Postato in data 29 luglio 2021 Da In Città

UNA NUOVA ORDINANZA AMPLIA LA ZTL A MARINA DI RAGUSA

È stata pubblicata sull’Albo pretorio del Comune di Ragusa l’ordinanza sindacale 877 che amplia la Ztl per Marina di Ragusa a partire da sabato 31 luglio. L’ordinanza, la planimetria e i relativi allegati sono disponibili sull’Albo pretorio online al link: https://ragusa.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/albo-pretorio/-/papca/display/5128342?p_auth=FFyK3APC

 

Prosegue e si amplia – dichiara il sindaco Peppe Cassì – la sperimentazione, già attuata nei due precedenti fine settimana, della Ztl a Marina di Ragusa per evitare che il traffico intasi il centro della frazione nelle ore serali del sabato e della domenica.

Con la nuova ordinanza, in vigore da sabato 31 luglio e fino al 5 settembre, aumentano le zone tutelate dal provvedimento, indicate nell’ordinanza e nella planimetria allegata.

 

Questi gli orari:

– dal 31 luglio all’8 agosto e dal 16 agosto al 5 settembre nelle giornate di sabato (dalle ore 20.00 alle ore 3.00) e domenica (dalle ore 20.00 alle ore 2.00);

– dal 9 al 15 agosto tutte le sere dalle ore 20.00 alle ore 3.00.

 

I pass già rilasciati lo scorso anno e quest’anno rimarranno validi, sebbene in determinate aree potrebbe cambiare il posizionamento del varco d’accesso. Nuovi pass possono essere richiesti attraverso la modulistica allegata all’ordinanza.

Come già accaduto, la fase iniziale della nuova sperimentazione della ztl sarà contrassegnata da elasticità e buonsenso: per questo weekend, chi non avesse il pass potrà accedere esibendo la mail di richiesta dello stesso.

Buonsenso, però, non vuol dire mancanza di controlli: i furbi che pensano di accedere prima della chiusura per poi parcheggiare in sosta vietata sui marciapiedi sono già stati rigorosamente multati. Nei due precedenti fine settimana sono state elevate oltre 400 sanzioni, principalmente tra Marina e Ibla.

Ricordo allora che proprio a Marina sono disponibili due ampi parcheggi gratuiti: il parcheggio Vincenzo Rabito (detto parcheggio Padre Pio), da circa 400 posti, e il parcheggio di via Escrivà, da oltre 300 posti, il quale è collegato con il centro della frazione tramite navette Ast, attive dalle 19.30 alle 02.00 con frequenza ogni 10′.

Ibla, oltre che raggiungibile a piedi con le splendide passeggiate da Santa Maria delle Scale e dal Carmine, è raggiungibile con trasporto pubblico giornaliero Ast (dalle 6.40 alle 21.00), navette circolari Ast (capolinea in Piazza Libertà e Giardini Iblei, attive dalle 19.10 alle 01.25), navette dirette gratuite (capolinea Piazza del Popolo e Largo SS. Trovato, attive dalle 19.00 alle 2.00. Dal 4 giugno al 3 ottobre: Venerdì, Sabato, Domenica, Festivi e Prefestivi. Dal 6 agosto al 22 agosto: tutti i giorni)”.

REDAZIONE

 

Relativo a