Postato in data 21 ottobre 2021 Da In Eventi

“IL ROSA NELL’ARTE” A CURA DELLA LILT E’ APPRODATO MERCOLEDI’ ALLA PRO LOCO DI COMISO

Tra le molteplici iniziative messe in campo dalla Lilt della provincia di Ragusa per la Campagna Nastro Rosa del mese di ottobre, mercoledì 20 ottobre è stata la volta dell’appuntamento presso la Pro Loco di Comiso dedicato alle donne ed alla prevenzione del tumore al seno che è il leitmotiv della Lilt a livello nazionale.

Un appuntamento che ha visto come fulcro la donna vista dal punto di vista culturale ed artistico. Ad aprire i lavori la presidente della Pro Loco, prof.ssa Maria Stella Micieli, a seguire il Sindaco di Comiso, Maria Rita Schembari che ha fatto gli “onori di casa” e ha ribadito il suo sostegno all’associazione con la quale collabora già da tempo, dichiarando : “Auspico la collaborazione anche in futuro perché la prevenzione è molto importante e l’associazione Lilt ha sempre operato in maniera scrupolosa”.

La Presidente della Lilt provinciale, la dott.ssa Teresa Fattori, ha puntualizzato che l’associazione, presente da 70 anni in provincia, ha registrato quest’anno, nel mese della prevenzione, un numero elevato di prenotazioni per le visite senologiche. “ Le limitazioni imposte in questi quasi due anni – ha dichiarato Teresa Fattori – hanno costretto molte donne a rinviare, se non a rinunciare del tutto, a visite relative alla prevenzione che, per contro, sappiamo tutti essere di fondamentale importanza per battere sul tempo il tumore.

Oggi, proprio grazie alla possibilità di rilevare in tempo il tumore al seno, l’80% di donne può contrastare la malattia  e guarire”. La Presidente Lilt ha infine annunciato che novembre sarà un altro mese ricco di iniziative finalizzate alla sensibilizzazione ed alla prevenzione, cominciando dalle quinte classi degli istituti superiori.

L’incontro si è concluso con la lettura di alcuni brani di Gesualdo Bufalino, tratti dal romanzo “museo d’ombre”, dedicati alle donne, a cura della dott.ssa Lella Lombardo, e con la mostra del maestro Vincenzo Lazzaro che ha esposto le sue sculture in terracotta dedicate alle donne.

DI REDAZIONE

 

Relativo a