Sicilia diventa zona gialla ma  non avverrà con una ordinanza apposita. Niente deroga da Roma per domenica di San Valentino come chiedeva il governatore Musumeci. Il giallo scatterà automaticamente alla scadenza dell’ordinanza che ne stabiliva l’assegnazione arancione. E’ quanto si apprende dal Ministero della salute dove i tencici sono al lavoro per predisporre la nuova ordinanza che il Ministro Speranza firmerà stasera. Tre regioni – Abruzzo, Liguria, Toscana – e la provincia di Trento, passano in zona arancione. Il ministro della Salute RobertoLeggi tutto

Postato in data febbraio 12, 2021Da RedazioneIn Spettacoli

L’EX CINEMA MARINO DI RAGUSA RISORGERA’ COME TEATRO

Sul Portale Appalti all’interno del sito istituzionale dell’Ente, è stata pubblicata la procedura negoziata, preceduta da manifestazione di interesse, relativa all’appalto dei lavori di restauro e recupero funzionale a teatro comunale dell’ex Cinema Marino, già Teatro della Concordia di Ragusa. La gara sarà espletata con modalità telematica attraverso il Portale appalti e-procurement. L’importo dei lavori è di € 2.540.374.84. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato per le ore 12 del 27 febbraio 2021. “Tra le numerose opere che prenderanno avvio in questo 2021 – dichiara il sindacoLeggi tutto
La segretaria generale Cisl scuola incalza su maturità e precari. Mentre la Flc Cgil annuncia un presidio in piazza davanti al ministero dell’Istruzione per il 16 febbraio. – No a “proposte fuorvianti” come il prolungamento dell’anno scolastico fino a fine giugno. Le priorità della scuola sono altre, in primis maturità, esami di Stato e stabilizzazione dei precari. A sottolinearlo con l’AGI è la segretaria generale della Cisl scuola, Maddalena Gissi, all’indomani dell’incontro dei confederali con il premier incaricato, Mario Draghi. Incontro nel quale, secondo quanto si apprende, non si èLeggi tutto
Compiacimento delle FP- CGIL di Ragusa per la sottoscrizione del contratto d’integrazione oraria al Comune di Comiso e soprattutto nei confronti del personale con il quale era tato assunto l’impegno di rivendicare con forza l’incremento orario del Personale Part-time. Il provvedimento è frutto dell’impegno unitario del sindacato (CGIL CISL e UIL). L’obiettivo raggiunto oggi rappresenta un importante traguardo; sarebbe stato però auspicabile un allargamento della platea dei lavoratori a beneficiare di tale risultato. “Tale intendimento, fu espresso e condiviso da tutti i sindacati, che durante il confronto avuto con l’AmministrazioneLeggi tutto
Ma ci sono anche altre novità relative alla rimozione delle discariche abusive e all’utilizzo di videocamere. “I cittadini hanno recepito bene la necessità di ridurre la frazione del secco, e questo ci ha consentito di potere arginare l’emergenza scaturita dalla chiusura di Cava dei Modicani”. Dichiarazioni dell’assessore all’ambiente, Biagio Vittoria.   “Giovedì 11 febbraio riprenderà il regolare conferimento della frazione indifferenziata del rifiuto – annuncia l’assessore -. Le difficoltà di conferimento del “secco” delle scorse settimane hanno evidenziato, qualora ve ne fosse stato ancora bisogno, come sia assolutamente necessario ridurreLeggi tutto