Spettacoli <- Categoria

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Ragusa Ibla hanno dato esecuzione alla misura cautelare della sospensione dall’esercizio di pubblico servizio emessa dal GIP del Tribunale di Ragusa nei confronti di una sessantunenne operatrice socio sanitaria. La vicenda trovava sviluppo a seguito di accurata attività di indagine condotta dai Carabinieri di Ibla, scaturita da una querela presentata da una donna vittoriese che denunciava il furto di contanti e di una “poste pay evolution” in danno ad un malato terminale da lei assistito presso l’ospedale Maria Paternò Arezzo. I militari,Leggi tutto

Postato in data ottobre 16, 2022Da RedazioneIn Spettacoli

PERCHE’ NON VOGLIAMO SAPERE LE BRUTTE NOTIZIE

Uno studio prova a spiegarne i motivi sottolineando che molte novità dal mondo dell’attualità hanno avuto un effetto negativo sul proprio umore e che quindi una percentuale di cittadini “si è astenuta dal consumarle” Guerra in Ucraina, pandemia da Covid-19, crisi climatica. Mentre alcuni si immergono nel vortice delle cattive notizie, altri le ignorano totalmente. Da cosa dipende, si chiede l’Allgemeine Zeitung in un servizio. “Gli psicologi parlano di ignoranza consapevole quando le persone evitano le informazioni che li riguardano e potrebbero persino essere utili per loro”, risponde alla domanda lo stesso giornale,Leggi tutto
L’OCCASIONE PER PARLARE DELLE MALATTIE MENTALI E DI COME OCCUPARSENE CON RISPETTO E SENZA PREGIUDIZIO. RAGUSA – Una sala gremita per ascoltare ancora una volta la voce di Elisa. Anche se Elisa non c’è più. Ma il suo grido doloroso continua a farsi sentire. Emerge potente dal suo diario, poi diventato libro, in cui racconta la sua vita e la sua lotta contro la malattia mentale. La voce di Elisa Schininà è una voce coraggiosa, potente nel raccontare la sua lotta contro la malattia mentale, ed è anche una voceLeggi tutto
Mancano ormai poche ore alla chiusura ufficiale della campagna elettorale e calerà il silenzio su quella che è stata definita una competizione elettorale anomala trascinatasi stancamente durante il periodo più caldo dell’estate senza mordente e senza alcun interesse particolare da parte dell’opinione pubblica. Del resto non un sussulto, non uno straccio di programma innovativo e fattibile ha percorso le piazze del Paese ma soltanto lo specchio del degrado della classe politica e dei partiti, ormai vuoti contenitori privi di qualsiasi ideologia e di fermenti popolari in grado di essere fattoriLeggi tutto
“Con non pochi sforzi, ma certamente con tanta soddisfazione, siamo riusciti ad acquistare un nuovo ecografo per l’ambulatorio LILT di Ragusa. Grazie ad esso, sarà possibile fare ecografie più dettagliate a seno e tiroide. Naturalmente, potremo anche contare sui nostri due radiologi, Anna Scribano e Francesco Spampinato. L&#39;apparecchio sostituito andrà a Modica , presso l&#39;Hospice dell&#39;Ospedale Maggiore dove faremo pure ecografie per la LILT. Nell’ottica del supporto ambulatoriale che non è sostitutivo delle strutture ospedaliere, ma aggiuntivo, abbiamo raggiunto un importante obbiettivo. E per questo obbiettivo non posso fare altro,Leggi tutto
Attivazione sportelli di prevenzione e contrasto alla violenza legata all’orientamento sessuale e all’identità di genere, consegnati gli attestati di formazione ai volontari   Pronte e pronti a partire. Ultimato il percorso di formazione previsto, curato dai docenti Giuseppe Burgio, Claudio Cappotto e Cirus Rinaldi, si attiva il Progetto LAMBDA, sportello di prevenzione e contrasto alla violenza legata all’orientamento sessuale e all’identità di genere, finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e ideato e promosso da Agedo Ragusa e dall’Associazione Culturale Dahlia di Palazzolo Acreide conLeggi tutto
Un’estate straordinaria ricca di successi per gli atleti della Polizia di Stato impegnati nelle più importanti manifestazioni sportive continentali. Complessivamente gli atleti cremisi hanno portato al medagliere azzurro 56 medaglie, 24 d’oro, 18 d’argento e 14 di bronzo delle complessive 117 medaglie vinte dall’Italia. Gli eccezionali risultati raggiunti dagli atleti delle Fiamme Oro hanno entusiasmato tutti gli italiani e tutti i poliziotti che festeggiano per i propri colleghi atleti, ma soprattutto accrescono la passione di migliaia di giovanissimi atleti (circa 3000) inscritti ai gruppi sportivi Fiamme Oro, che alimentano unoLeggi tutto

Postato in data agosto 20, 2022Da RedazioneIn Spettacoli

IL CALENDARIO DELLA POLIZIA DI STATO. COME PRENOTARE.

Il calendario della Polizia di Stato 2023 racconterà, attraverso gli scatti fotografici, l’attività delle poliziotte e dei poliziotti al servizio delle comunità.   Questa edizione del calendario è stata realizzata dai fotografi della Polizia di Stato, valorizzando così lo spirito identitario con l’obiettivo di mettere in risalto i valori della legalità, della sicurezza e del rispetto per l’ambiente e la natura.   Le 12 tavole del Calendario fotografano l’impegno quotidiano della Polizia di Stato e sono un inno alle bellezze dell’Italia: le foto, infatti, sono state realizzate in giro perLeggi tutto
A 40 giorni dal 25 settembre, data in cui si svolgeranno le consultazioni elettorali nazionali e quelle regionali della Sicilia, sembra che nell’isola il tempo si sia fermato agli anni del berlusconismo o addirittura che il tempo sia trascorso invano.. Infatti il Caimano di Arcore mettendo a tacere i leader nazionali dei partiti della stessa coalizione di centrodestra ha nominato candidato a governatore della Sicilia il forzista Renato Schifani, suo fedelissimo, ex presidente del senato, uomo tanto chiacchierato per certe frequentazioni e in atto sotto processo per il caso Montante.Leggi tutto
Il 12enne britannico era in coma dallo scorso aprile. La madre ha combattuto una battaglia legale affinché non venisse staccata la spina: “Ha lottato fino alla fine” Dopo una lunga battaglia legale, il dodicenne Archie Battersbee è morto due ore dopo l’interruzione della ventilazione artificiale. Lo ha riferito la madre, Hollie Dance. “Un bambino così bello. Ha combattuto fino alla fine”, ha detto la donna ai cronisti fuori dall’ospedale. Il dodicenne, che era entrato in coma lo quattro mesi fa, è spirato circondato dalla madre e da altri membri della famiglia. “Ho fatto tuttoLeggi tutto