Postato in data 3 agosto 2017 Da In News

PREVENZIONE E CONTRASTO DEGLI INCENDI E DELLE EMERGENZE IDRICHE

 

                          Firmata stamani  la convenzione  in Prefettura

 

Firmata stamani presso la Prefettura di Ragusa la convenzione tra il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, nella persona del prefetto Carmela Librizzi, ed il Comune di Ragusa, nella persona del sindaco Federico Piccitto,  finalizzata al potenziamento stagionale dei dispositivi di prevenzione e contrasto degli incendi e delle emergenze idriche nel territorio comunale.

Per potenziare l’organico operativo del corpo nazionale dei vigili del fuoco,  il Comune di Ragusa metterà a disposizione del Ministero dell’Interno 21.793 euro da utilizzare per le spese di carburante per i mezzi impiegati nelle operazioni di prevenzione e contrasto degli incendi e delle emergenze idriche e per le prestazioni di lavoro straordinario rese dal personale operativo permanente del corpo nazionale dei vigili del fuoco.

La convenzione assegna al comando provinciale dei vigili del fuoco la predisposizione  di una squadra operativa mista, composta da 6 unità tra vigili del fuoco permanenti e vigili del fuoco volontari, da dislocare  presso un presidio messo a disposizione del Comune di Ragusa (l’edificio scolastico “G.B.Odierna” di via Portovenere  a Marina di Ragusa)  dal 6 agosto al 3 settembre 2017.

La squadra, che sarà normalmente a disposizione dalle 8 alle 20, salvo situazioni particolari e contingenti, sarà dotata degli automezzi e delle attrezzature necessari all’estinzione degli incendi.

“Anche quest’anno, con la formalizzazione di questa convenzione, intendiamo contribuire fattivamente in tema di tutela del patrimonio ambientale e naturalistico e di salvaguardia dei beni pubblici e della incolumità della popolazione  – sottolinea il sindaco Piccitto – Il nostro sostegno, quindi, è finalizzato a rafforzare l’attività  svolta dai vigili del fuoco assicurando loro maggiori risorse e collaborazione logistica per affrontare le criticità tipiche della stagione estiva”

Faustina Morgante

 

</div>

Etichette: , ,

Relativo a