Postato in data 22 aprile 2020 Da In Città

IN VISTA DELLA FINE DEL LOCKDOWN L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SI CONFRONTA IN VIDEOCONFERENZA CON IL COMITATO MARINA 2020

Individuare tutte le azioni utili ad agevolare la ripartenza di tutte le attività economiche e produttive presenti a Marina di Ragusa. E’ stato questo il tema della videoconferenza promossa dall’assessore con delega alle frazioni e contrade, Eugenia Spata svoltasi nel pomeriggio di ieri a cui hanno preso parte il sindaco Peppe Cassì, il vice sindaco con delega allo sviluppo economico Giovanna Licitra, l’assessore al turismo Ciccio Barone ed alcuni rappresentanti del nuovo Comitato Marina 2020.

Nel corso della videoconferenza sia il sindaco Cassì che gli assessori hanno in primo luogo rimarcato i primi interventi posti in essere dall’Amministrazione comunale  per far ripartire il settore del commercio e del turismo fortemente penalizzato dall’emergenza sanitaria. Per questo motivo la Giunta Municipale, è stato detto ai rappresentanti del Comitato Marina 2020, ha deliberato oltre alla proroga della scadenza dei tributi comunali, in attesa di azioni in materia da parte del Governo Nazionale, anche la istituzione di un fondo in aiuto a tutte le attività.

Ai rappresentanti dei cittadini della frazione balneare ragusana gli assessori Spata e Barone hanno anche fatto presente che saranno previste delle misure che consentiranno l’allargamento dei dehors al fine di garantire un congruo numero di posti a sedere e le distanze dei sicurezza degli avventori.

Ai rappresentanti degli esercenti che hanno chiesto dei protocolli chiari per capire meglio come procedere alle operazioni di sanificazione dei locali e come muoversi per attuare le misure di distanziamento sociale, è stato assicurato che prima della fine del Lockdown sia il  Governo nazionale che quello regionale daranno le opportune indicazioni su come sarà necessario operare.

Il sindaco Cassì ha comunque assicurato che l’Amministrazione comunale sarà sempre a fianco degli operatori commerciali e delle imprese  e promuoverà altri incontri  per  discutere su quelle  tematiche che consentiranno di potere affrontare al meglio la prossima stagione estiva.

di redazione

Etichette: , ,

Relativo a