Postato in data 8 settembre 2017 In Sport

DONATELLA VALENTI CAMPIONESSA DI BOCCE A SCICLI

Nella tradizione i giocatori di bocce sono gli uomini, raramente  sono donne, le quali si distinguono in altre competizioni, probabilmente più adeguate ai tempi.

Per una donna vincere un titolo nel singolare maschile credo sia un fatto eccezionale, se aggiungiamo poi che quel titolo lo ha strappato ad una campionessa di 84 anni si tratta di un evento unico. Tutto questo succede a Scicli nel villagio Jungi dove si è svolto il 18° Torneo di Bocce.

Infatti Donatella Valenti si è piazzata al primo posto nella specialità “singolo maschile” in un torneo dove è possibile che le donne possono competere con gli uomini nello stesso girone. E’ stata una doppia vittoria al femminile in quanto la stessa Valenti ha vinto il doppio con Nino Agosta a Marina di Modica.

Alla manifestazione ha partecipato anche l’Assessore Caterina Ricotti che ha premiato i vincitori della gara.

Un bel risultato quindi che conferma ancora una volta la versatilità delle donne sempre pronte ad occupare tutti gli spazi lasciati dagli uomini nell’ottica della parità.

La Redazione

Etichette: , ,

Relativo a