Postato in data 24 luglio 2021 Da In News

DA DOMANI 25 LUGLIO A MERCOLEDÌ 28 LUGLIO TORNA LA 30^ EDIZIONE DI IBLA GRAND PRIZE CON TANTI CONCERTI DAL VIVO IN PROGRAMMA.

Ancora musica a Ragusa Ibla in compagnia di Ibla Grand Prize. Dopo una breve pausa di un paio di giorni, il concorso internazionale di musica classica giunto alla 30^ edizione torna a riempire l’atmosfera iblea di note e sentimento. Da domani, domenica 25 luglio, a mercoledì 28 luglio ancora tanti concerti in programma nell’unica location per l’edizione 2021, Piazza Pola. Decine i talenti provenienti da diversi Paesi del mondo per prendere parte alla prestigiosa competizione, con la direzione artistica del maestro Salvatore Moltisanti e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ragusa.

Nonostante i restringimenti imposti dalle regole anti-Covid, Ibla Grand Prize si conferma appuntamento centrale dell’estate ragusana, attirando appassionati da ogni dove per seguire le esibizioni dal vivo dei partecipanti, ma anche, per chi volesse, le prove che si stanno svolgendo ogni giorno nella sala Falcone-Borsellino di Ibla. Ai concorrenti il premio offre l’importante possibilità di esibirsi davanti a un pubblico di interessati ed esperti, mentre il vincitore sarà presentato alla Carnegie Hall di New York il prossimo 10 maggio.

“In questi trent’anni di storia Ibla Grand Prize ha permesso a tantissimi talenti di intraprendere una ricca carriera internazionale – si sofferma il direttore artistico Salvatore Moltisanti – è questo l’aspetto di cui andiamo più fieri: dare la possibilità a tanti giovani di mostrare le loro capacità e di ambire al successo mondiale”.

Ibla Grand Prize gode del contributo del Comune di Ragusa – Assessorato alla Cultura; Casa Italiana Zerilli – Marimò New York University; Camera di Commercio di Ragusa; Banca Agricola Popolare di Ragusa. Il programma della manifestazione è consultabile sul sito www.ibla.org.

di Redazione

 

Relativo a