Postato in data 12 agosto 2017 Da In Spettacoli Con 299 Visualizzazioni

“HO ADOTTATO MIO FRATELLO”

I Pezzi di Nerd in scena al Teatro Xenia di Marsa Siclà

Frizzante la commedia “Ho adottato mio fratello” del terzo appuntamento della rassegna estiva “La Giara e il Gelsomino” al Teatro Xenia di Marsa Siclà di Sampieri, con la direzione artistica di Carlo Cartier, scritta e interpretata dai Pezzi di Nerd, con la supervisione di Nazareno Mattei. Giovani ma talentuosi attori, Mirko Cannella, Niccolò Innocenzi, Michele Iovane e Jey Libertino, del Teatro Golden di Roma, hanno portato in scena una commedia garbata e divertente.

Due fratelli, Francesco e Bruno, con caratteri diversi, uno preciso, ordinato e l’altro disordinato, scansafatiche e con il vizio del gioco, dopo la morte dei genitori, si ritrovano a dover convivere nell’appartamento ereditato. Si pensa subito alla “Strana coppia” di Gene Saks del 1968, interpretato da Jack Lemmon e Walter Matthau, fin quando la coppia raddoppia!

All’insaputa di Francesco, Bruno, per sopperire ai debiti di gioco, affitta la stanza del padre, rigorosamente chiusa dal fratello per rispetto del genitore, a due ragazzi del sud, Rosario e Nicola.

In un primo momento i due “intrusi”, seguendo uno schema di orari atto a evitare l’incontro con Francesco, riescono a sopravvivere dentro la stanza, fin quando la conoscenza sarà fatta! Tra gag, battute fresche e gradevoli, il primo spettacolo dei Pezzi di Nerd merita di essere visto.
Il prossimo appuntamento della rassegna “La Giara e il Gelsomino”, sarà il 18 agosto con Roberto Ciufoli in “Tipi”.
Lara Dimartino

Etichette: ,

Relativo a