ospedale di ModicaEtichetta

Porta un nome augurale il primo bambino nato in provincia presso l’Ospedale Giovanni Paolo II. Si chiama Benedetto e pesa 2600 gr. La mamma Anna Spatola lo ha partorito alle 00.34 con le cure amorevoli della dott.ssa Nella Ragonese e dalle Ostetriche Agosta e Giuliano . Il neonato si chiama Benedetto Mariano Campo . Benedetto ha avuto il piacere di essere stato accolto dalla immediata visita del Direttore Generale Aliquò, che si trovava casualmente nel reparto di Cardiologia per porgere gli auguri al personale e agli operatori sanitari della struttura.Leggi tutto
 L’Asp di Ragusa con l’ospedale “Giovanni Paolo II” e l’ospedale “Maggiore” ha ricevuto oggi da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, due  Bollini Rosa sulla base di una scala da uno a tre, per il biennio 2020-2021. I Bollini Rosa sono il riconoscimento che Fondazione Onda, da sempre impegnata sul fronte della promozione della medicina di genere, attribuisce dal 2007 agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne. Rispetto al Bando precedente, gli ospedali premiati sonoLeggi tutto
“A MIA SORELLA È STATA DATA UN’ALTRA POSSIBILITÀ”     Alla Direzione dell’Asp di Ragusa è pervenuta ancora una lettera di buona sanità. Questa volta si tratta del fratello di una signora, di anni 65, ricoverata nell’UOC di Chirurgia dell’ospedale “Maggiore” di Modica, direttore ff. dott. Luigi Conti. “Grazie al dott. Conti e alla sua equipe a mia sorella è stata data un’altra possibilità” Di seguito la lettera integrale del familiare.   CHI SCRIVE E’ IL FRATELLO DI UNA DONNA DI  65 ANNI, DA POCO IN PENSIONE, E CHE IL 19Leggi tutto

Postato in data ottobre 2, 2019Da RedazioneIn Al servizio del cittadino

COMISO- CERIMONIA INAUGURAZIONE NUOVA SCUOLA

È prevista per venerdì giorno 4 ottobre alle ore 10.30, la cerimonia ufficiale di inaugurazione del nuovo edificio scolastico “ Bufalino” destinato alla scuola per l’infanzia. L’istituto ospiterà i 110 bambini delle scuole Sant’ Antonio e Maria Montessori. Presenzieranno il Sindaco, Maria Rita Schembari, la Giunta, i consiglieri comunali, S.E il Prefetto, altre autorità locali e l’assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Roberto Lagalla. A margine della cerimonia, seguirà l’intitolazione del tratto di strada adiacente alla scuola al prof. Carmelo Depetro. Le testate giornalistiche sono invitate a partecipare. Laura Incremona scaricaLeggi tutto

Postato in data agosto 8, 2019Da RedazioneIn Salute

L’ASP DI RAGUSA PRECISA CHE…….

In merito alla vicenda della Chirurgia di Modica, spiace leggere, ancora una volta, un articolo che diffonde notizie con estensioni non corrispondenti al vero, al fine di fare emergere incongruenze e illogicità nei confronti dell’Azienda. Si precisa, infatti, che in data 4 luglio 2019 non è stato disposto alcun trasferimento di dirigenti medici di Chirurgia da Modica a Ragusa, né ciò è accaduto successivamente. Nello stesso giorno invece, era stata deliberata l’assunzione di due chirurghi all’ASP di Ragusa (senza precisazione della sede di destinazione), medici che purtroppo non hanno accettatoLeggi tutto
“L’equipe diretta dal dott. Catalano segna un importante traguardo nella frontiera ortopedica della chirurgia ortopedica mininvasiva”   Ragusa, 4 maggio 2019 – Tre interventi chirurgici sono stati effettuati, su pazienti affetti da coxartrosi all’anca, tramite un’innovativa tecnica chirurgica, nell’U.O.C. Ortopedia dell’ospedale Maggiore di Modica, direttore f.f.  dott. Alfio Catalano.   I tre interventi sono stati eseguiti dall’equipe di Ortopedia del P.O.  modicano, guidata dal dott.  Catalano,  con la presenza del prof. Cesare Faldini, dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna. Infatti, il dott.  Catalano ha appreso tale innovativa tecnica chirurgica effettuando stage formativi all’estero – Parigi –Leggi tutto
Saranno i genitori del piccolo Lorenzo, Paola e Valentino Gerratana di Pozzallo, a donare e consegnare, al Commissario Straordinario, Angelo Aliquò, un analizzatore portatile i-STAT 1 Serie 3, comprensivo di n. 1 downloader recharche da tavolo con una batteria ricaricabile 9v, n. 1 stampante i-STAT, 1 printer kit e un simulatore elettronico, per un valore complessivo di € 7.076,00. La cerimonia di consegna si terrà presso la sala conferenza della direzione generale mercoledì 27 marzo alle ore 11.00. Saranno presenti il direttore del Distretto Sanitario di Modica, dott.ssa Angela Militello,Leggi tutto
“sul nostro cammino ci siamo confrontati con medici professionisti, scrupolosi, intelligenti, rispettosi ed integri. Consideriamo tutto ciò una fortuna per noi e lo è certamente stato per nostro padre.” Un’accorata lettera di ringraziamento è stata recapitata al dott. Gaetano Cabibbo, direttore incaricato dell’UOC di Medicina dell’ospedale “Maggiore” di Modica. Parole piene di gratitudine per il trattamento riservato non solo al paziente, loro parente, ma anche a tutti i degenti del reparto. «Carissimo dott. Cabibbo, la mamma, le mie sorelle ed io desideriamo ringraziarla per quanto ha fatto per nostro padre;Leggi tutto
«Sono felice di rappresentare tutti i colleghi infettivologi siciliani.» Il nuovo Presidente della SIMIT – Società italiana malattie infettive e tropicali – della Sezione siciliana è il dr. Antonio Davì – direttore UOC Malattie infettive dell’ospedale “Maggiore” di Modica. Il dr. Davì subentra all’uscente prof. Antonio Cascio, ordinario di Malattie Infettive presso l’università degli Studi di Palermo. Il neo Coordinatore siciliano è stato eletto dal nuovo direttivo composto da: Gaetano Scifo, Letizia Panella, Arturo Montineri, Giovanni Mazzola, Marcello Trizzino e Rosa Fontana Del Vecchio. Il dr. Luigi Guarneri, direttore dell’UOCLeggi tutto
Una lunga visita all’interno dell’ospedale Maggiore di Modica quella dell’assessore alla Salute avv. Ruggero Razza mattinata di oggi. Accompagnato dal Commissario dell’Asp di Ragusa, dr. Salvatore Lucio Ficarra, assieme al direttore amministrativo, dr. Salvatore Lombardo e al direttore del presidio modicano, dr. Piero Bonomo e con la partecipazione del sindaco di Modica, Ignazio Abbate e dell’on.le Giorgio Assenza. Visibilmente soddisfatto il dr. Ficarra per la presenza dell’Assessore alla Salute che ha accettato di     inaugurare le nuove cucine dell’ospedale per le quali il Commissario si era impegnato a superare le criticitàLeggi tutto