Storia <- Categoria

“La logica del risparmio per forza sta abbrutendo i centri storici delle nostre cittadine barocche. E’ accaduto a Modica, dove la circostanza dell’installazione delle lampade a led con colore freddo è al centro di polemiche infinite da giorni. Sta accadendo anche a Ragusa dove, in piazza San Giovanni, nel cuore del centro storico superiore, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cassì ha fatto la stessa scelta, ovvio anche in questo caso per risparmiare. L’effetto, però, è da bocciare senza se e senza ma”. Lo dice il consigliere comunale Mario D’Asta cheLeggi tutto
Stamani a Palazzo dell’Aquila il sindaco Peppe Cassì ha ricevuto l’amazzone junior Marianna Pia Bracchitta, accompagnata dall’ istruttore Salvatore Caccamo, appartenente al team siciliano che si è qualificato per partecipare alla tradizionale Coppa del Presidente di Piazza di Siena a Roma, in programma dal 20 al 26 maggio prossimi. La giovanissima promessa ragusana dell’equitazione siciliana, a soli 16 anni già atleta di 1° grado, ha superato su Olimpix le due tappe di selezione di salto ostacoli previste dal regolamento del comitato FISE Sicilia, sul campo di gara del Circolo IppicoLeggi tutto
L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Ragusa dice no alla statalizzazione della progettazione delle opere pubbliche e chiede di restituire dignità ai professionisti tecnici privati. A dirlo il presidente dell’Ordine, Salvatore Scollo, secondo cui il decreto Sblocca cantieri e il codice dei contratti compiono un preoccupante passo indietro. Questo il documento diffuso dall’architetto Scollo sulla scottante problematica. “Il decreto 32/2019, lo “sblocca cantieri” – scrive Scollo – cambia direzione rispetto ai concetti del Codice dei contratti in vigore (che riservava ai tecnici della Pubblica amministrazione soloLeggi tutto
La nostra città ospiterà dal 10 al 12 maggio prossimi il “1° Raduno della Nazionale di Pallacanestro Femminile Sorde. L’evento sportivo, organizzato dalla Federazione Sport Sordi Italia, è patrocinato dal Comune di Ragusa con il sostegno di numerose aziende ragusane che hanno voluto sponsorizzare l’iniziativa. Le atlete ragusane Simona Sorrentino e Paola Portelli che fanno parte della rosa delle 12 cestiste della Nazionale di Pallacanestro Sorde che parteciperanno al raduno di Ragusa, hanno voluto nella mattinata di oggi incontrare al Comune il sindaco Peppe Cassì che ha trattenuto per séLeggi tutto
Grande passione, coinvolgimento assoluto. E come sempre tanta voglia di fare sport divertendosi. Sono stati questi gli elementi distintivi dell’evento tenutosi domenica scorsa a Catania, al centro commerciale Katanè, con il Crush style protagonista a partire da metà pomeriggio. Una sessione molto partecipata quella tenuta dal founder Savio Magro che ha attirato l’attenzione di tutti i visitatori del centro oltre ad animare in maniera dinamica le performance dei partecipanti. Magro, assieme ai suoi collaboratori, è riuscito, dal palco, a focalizzare l’attenzione di tutti i presenti dimostrando, ancora una volta, comeLeggi tutto
L’istituto comprensivo ad indirizzo musicale Maria Schininà tiene alto il nome della città di Ragusa. L’orchestra della scuola si è infatti classificata al primo posto partecipando alla rassegna III concorso internazionale “G. Campochiaro” tenutasi nei giorni scorsi a Catania presso il liceo musicale “Angelo Musco”. Le tre esecuzioni esemplari dei brani sono valse il premio più importante. L’orchestra ha eseguito “On écrit sur les murs”, “I will follow him” e “Cowboy Christmas”. La votazione della giuria è stata di 98 su 100 e il batterista Mattia Cataudella ha ricevuto unaLeggi tutto
I sindaci di Ragusa Giuseppe Cassì, di Carlentini Giuseppe Stefio accompagnato dal presidente del consiglio Giovanni Fuccio Sansà, di Chiaramonte Gulfi Sebastiano Gurrieri, di Lentini Saverio Bosco, di Vizzini Vito Cortese, di Francofonte Daniele Lentini accompagnato dal vice sindaco Stefano Privitelli, di Licodia Eubea Giovanni Verga, hanno incontrato oggi a Roma il Ministro del Sud Barbara Lezzi alla presenza dei rappresentanti del Ministero dell’economia e delle finanze e del Ministero dei trasporti ed infrastrutture. Presenti  alla riunione anche il vice presidente regionale ed assessore al bilancio della regione siciliana GaetanoLeggi tutto
In Sicilia, nel territorio degli Iblei si continua a registrare una crescita consistente di arrivi e presenze turistiche. Dai dati provvisori dell’Osservatorio Regionale, nei primi sei mesi del 2018 nella provincia di Ragusa si sono registrati circa 223mila arrivi e 796mila presenze. Rispetto al 2017, arrivi e presenze risultano cresciuti rispettivamente del 14 % e del 9%. Un dato rilevante che conferma il turismo come risorsa fondamentale per l’economia dell’area iblea, con buone prospettiva di sviluppo. Più in particolare, nel 2018 crescono a due cifre sia gli arrivi dei turistiLeggi tutto
La Giunta Municipale revoca gli atti prodotti per l’ affidamento in concessione della gestione Piccitto   La Giunta Municipale, nella seduta del 18 settembre scorso, ha deliberato di revocare l’atto di indirizzo (deliberazione di G.M. del 21 giugno 2017 n.271) con cui si autorizzava  il dirigente del settore VII ad adottare tutte le procedute ad evidenza pubblica necessarie per l’affidamento in concessione temporanea, per un periodo di due anni, della gestione del realizzando Museo del Costume presso i locali al piano terra del Castello di Donnafugata. L’atto deliberativo dispone  ancheLeggi tutto

Postato in data agosto 23, 2018Da RedazioneIn Storia

BOOM DI PRESENZE TURISTICHE AL CASTELLO DI DONNAFUGATA

Dal 1° agosto a ieri mercoledì 22, il Castello di Donnafugata ha fatto registrare la presenza di oltre 14.000 visitatori con una crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente del 10%. I dati sono stati forniti dalla responsabile del personale in servizio presso l’antico maniero di proprietà comunale Daniela Sgarioto. Nella sola giornata di ieri si è registrato un record del numero di visitatori che è stato di 1.811. “L’afflusso sempre cresente di turisti che scelgono quale meta delle loro visite il Castello di Donnafugata – dichiara l’assessore al turismoLeggi tutto