Fatti <- Categoria

Il sindaco Peppe Cassì nella qualità di presidente della conferenza dei sindaci dei comuni iblei, su invito dell’Asp di Ragusa, ha convocato per il pomeriggio di oggi presso la sala giunta del Comune di Ragusa i rappresentanti dei comuni di Santa Croce Camerina, Ispica, Vittoria, Acate e Scicli per definire nel dettaglio il programma della terza edizione di “Mare Senza Frontiere 2.0”. Nel corso dell’incontro a cui è stata presente l’Asp di Ragusa, rappresentata dal direttore generale Angelo Aliquò, si è concordato di riproporre per la stagione estiva 2021, nelLeggi tutto
La Festa del Lavoro? Meglio abolirla. L’industriale del marmo Giovanni Leonardo Damigella denuncia le condizioni difficili delle aziende italiane che fanno crescere la disoccupazione   La Festa del Lavoro ? È assolutamente inutile in Italia, un paese dove si perdono costantemente dei posti di lavoro a causa delle scelte scellerate di chi ci governa. Parla l’imprenditore del marmo Giovanni Leonardo Damigella, alla guida di una delle aziende più rappresentative del settore. «Credo sarebbe meglio abolire la festa del Primo Maggio – afferma Damigella – Non festeggiamo più il lavoro, com’eraLeggi tutto
La Diocesi di Ragusa aderisce alla XXV Giornata Bambini Vittime della violenza, dello sfruttamento e della indifferenza, contro la pedofilia. Domenica prossima, durante tutte le celebrazioni, ci sarà una speciale intenzione di preghiera per i bambini, i minori, le persone fragili vittime di abusi e violenze. “Ogni bambino deve essere liberato!” è il tema che caratterizzerà i momenti di preghiera, le attività e le iniziative legate alla Giornata, promossa dall’associazione Meter con il patrocinio della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. La Diocesi di Ragusa condivide e sostieneLeggi tutto

Postato in data aprile 27, 2021Da RedazioneIn Fatti

“FORESTALI AL LAVORO. SUBITO!”.

Lo slogan scelto da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil per la giornata di mobilitazione che oggi ha visto le tre sigle sindacali davanti alle Prefetture siciliane. Anche a Ragusa, organizzato dai tre segretari generali provinciali di Fai e Flai, Sergio Cutrale, Salvatore Terranova e Maria Concetta Di Gregorio, ha richiamato i lavoratori davanti al Palazzo di Governo. “I siciliani, il loro territorio, sono sempre più a rischio incendi mentre l’estate si avvicina. – hanno scritto i tre segretari nel documento consegnato al Prefetto – La Regione, ritardando iLeggi tutto

Postato in data aprile 26, 2021Da RedazioneIn Fatti

TURNAZIONE DEI PANIFICATORI A ISPICA

La questione riguardante la turnazione dei panificatori al centro di una videoconferenza promossa nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale di Ispica. A interloquire con l’assessore allo Sviluppo economico, Giuseppe Barone, c’era anche la Cna rappresentata, per l’occasione, dal responsabile territoriale Turismo e commercio, Alessandro Dimartino, e dal delegato comunale dello stesso settore, Carmelo Re. La discussione ha riguardato i contenuti della norma regionale che prevede come, almeno un giorno alla settimana, il panificatore si debba riposare sospendendo la propria attività di panificazione. L’amministrazione comunale ha chiesto di sentire la base associativaLeggi tutto
Sileri: “Con Rt molto sotto 0,8 si potranno alleggerire alcune misure e allungare il coprifuoco fino a toglierlo del tutto, ma non corriamo troppo”. Gelmini: “Con questo ritmo nelle vaccinazioni, tra agosto e settembre potremmo raggiungere l’immunità di gregge”. Tre regioni in rosso e tutte le altre, più le due province autonome di Trento e Bolzano, in arancione. E’ questa l’Italia a colori che, da lunedì 19 aprile a domenica 25, segnerà l’ultima settimana senza territori in zona gialla o bianca. Da lunedì 26 aprile, infatti, il governo guidato da Mario Draghi avvia “l’operazione riaperture”, seppur graduale e con una serie di regole ancora da mantenere.Leggi tutto

Postato in data aprile 16, 2021Da RedazioneIn Fatti

NON SOLO A NOVEMBRE A COMISO

Nuova organizzazione e programmazione delle manutenzioni al Cimitero di Comiso.   “ E’ importante per questa amministrazione, mantenere sempre alto il decoro dell’estrema dimora – dichiara l’assessore all’ambiente, Biagio Vittoria – . I cittadini devono avere la possibilità, tutto l’anno, di andare ad onorare i propri cari estinti in un luogo di culto che abbia tutti i requisiti adatti ad una comunità civile. Infatti – ancora l’assessore- la costante attività di diserbo e cura del verde ha portato oggi ad avere nel nostro cimitero ottime condizioni di decoro, viali sempreLeggi tutto
Il presidente dell’Aifa rassicura sulla seconda dose La circolare firmata nella notte dal direttore generale Gianni Rezza, e diramata a tutti gli organi competenti. Per l’Agenzia italiana del farmaco non ci sono specifici fattori di rischio l ministero della Salute raccomanda l’uso preferenziale del vaccino AstraZeneca “nelle persone di età superiore ai 60 anni”. La circolare, da quanto risulta all’Agi, è stata firmata nella notte dal direttore generale Gianni Rezza, e diramata a tutti gli organi competenti. L’attesa disposizione ministeriale fa sua la linea del Cts e del Consiglio superiore di Sanità. Pur ribadendoLeggi tutto
L’indagine Excelsior, realizzato da Unioncamere con Anpal: solo la macchina della pubblica amministrazione avrà bisogno di oltre 740mila. E di questi più di 690mila dei quali per il naturale turnover dei dipendenti. Nei prossimi cinque anni, serviranno quasi 4 milioni di nuovi posti di lavoro, di cui solo la macchina della pubblica amministrazione avrà bisogno di oltre 740mila. E di questi piu’ di 690mila dei quali per il naturale turnover dei dipendenti. E’ quanto mostrano le “Previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2021-2025)” elaborate nell’ambito del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere, in collaborazione con ANPAL. Nel settore privato, invece, si prevedeLeggi tutto

Postato in data marzo 21, 2021Da RedazioneIn Fatti

LA MAFIA UCCIDE DONNE E UOMINI, L’AMBIENTE E IL LAVORO

Nel giorno del ricordo delle vittime innocenti di mafia è doveroso fare una riflessione  sugli aspetti di carattere economico che hanno determinato un rafforzamento del ruolo della criminalità organizzata negli ultimi anni a discapito della collettività e dell’interesse generale. Qualche ora fa è stata emessa la misura di prevenzione patrimoniale antimafia, sottoponendo ad amministrazione giudiziaria la Tech. Servizi S.r.l., importante soggetto economico operante nel  settore dello smaltimento dei rifiuti in diversi Comuni. Pur riconoscendo che allo stato attuale non ci sono sentenze definitive, bensì misure preventive e quindi la possibilitàLeggi tutto