News <- Categoria

“Eliminare la Legge Speciale su Ibla, come quella per Ortigia e Agrigento, a favore di un’unica norma di finanziamento per tutti i Comuni Unesco, è un errore perché non considera le specificità dei territori e gli obiettivi mirati delle leggi speciali che, come nel caso della 61/81, sono di molto antecedenti al riconoscimento Unesco. Abbiamo quindi già manifestato la nostra contrarietà nelle sedi opportune. In questi anni Ibla, Ortigia e Agrigento hanno saputo dimostrarsi volàno di intere aree: ben venga quindi una legge Unesco che sostenga diversi Comuni, ma nonLeggi tutto
“ La nostra Flavia Nigita – commenta l’assessore Manuela Pepi – è la seconda giovane comisana che, con altre 5 ragazze Siciliane, sarà presente al Festival di Sanremo. Flavia Nigita, 31 anni,  studia presso ADIABASI , scuola nazionale di massaggio, e sta seguendo il percorso formativo come operatore olistico. Sarà a Sanremo dal 6 all’8 di febbraio, nel primo gruppo, assieme ad altri 20 massaggiatori. E’ un orgoglio sapere che grazie alle maestranze di queste ragazze si possa veicolare in un palcoscenico importante come quello del festival, il nome nostraLeggi tutto
Il Sottotenente Emanuela Vaio ha assunto l’incarico di Comandante della Tenenza di Pozzallo, in sostituzione del Luogotenente Antonio Cuscusa.  L’Ufficiale, di origini campane, laureata in scienze politiche e relazioni internazionali con un master in criminologia, dopo aver trascorso gli ultimi anni al Comando Generale – III Reparto Operazioni, è stato assegnato alla Tenenza di Pozzallo, al termine di un percorso di formazione presso l’Accademia del Corpo.  Il Luogotenente Cuscusa, che continuerà ad operare a Pozzallo, quale Comandante della Squadra Operativa Volante, era subentrato al Capitano Francesco La Scala che, dopoLeggi tutto
Dal 13 al 21 gennaio 2023 avrà luogo a Roma la solenne “Peregrinatio Beati Rosarii Livatino – Fidei et Justitiae Martyris”, il pellegrinaggio dedicato alla memoria del Beato giudice Rosario Livatino, martire della lotta alla mafia, organizzato dall’Arciconfraternita di Santa Maria Odigitria dei Siciliani in Roma e dal Comitato Peregrinatio Beati Rosarii Livatino.  L’iniziativa prevede l’esposizione di una teca d’argento contenente la camicia impregnata di sangue, che il giudice indossava la mattina del 21 settembre 1990, giorno in cui venne ucciso dai sicari della Stidda agrigentina, mentre si recava alLeggi tutto
PROTAGONISTA DEL PROSSIMO APPUNTAMENTO DI “MELODICA”. UN AFFASCINANTE DIALOGO TRA PIANOFORTE, VIOLINO E TROMBA AL NUOVO TEATRO LEADER DI RAGUSA SABATO 21 GENNAIO. RAGUSA – Saranno Daniela Gentile al pianoforte, Marco Reiss al violino e Luigi Santo alla tromba, componenti de “Arthaus Music Trio”, i prossimi ospiti della 28esima stagione concertistica internazionale “Melodica – La musica dell’anima”. Con un programma musicale che unisce le opere di grandi autori classici insieme a quelle di compositori del ‘900, il concerto intitolato “Amore, musica, follia”, in programma sabato 21 gennaio alle ore 20.30,Leggi tutto

Postato in data gennaio 16, 2023Da RedazioneIn News

ARRESTATO IN UNA CLINICA DI PALERMO IL BOSS MATTEO MESSINA DENARO

E’ stato arrestato dopo 30 anni di latitanza dai carabinieri del Ros il boss Matteo Messina Denaro, considerato il numero 1 di cosa nostra. Matteo Messina Denaro, il boss di Castelvetrano, era ricoverato in una clinica privata di Palermo. “Lo storico risultato raggiunto oggi con l’arresto di Matteo Messina Denaro effettuato dai colleghi del Ros ci rende felici, orgogliosi e grati, e vogliamo congratularci. E’ il culmine di un lavoro immane e di sacrifici che nessuno può conoscere, a meno di non lavorare per la sicurezza del Paese. Ecco perchéLeggi tutto
Nella mattinata del 4 gennaio la direttrice del presidio scolastico “Psaumide” di Santa Croce Camerina (RG) formalizzava presso gli uffici della locale Stazione Carabinieri querela per un furto perpetrato in danno all’istituto scolastico. Degli ignoti, tagliando una zanzariera e forzando una finestra del piano terra, riuscivano ad entrare all’interno dell’istituto e ad asportare indisturbati un televisore e diverse apparecchiature per la riproduzione di contenuti. Attraverso articolata attività di indagine, con l’ausilio dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, i Carabinieri di Santa Croce riuscivano ad individuare i responsabili dei furtiLeggi tutto
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:   Il Sindaco Francesco Aiello ha indirizzato una lettera ai giovani della città. Si riporta il testo integralmente LETTERA AI RAGAZZI   Ragazzi, ho qualcosa da dirvi. La nostra Città è sicuramente difficile, ha tante cose che non vanno, ma è anche bella, intraprendente, attiva, dinamica e sincera. Qui, a Vittoria, amiamo dirci le cose in faccia, mai alle spalle ed è anche per questo che spesso veniamo criticati. La politica è sicuramente inadeguata e tanti scelgono di fare politica per affarismo e arrivismo. Personaggi di taleLeggi tutto
I CARABINIERI DI RAGUSA SONO IMPEGNATI, DALLE PRIME LUCI DELL’ALBA, NELL’ESECUZIONE DI UNA ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE EMESSA DALLA DIREZIONE DISTRETTUALE ANTIMAFIA DI CATANIA, NEI CONFRONTI DI CINQUE PERSONE, TUTTE RITENUTE RESPONSABILI DI ESTORSIONE CONTINUATA IN CONCORSO AGGRAVATA DALL’APPARTENENZA AD ASSOCIAZIONE MAFIOSA NEI CONFRONTI DI UN ESERCIZIO DI RISTORAZIONE. TRE DEGLI INDAGATI RISULTANO APPARTENENTI ALLA “STIDDA” VITTORIESE. REDAZIONE scarica PDFLeggi tutto
Tre grossi petardi esplosi nel cuore della notte  che, fortunatamente, non hanno causato danni. L’ennesimo raid vandalico, sabato notte, sul sagrato della chiesa di San Giovanni Battista a Ragusa. Un boato udito in tutto il centro storico. “Da anni denunciamo una situazione di grande sofferenza del centro storico -spiegano Salvo Scollo e Peppe Occhipinti, componenti del direttivo di Confimprese iblea- senza avere alcun riscontro. L’episodio di sabato notte, con l’esplosione di tre grossi petardi, e’ la goccia che fa traboccare il vaso oramai colmo. Ringraziamo i carabinieri che sono prontamente intervenutiLeggi tutto