Postato in data 27 aprile 2021 Da In Città

SEI GIOVANI NEOLAUREATI SVOLGERANNO PER SEI MESI AL COMUNE DEI TIROCINI FORMATIVI

Il Comune  utilizzerà per sei mesi e per 25 ore settimanali sei giovani laureati  in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Economia, Management del Turismo e dell’Ambiente, che sono stati selezionati, tramite un avviso pubblico, per svolgere all’interno di alcuni Settori dell’Ente dei tirocini formativi come istruttore direttivo amministrativo ed istruttore direttivo contabile.

A  seguito dell’autorizzazione del Centro per l’impiego di Ragusa con il quale l’Ente ha stipulato un’apposita convenzione che ne ha disciplinato la procedura stessa, i sei giovani hanno già iniziato la loro esperienza lavorativa.

La procedura di selezione, avvenuta per titoli e colloquio, è stata svolta da una commissione esaminatrice, presieduta dal vice segretario generale e dirigente del I Settore, Francesco Lumiera e composta dal funzionario comunale, Francesco Valenti e da Carmelo Pappalardo, responsabile dell’Ufficio stage dell’Università degli Studi di Catania.

L’attività dei tirocinanti si svolgerà essenzialmente presso il Settore I – Servizi generali – Organi istituzionali – Coesione Sociale per comprendere il complesso meccanismo che muove le maglie di un’Amministrazione comunale, partecipando attivamente alla corretta attuazione delle buone pratiche. Due unità saranno inoltre saranno chiamate ad occuparsi anche di società partecipate ed una, alle strette dipendenze del segretario generale, sarà impegnata a seguire le procedure di controllo di gestione,

I sei giovani tirocinanti sono stati presentati stamane dal dirigente del I Settore Francesco Lumiera, che ha curato tutta la procedura, al sindaco Peppe Cassì nel corso di un incontro svoltosi presso la sala giunta  a cui sono intervenuti il presidente del Consiglio Comunale, Fabrizio Ilardo ed il segretario generale, Valentino Pepe.

Nel corso dell’incontro il sindaco Peppe Cassì oltre a dare il benvenuto ai giovani tirocinanti ha augurato loro buon lavoro nei diversi uffici a cui sono destinati nelle certezza che questa esperienza che matureranno all’interno dell’Ente potrà giovare alla loro futura attività al servizio delle pubbliche amministrazioni.

di Redazione

 

 

 

Relativo a