CULTURA <- Categoria

Ex fornace Penna a Sampieri, Ordine degli architetti e Fondazione Arch: “Una occasione da non perdere. Ma dopo l’acquisizione sia organizzato un concorso di progettazione” L’Ordine degli architetti pianificatori paesaggisti conservatori di Ragusa e la Fondazione Arch esprimono il loro favore in merito alla ipotesi di acquisizione, da parte della Regione Siciliana, della ex Fornace Penna, straordinario esempio di archeologia industriale che da ormai oltre cento anni domina la baia di Sampieri. “Riconoscendo l’unicità della ex Fornace – scrivono in una nota l’Ordine e la Fondazione – riteniamo opportuno invitareLeggi tutto
«Cristianesimo solo delle regole o della felicità e dell’amore?» L’umiltà e la pazienza del contadino; la creatività inventiva, la fantasia e il rischio del pescatore che deve cercare di capire dove siano andati i pesci; il pastore che conosce le pecore una per una e non aspetta che quella smarrita torni da sola all’ovile: il professore Giuseppe Savagnone ha utilizzato questi tre modelli per tratteggiare le caratteristiche di un operatore pastorale che intenda agire in modo missionario. L’assemblea diocesana di pastorale è stata un utile, e si spera fecondo, momentoLeggi tutto

Postato in data ottobre 31, 2019Da RedazioneIn Spettacoli

FENOMENO HALLOWEEN, TRA SANGUE, VANDALISMO E OCCULTO

In molte parti del mondo, ogni anno si registrano centinaia di arresti per violenze commesse nella notte del 31 ottobre. Informare per prevenire e mettere in guardia le famiglie La strage di Los Angeles è solo l’ultima scia di sangue e di orrore che avvolge halloween. E’ la punta estremizzata di un iceberg malefico che in tutto il mondo si sostanzia di atti vandalici, profanazioni, sacrilegi, aggressioni con pietre e uova scagliate contro case, chiese, cimiteri. C’è chi, anche tra gli operatori pastorali, vuole minimizzare o giustificare. Ma la realtà non legittima banalizzazioni. Sono tantiLeggi tutto
IERI AL TEATRO IDEAL DI RAGUSA UNA DIVERTENTE CONFERENZA SPETTACOLO DEDICATA AGLI IMPEGNI DEI PROSSIMI MESI. PRIMO APPUNTAMENTO DAL 15 AL 17 NOVEMBRE, ALL’IDEAL, CON IL GRANDE RITORNO DE “IL SIGNOR F. È MORTO IN TRENO E ALTRE STORIE”.   La Compagnia G.o.D.o.T. lascia il teatro. Lo hanno annunciato ieri sera Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso ad apertura della conferenza spettacolo di presentazione della nuova stagione teatrale Palchi DiVersi al Teatro Ideal. La sua nuova strada? La moda. Da Gioco, Divertimento e Teatro, G.o.D.o.T. diventa Gilet, Décolleté e Tailleur. LaLeggi tutto
“INFORMARE CORRETTAMENTE LE DONNE IN MENOPAUSA E OFFRIRE LORO GLI STRUMENTI UTILI ALLA PREVENZIONE SFATANDO I TABÙ E GLI STEREOTIPI.” Ragusa, 24 ottobre 2019 – Per la Giornata Mondiale Della Menopausa il Consultorio familiare di Ragusa 2 – viale Delle Americhe – ha riscontrato un grande successo di partecipazione delle donne. In tante hanno risposto all’invito dell’equipe del Consultorio familiare, formata dalla dott.ssa Nuccia Pace, ginecologa, dal dott. Piero Burrugano, ostetrico e dall’infermiera Silvana Calabrese. Le partecipanti hanno potuto conoscere nozioni nuove relativamente a questo periodo della loro vita. ObiettivoLeggi tutto

Postato in data ottobre 23, 2019Da RedazioneIn Fatti

EVASIONE E CORRUZIONE DUE FACCE SPORCHE DELLA STESSA MONETA

L’evasione e la corruzione, il male oscuro della società, rappresentano le due  facce sporche della stessa “moneta”. L’evasione fiscale è aumentata sempre più nel corso degli anni, passando da una evasione di circa 107 miliardi di euro nel 2015 a 109 miliardi di euro nell’anno successivo. Soldi rubati alla collettività e con un prezzo esoso da pagare in termini di servizi più efficienti, in qualità ma anche in quantità, e inoltre ad una mancata riduzione delle tasse a favore di  tutti quei cittadini onesti che non si sottraggono alle richiesteLeggi tutto
“ Questo convegno, vuole porre Comiso al centro dell’attenzione come possibile sede in cui realizzare nuove ricerche, nuovi studi, e produzioni di tecnologie aerospaziali”. Dichiarazioni del sindaco, Maria Rita Schembari. “ Esattamente nove mesi fa – spiega il sindaco di Comiso – abbiamo acquisito gli 85 ettari dell’area ex USAF e da allora ci siamo immediatamente messi al lavoro per cercare di rendere fruttuosa quella zona e renderla anche traino rispetto alle normali attività aeroportuali. L’occasione quindi – continua la Schembari – di questo convegno, vuole porre Comiso al centroLeggi tutto

Postato in data ottobre 16, 2019Da RedazioneIn Spettacoli

UN MONDO SENZA UMANITA’ E’ UN MONDO SENZA FUTURO

In questo strano e pazzo mondo dove leggenda e realtà sono spesso riconducibili ad un comune denominatore, e dove le narrazioni accompagnano l’umanità intera attraversate da una quantità di figure leggendarie e personaggi mitologici,  mentre gnomi, maghe, e orchi affollano l’ immaginario collettivo e abitano all’interno della “foresta”, la parte più oscura della psiche umana. Oggi nuovi “orchi”, figure ingombranti, riemergono da uno oscuro orizzonte, pronti a squarciare con i bagliori della guerra le tenebre della nostra anima, e a rompere con il crepitio delle armi il silenzio assordante delleLeggi tutto

Postato in data ottobre 13, 2019Da RedazioneIn Fatti

LE LITI DEL SABATO SERA

Forse sarebbe il caso che noi cittadini comuni, con famiglie  e una vita normale potessimo avere un po’ di sicurezza in più, quando decidiamo di andare a passare una serata assieme agli amici e parenti senza avere l’incubo che all’improvviso scoppi una rissa, o peggio ancora un regolamento di conti, nel locale dove siamo. Ormai è diventata cronaca di ogni fine settimana che gente, in condizione di solitudine e rabbia interiore, non trovino altro, specialmente il sabato sera, di rovinare la serata a ignari cittadini, come il fatto increscioso diLeggi tutto

Postato in data ottobre 13, 2019Da RedazioneIn Spettacoli

IL SEMINO ALATO di Paola Stella

Un semino alato di abete rosso, volato chissà da dove insieme al vento, aveva attraversato terre lontane, era sopravvissuto a stento al deserto, si era ripreso, e poi, sempre volando, non si sa come era scivolato in un ruscello, si era scontrato con una grande roccia, era rimbalzato un po’ stordito e aveva ripreso la sua corsa verso l’ignoto. Un bel giorno, dopo tanto tempo, andò a finire nell’orticello di Bobo. Bobo era un vecchino curvo e rugoso, che, da quando sua moglie era stata portata via da una malattia,Leggi tutto