Fatti <- Categoria

Proseguono senza soluzione di continuità i servizi di controllo straordinario del territorio predisposti dal Questore della provincia di Ragusa Dr. Vincenzo Trombadore con la condivisione dei Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, a seguito delle tematiche di settore approfondite in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. In tale contesto, nella giornata di ieri, la Polizia di Stato, unitamente ai Militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza ha effettuato dei servizi interforze di controllo del territorio nei comuni di Comiso eLeggi tutto
Arma dei Carabinieri di Ragusa e Guardia di Finanza di Catania Dalle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Ragusa e i Finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Catania stanno dando esecuzione ad un’ordinanza emessa dal GIP presso il Tribunale di Catania, su conforme richiesta della Procura Distrettuale Antimafia etnea, di applicazione di una misura cautelare in carcere nei confronti di 16 persone indagate per associazione a delinquere di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, tentato omicidio, illecitaLeggi tutto
La Settimana dell’Ambiente 2024 si concluderà domani, mercoledì 5 giugno. In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente è infatti previsto un seminario presso la Sala Molè al Palazzo della Provincia. Si inizierà alle ore 9 con i saluti istituzionali della Commissaria Straordinaria Patrizia Valenti e dell’Assessora del Territorio e dell’Ambiente della Regione Siciliana, Elena Pagana. “Fissare l’appuntamento conclusivo della nostra manifestazione nel giorno in cui si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente, e dedicarlo alle scuole del territorio, è l’ulteriore sforzo per riflettere, assieme alle nuove generazioni, sull’importanza della conservazione e dellaLeggi tutto
A conclusione dell’iter perfezionato in questi giorni dal Servizio Tecnico aziendale diretto dal dott. Pasquale Amendolagine, con la consegna della Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) ai Vigili del Fuoco, l’ASP di Ragusa comunica l’attivazione della nuova TAC al Pronto Soccorso dell’ospedale di Modica. L’investimento rientra fra quelli previsti dalla Missione 6 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), componente ‘Grandi apparecchiature sanitarie’, e ha riguardato, al contempo, l’adeguamento di locali dell’ex spogliatoio del P.O. “Maggiore-Baglieri” che ospitano l’importante strumento di diagnostica. “L’attivazione della seconda apparecchiatura specialistica – diceLeggi tutto
Un prelievo d’organi, reso straordinario dall’età del donatore, è stato eseguito nei giorni scorsi all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa. Un “grande anziano”, deceduto all’età di 86 anni, ha donato il fegato e permesso a un giovane ricevente di continuare a vivere. Il Commissario straordinario dell’ASP, dott. Giuseppe Drago, ha espresso, a nome dell’Azienda, “cordoglio, vicinanza e gratitudine nei confronti della famiglia, che in un momento così intimo e doloroso ha avuto la forza di pensare agli altri. Desidero, inoltre, esprimere un ringraziamento speciale nei confronti di tutti gli operatoriLeggi tutto

Postato in data Maggio 13, 2024Da RedazioneIn Fatti

II RITORNO DELLA LEVA UNIVERSALE. QUANTO E’ POSSIBILE?

Botta e risposta tra Salvini e Crosetto sul ritorno al servizio militare obbligatorio. La Lega pronta a presentate un progetto di legge. Per il ministro della Difesa “Le forze armate non possono essere pensate come un luogo per educare i giovani”   Botta e risposta sull’ipotesi di ritorno alla leva universale tra Matteo Salvini e Guido Crosetto, sullo sfondo della 95ma adunata nazionale degli Alpini a Vicenza con quasi 100mila penne nere a sfilare e mezzo milioni di spettatori in tre giornate. “La Lega ha quasi concluso la stesura diLeggi tutto

Postato in data Maggio 3, 2024Da RedazioneIn Fatti

3 MAGGIO PER UNA INFORMAZIONE LIBERA di Paolo Caruso

Trentun anni sono trascorsi da quel 3 maggio 1993, una data fondamentale in cui è stata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite la giornata mondiale della libera informazione. Una giornata celebrativa nella quale vengono enunciati i principi fondamentali della libertà di stampa e reso omaggio a tutti quei giornalisti che hanno sacrificato la vita nell’esercizio della loro professione in Paesi dove è soffocata la libertà di informazione, in territori di guerra, in presenza di calamità naturali. In tutto il mondo molti giornalisti e operatori continuano a denunciare il clima diLeggi tutto

Postato in data Aprile 24, 2024Da RedazioneIn Fatti

IL 25 APRILE. DATA E MEMORIA COME BALUARDO DELLA COSTITUZIONE

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:  Per valorizzare il lavoro, contro le diseguaglianze e le guerre la CGIL in piazza Questo 25 aprile dev’essere l’occasione per fare alcune riflessioni sull’attualità dell’antifascismo che inequivocabilmente significa per noi la difesa della Costituzione. Difendere la Costituzione ha significato in questi ultimi decenni respingere ogni tentativo di stravolgimento proposto dai Governi come nel 2006 con Berlusconi e nel 2016 con Renzi. Oggi il Governo Meloni vuole portare avanti un programma di riforme costituzionali che hanno il segno non solo dello stravolgimento della carta costituzionale ma ancora piùLeggi tutto
Madre coraggio denuncia il figlio violento. Succede a Vittoria, dove gli Agenti del Commissariato P.S. di Vittoria, hanno arrestato in flagranza di reato un giovane maggiorenne violento, già noto alle forze dell’ordine, indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia.  A seguito di segnalazione pervenuta in Sala Operativa, i poliziotti sono intervenuti per una lite in un’abitazione sita in Vittoria, dove una donna ha riferito di essere stata minacciata e aggredita dal proprio figlio convivente, a seguito di una incessante richiesta di denaro contante che gli sarebbe servito presumibilmente per l’acquistoLeggi tutto
Il reparto di Nefrologia dell’ospedale di Modica è stato individuato come “Centro d’Eccellenza” nell’ambito del progetto pilota “Formazione itinerante presso le Nefrologie Italiane”, a cura della Società Italiana di Nefrologia (SIN). Il progetto offre a sei nefrologi di età inferiore a 45 anni la possibilità di frequentare per due settimane un Centro di Nefrologia con particolare expertise nel campo della biopsia renale o della chirurgia degli accessi vascolari per emodialisi (FAV), nell’intento di salvaguardare ed implementare le competenze relative a queste due attività.   A conclusione della raccolta dati, avviataLeggi tutto
Il Centro Studi Feliciano Rossitto e l’ANPI di Ragusa organizzano un incontro per  ricordare Antonio Brancati, martire della Resistenza. Centro Studi Feliciano Rossitto – Via Ettore Majorana, 5 a Ragusa. scarica PDFLeggi tutto
Il disciplinare del marchio De.Co. rappresenta un importante strumento per garantire l’autenticità e la qualità della “scaccia rausana”, preservandone le tradizioni e la tipicità. Lo dice il responsabile comunale Cna Ragusa, Andrea Roccaro, intervenendo per puntare l’attenzione su uno degli obiettivi principali di un percorso a cui anche l’associazione datoriale di categoria ha fornito il proprio contributo al fine di promuovere il prodotto. “Abbiamo puntato molto sulla tradizione – afferma Roccaro – senza, però, dimenticare che abbiamo voluto introdurre pure il concetto dell’innovazione. Ed è proprio quello che cercheremo diLeggi tutto

Postato in data Marzo 19, 2024Da RedazioneIn Fatti

ITALIA A SECCO: PRODUZIONE DI ENERGIA IDROELETTRICA IN CRISI

La crisi climatica sta mettendo a dura prova l’Italia, un Paese storicamente dipendente dalle sue risorse idriche per la produzione di energia. La siccità incide negativamente sulla produzione di energia idroelettrica e sullo sviluppo dell’idrogeno verde, considerato il futuro della transizione energetica, sollevando interrogativi sulla sostenibilità a lungo termine delle fonti energetiche rinnovabili e sulla necessità di strategie adattive. Qual è l’impatto della siccità sulla produzione di energia idroelettrica? L’energia idroelettrica, pilastro della produzione energetica italiana, si trova oggi a fronteggiare una delle sue più grandi sfide. La siccità, unLeggi tutto
Stavano per mettere a segno un colpo all’interno di una villetta i due uomini, un vittoriese di ventinove anni e uno straniero di nazionalità tunisina di anni 24, arrestati a Vittoria dagli Agenti del Commissariato per furto aggravato. In particolare, nei giorni scorsi, in pieno giorno, a seguito di segnalazione di furto in atto pervenuta presso la locale Sala Operativa, il personale del Commissariato di Vittoria è intervenuto presso una villetta ubicata in una zona periferica di Vittoria,  Giunti velocemente sul posto, gli Agenti hanno notato due uomini che, uscitiLeggi tutto

Postato in data Marzo 3, 2024Da RedazioneIn Fatti

RAGUSA : CARABINIERI INDAGANO SU TRUFFE AGLI ANZIANI

I Carabinieri della Provincia di Ragusa sono sulle tracce di un presunto truffatore che nella giornata di ieri avrebbe raggirato una ottantacinquenne e una settantacinquenne, rispettivamente di Santa Croce Camerina e di Scicli, facendosi consegnare contanti e monili in oro. L’uomo, in corso d’identificazione, secondo quanto ricostruito avrebbe utilizzato in entrambe le truffe lo stesso modus operandi: si sarebbe finto un avvocato contattando telefonicamente la vittima e riferendo di un incidente stradale provocato dal figlio dell’anziana, per il quale la stessa avrebbe dovuto pagare a ristoro della copertura assicurativa. OttenutaLeggi tutto