Ambiente <- Categoria

L’ATI – Associazione Temporanea di Imprese – costituita tra l’impresa ecologica Busso Sebastiano s.r.l. di Giarratana (Capogruppo), l’impresa IGM Rifiuti Industriali s.r.l. di Siracusa e Ciclat Trasporto Ambiente Soc. Coop. di Ravenna, aggiudicataria definitiva del servizio di Igiene Urbana del territorio comunale per il prezzo di €68.633.721,32 per servizi obbligatori al netto del ribasso del 7,29%, ha firmato nella giornata di ieri al Comune il contratto d’appalto del nuovo servizio che dovrà garantire per sette anni. Si tratta di una nuova importante passaggio per l’avvio del servizio di igiene urbanaLeggi tutto
  Come ogni anno, si fa la conta degli oggetti abbandonati che sporcano immancabilmente le nostre spiagge, alimentando sempre più l’inquinamento marino. Ci riferiamo soprattutto ai mozziconi di sigarette e ai brandelli di plastica che invadono i litorali. La plastica che, sotto ogni sua forma, arriva in mare non scompare, non si degrada ma si spezzetta in minuscoli frammenti. Il filtro di una sigaretta non solo impiega cinque anni a scomparire, ma invece di essere eliminato, l’acetato di cellulosa viene sminuzzato andando così a contaminare il mare. Nella classifica deiLeggi tutto
  “Ordinare  all’Ato Ragusa Ambiente spa in liquidazione, la cui continuità gestionale è garantita dal commissario della SRR in nome e per conto dei Comuni soci, di autorizzare il conferimento in discarica dei rifiuti solidi urbani del Comune di Ragusa con le seguenti modalità:  operare il trattamento meccanico biologico del rifiuto conferito in discarica separando le matrici merceologiche in sopravaglio (frazione secca) e sottovaglio (frazione umida). Il sopravaglio andrà stoccato temporaneamente su un’area circoscritta sul corpo dei rifiuti in attesa che la Regione indichi al gestore un idoneo sito oveLeggi tutto
La prossima estate  Marina di Ragusa sarà  molto più bella del passato. Dopo avere avuto la prestigiosa  Bandiera Blu, la spiaggia avrà un’ aspetto più gradevole rispetto al passato. Infatti i vari concessionari dei lidi non solo dovranno avere cura degli spazi assegnati, ma dovranno gestire in maniera armoniosa la compresenza di tanti bagnanti che vengono a Marina per riposarsi e divertirsi. La presenza della Bandiera Blu,  come simbolo di qualità , non va solamente conquistata, ma essa va mantenuta e valorizzata con il contributo di gestori, bagnanti e amministrazioneLeggi tutto
tari

Postato in data maggio 24, 2017Da LopinioneIn Ambiente, Città

RIDUZIONI SU TARI

Riduzioni su TARI per conferimento plastica presso gli ecoraccoglitori degli ipermercati   (Si aspetterà l’esito del procedimento giudiziario in corso per valutare le istanze dei cittadini)     A seguito delle istanze  pervenute circa l’attribuzione di scontistica TARI relativa al conferimento di unità di imballaggio in plastica presso alcuni ecoraccoglitori  installati presso i parcheggi di ipermercati della GDO a Ragusa, l’assessorato comunale all’Ambiente  precisa che è attualmente pendente al TAR di Catania un ricorso che potrebbe avere come esito l’ impossibilità per il Comune di tenere in conto le quantitàLeggi tutto
docce a marina di ragusa

Postato in data giugno 24, 2016Da LopinioneIn Ambiente, Luoghi, Politica

#lacquanonsiabusa

Solstizio di estate e luna piena, quest`anno abbiamo vissuto questo regalo; una coincidenza che si verificherà solo nel 2062 dicono gli esperti. Provo ad immaginare se per quella data i problemi di Marina saranno stati risolti. Con la stagione estiva Marina di Ragusa diventa un cantiere di api operose: aree verdi sul lungomare A. Doria, rifacimento pista ciclabile, spiagge pulite tutti i giorni o quasi e dotate di contenitori per rifiuti, bagni pubblici accessibili. E con la stagione estiva noi “mazzariddari” ci prepariamo a vivere i nostri due mesi diLeggi tutto
c_conti

Postato in data marzo 13, 2016Da LopinioneIn Ambiente, Politica

CONTI FA … I CONTI

intervista con l’ex assessore all’ambiente Ho recentemente incontrato nel suo studio, l’amico e professore Claudio Conti, ex Assessore all’Ambiente della Giunta Piccitto, per scambiare due chiacchiere, in nome del giornale, sulla sua recente esperienza politica. Di seguito, riporto la sintesi del nostro colloquio, senza aggiungere commenti, come nostra abitudine, per lasciare modo ai nostri lettori di trarre le proprie conclusioni. Claudio, hai ricoperto per nove mesi la figura di assessore all’ambiente nell’attuale amministrazione. Cosa puoi dirmi sinceramente di questa esperienza? Non è stata molto positiva, non avendo avuto il tempoLeggi tutto