Soldi <- Categoria

Dopo la morte di Camara Fantamadi, il lavoratore agricolo maliano deceduto a soli 27 anni sul posto di lavoro per via del caldo insostenibile dei campi del brindisino, la regione Puglia ha emanato un’ordinanza con efficacia immediata che vieta di lavorare nei campi dalle ore 12.00 alle 16.00 per tutta la stagione estiva. Camara è morto di lavoro. È morto il 24 giugno per una giornata lavorativa, per pochi spiccioli. Il luogo del decesso è una pura fatalità: anche in Sicilia, anche nella provincia di Ragusa, si lavora senza eccezioniLeggi tutto
La FILLEA-CGIL e la FENEAL-UIL esprimono grande preoccupazione, sul dibattito in corso in seno al  Governo, in merito al decreto semplificazione in materia di appalti. Di tale preoccupazione viene reso edotto, con una nota, il Prefetto di Ragusa, Cocuzza. Nella nota, a firma dei segretari generali delle due sigle sindacali, si legge tra l’altro:” La deregolamentazione del settore degli appalti fa venire meno la legalità e la qualità del lavoro intesa come sicurezza, prevenzione e certezza salariale. Se il decreto semplificazioni dovesse prevedere il massimo ribasso generalizzato e la liberazioneLeggi tutto
La sottosegretaria per il Sud e per la Coesione territoriale Dalila Nesci ha partecipato a un incontro in videoconferenza promosso dai comuni dell’area iblea delle province di Ragusa e Siracusa e dalle rispettive Cna territoriali, alla presenza dei deputati nazionali Paolo Ficara e Filippo Perconti. Cna Ragusa e Siracusa erano rappresentati rispettivamente dal segretario territoriale Giovanni Brancati e dal vicesegretario territoriale Gianpaolo Miceli. Sono intervenuti Bartolo Giaquinta sindaco di Giarratana, Alessandro Caiazzo sindaco di Buccheri, Mirella Garro sindaco di Cassaro, Michelangelo Giansiracusa sindaco di Ferla, Rossella La Pira sindaco diLeggi tutto
 A darne notizia gli assessori  Di Trapani, Pepi ed Alfano   “Sono in pubblicazione da giovedì pomeriggio, sulla homepage del Comune di Comiso, gli avvisi pubblici per richiedere i sostegni economici a seguito dell’emergenza Covid della primavera 2020 – spiegano gli assessori Giuseppe Alfano e Dante Di Trapani- . Dagli impegni presi ai fatti. I commercianti, i gestori di servizi, gli operatori del settore sportivo e culturale, potranno usufruire di un importante pacchetto di ristori che abbiamo messo a punto tra lo scorso inverno ed i primi mesi dell’anno inLeggi tutto

Postato in data aprile 24, 2021Da RedazioneIn Soldi

LA CRISI DEI FORESTALI IN SICILIA

Settore forestale in crisi sia in termini occupazionale che di progettazione necessaria per l’avvio dell’attività. Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil davanti alle Prefetture per spingere il Governo Regionale a presentare la proposta di riforma del settore forestale. L’appuntamento, fissato dai segretari generali provinciali di Fai e Flai, Sergio Cutrale, Salvatore Terranova e Maria Di Gregorio, richiamerà i lavoratori martedì prossimo, 27 aprile, dalle 10 alle 12, in via Mario Rapisardi. “Assieme a quella per le opere di prevenzione – commentano i tre rappresentanti sindacali – la preoccupazione piùLeggi tutto
Il premier: “Ci sarà nei prossimi mesi un rimbalzo forte e certo, poi l’Italia dovrà tornare a crescere di più di quanto è stato fatto negli ultimi anni” Il Governo prende “un rischio ragionato” e dal 26 aprile ricominciano le zone gialle. Tutte le scuole saranno aperte in presenza nelle zone gialle e arancioni e sarà possibile la ristorazione all’aperto. Restano le precauzioni e il coprifuoco dalle 22. Resta il limite del 50% per la capienza nei trasporti pubblici.   Sarà possibile spostarsi tra regioni gialle mentre servirà un pass per regioni di diverso colore. Dal 15 maggio riprenderanno le attività in piscina.Leggi tutto

Postato in data aprile 9, 2021Da RedazioneIn Soldi

COMISO- SOSTEGNI ECONOMICI ALLE IMPRESE CON I FONDI EX INSICEM

Pubblicato l’avviso per l’erogazione di sostegni economici alle imprese a seguito dell’emergenza sanitaria Covid – 19 in attuazione del Piano di utilizzo delle risorse di cui all&#39; art. 77 della L.R. 03/05/2001 n. 6 – Fondi ex Insicem – Azione Strategica n. 5. A comunicarlo, l’assessore alle attività produttive, Giuseppe Alfano. “Come avevamo già annunciato a fine novembre – spiega Alfano – , i fondi ex Insicem erano stati ripartiti tra i comuni iblei per fronteggiare la crisi economica causata dalla pandemia. A Comiso sono stati destinati quasi 200 mila euroLeggi tutto
Con determinazione n. 1545 del 18 marzo 2021  il  Settore dello Sviluppo Economico  ha approvato l’avviso pubblico, pubblicato sul sito istituzionale del Comune nello spazio dedicato ai bando di gara, per la creazione di sportello informativo, “Infopoint”  da avviare presso  lo stesso Settore  per fornire assistenza e consulenza alle Piccole e Medie imprese, ai professionisti e ai lavoratori  autonomi. Tale servizio verrà svolto tramite la collaborazione gratuita e volontaria di Consigli dell’Ordine, associazioni di categoria, professionisti, Consorzi e di Enti profit e no profit operanti nel settore delle attività produttive,Leggi tutto
Il premier alla firma del nuovo Patto per l’innovazione della Pubblica amministrazione, “Se non funziona la società è più ingiusta”. “Ci tengo al dialogo e al confronto con i sindacati” “Ci tengo al dialogo e al confronto con i sindacati”. Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, apre con queste parole il suo intervento che prelude alla firma a Palazzo Chigi del ‘Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale’. Da venerdì il ministro Brunetta ha annunciato che si apriranno le trattative per il rinnovo contrattuale del pubblico impiego. Draghi sottolinea:Leggi tutto

Postato in data marzo 1, 2021Da RedazioneIn Soldi

BONUS IDRICO INTEGRATIVO COMUNALE PER FAMIGLIE BISOGNOSE

Sono stati pubblicati sul  sito istituzionale del Comune nella pagina “Tasse e Tributi – Servizio idrico integrato”, i criteri per la richiesta del bonus idrico integrativo comunale per l’anno 2021 che viene erogato in aggiunta al bonus sociale ARERA. Il bonus è destinato al sostegno dei cittadini e delle famiglie residenti nel territorio comunale che si trovano in disagiata condizioni economiche. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2021, trasmettendo tutta la documentazione richiesta a: ufficio.protocollo@comune.ragusa.gov.it o protocollo@pec.comune.ragusa.gov.it oppure spedirla tramite raccomandata A/R all’ufficio protocollo del Comune diLeggi tutto