Tutti gli Articoli diRedazione

Postato in data marzo 20, 2019Da RedazioneIn Città

OK! PER LA RAGUSA -CATANIA DAL PRE-CIPE

La dichiarazione del primo cittadino In relazione all’esito della riunione preparatoria del CIPE svoltasi oggi, 20 marzo, con all’ ordine del giorno il collegamento autostradale Ragusa-Catania, il sindaco di Ragusa Peppe Cassì dichiara quanto segue: Giungono notizie positive da Roma, con il PreCipe di oggi che ha appena dato il via libera affinché la Ragusa-Catania venga inserita nella seduta del prossimo 4 aprile del Comitato interministeriale per la programmazione economica, passaggio necessario a un assenso definitivo all’opera. Questo importante momento non può essere caratterizzato da ingiustificate esultanze o da stucchevoliLeggi tutto
Dopo lunghi anni di attesa, il ministero dei Beni e delle Attività culturali ha pubblicato l’elenco dei soggetti a cui è stata riconosciuta la qualifica di restauratore di beni culturali. Per Cna, l’elenco dei restauratori qualificati è un punto di partenza irrinunciabile e non il punto di arrivo. Pertanto, forti della qualifica acquisita, è stato sollecitato un maggiore impegno sia dalla Regione siciliana che degli Enti locali per rilanciare l’attività di restauratore in ordine ad un settore ritenuto importante, ma, nei fatti, poco valorizzato. “Un territorio come il nostro, riccoLeggi tutto
Venerdì 22 marzo parte il servizio di navette continuativo, svolto da minibus, che opererà da venerdì a domenica, oltre che nelle giornate festive e prefestive infrasettimanali, nella fascia oraria 18 – 01,00, lungo il percorso Piazza del Popolo-Stazione (Terminal Ragusa) – Chiesa SS. Trovato (Terminal Ibla) e viceversa, con possibilità di una fermata a Largo San Paolo.. I minibus dalla ditta Autotrasporti Tumino srl che si è aggiudicata il servizio, saranno attivi fino al 23 giugno prossimo. l’Amministrazione comunale con tali navette intende avviare un processo culturale che favorisca l’utilizzoLeggi tutto

Postato in data marzo 18, 2019Da RedazioneIn Fatti

DOLORE E RELAZIONE: UN SOSTEGNO RECIPROCO

In un mondo in cui si cerca solo una felicità a basso costo, in cui si ha una visione fantasmaticamente rosea della vita, parlare di dolore è sempre arduo eppure doveroso, perché la sofferenza esiste e ci impone situazioni che, seppure non avremmo mai voluto affrontare, ci ritroviamo a vivere. Peraltro, se “Abbandonare una famiglia quando una morte la ferisce sarebbe una mancanza di misericordia” – come ci ricorda Papa Francesco al n. 253 di Amoris Laetitia – è anche vero che ciò che sembra distruggerci tante volte è ciòLeggi tutto
FORTE AZIONE DI PROTESTA IL 21 MARZO ALLE ORE 10 IN PIAZZA POSTE A RAGUSA PIATTAFORMA RIVENDICATIVA per il RADDOPPIO della RAGUSA – CATANIA   Abbiamo preso atto sin dal 2006 che l’unico modo per ottenere il raddoppio sarebbe stato l’intervento di un progetto di finanza, con la relativa tariffazione ! Per quanto ci riguarda continua a sembrarci “ normale” avere lo stesso diritto degli altri cittadini per potere usufruire di un minimo livello di sicurezza e di mobilità. Questo diritto ci è negato da sempre, visto lo stato delleLeggi tutto
“Ad agosto 2018 avevo lanciato la proposta della riduzione della Tari. Oggi, a marzo 2019, non sono stato messo nelle condizioni, nonostante le mie reiterate richieste, di esercitare al meglio delle mie possibilità, studiando e approfondendo, il mandato che mi è stato conferito dai cittadini. Ho più volte chiesto di potere accedere agli atti legati all’elaborazione della proposta di Giunta sulla Tari. Ma ciò non mi è stato concesso”. E’ il senso della denuncia del consigliere comunale Mario D’Asta che annuncia di stare valutando la possibilità di adire gli organismiLeggi tutto

Postato in data marzo 16, 2019Da RedazioneIn Società

IL PERICOLO DEL FANATISMO IN RETE

La strage nelle moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda, è l’ultimo episodio di una serie che purtroppo è destinata ad allungarsi. “Suprematisti” bianchi che si armano come soldati e uccidono musulmani e immigrati perché hanno paura che l’Occidente venga invaso, che i cristiani diventino minoranza, che altri diventino “padroni a casa nostra”: tante volte negli ultimi anni questa scena terribile si è ripetuta in qualche luogo del  mondo, e purtroppo altre seguiranno. Lo stragista delle moschee neozelandesi, Brenton Tarrant, ha scritto di ispirarsi ad Anders Breivik che nel 2011 nell’isola di Utoya in NorvegiaLeggi tutto
Rettifica detrazione Iva su beni strumentali e rimanenze. Ma anche note di variazione Iva nella fase dei passaggi di regime. Sono questi alcuni degli aspetti trattati dall’esperto Ernesto Gatto, dottore commercialista in Palermo, in occasione dell’appuntamento formativo promosso ieri pomeriggio, a Ragusa, al centro studi Feliciano Rossitto, dall’Associazione nazionale commercialisti sul tema “Dichiarazione Iva e criticità nella fase di avvio della fatturazione elettronica”. Ad aprire i lavori il presidente di Anc Ragusa, Rosa Anna Paolino, che è tornata a rimarcare le criticità della fatturazione elettronica nei primi due mesi eLeggi tutto
L’Azienda Sanitaria di Ragusa – Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione – SIAN, in collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia – AIC Sicilia Onlus, organizza un percorso di formazione, teorico-pratico, per preparazione di pasti senza glutine, per Operatori addetti alla Ristorazione, ai sensi dell’art. 5 legge 4 luglio 2005, n. 123 “Norme per la protezione dei soggetti malati di celiachia”. e della Nota della Regione Sicilia N.4 DASOE/2702 del 18 novembre 2009. Il percorso si propone di affrontare l’argomento, comunque, complesso e trasversale a svariati ambiti disciplinari, con un’organizzazione didatticaLeggi tutto
Quando il teatro riesce a occuparsi dei problemi della società. Fornendo spunti di riflessione. Che possono essere approfonditi. Che fotografano situazioni per nulla semplici. E’ il caso dell’ultimo lavoro scritto da Maurizio Nicastro dal titolo “Oblivion, briciole di memoria”. Un atto unico che sarà proposto in esordio sabato 16 marzo, a partire dalle 21, al teatro Naselli di Comiso. Il titolo già dice parecchio. Perché rivela di una pièce teatrale dai toni tragici e romantici che si prefigge di mettere in luce la situazione degli ammalati di Alzheimer. Il tuttoLeggi tutto