Postato in data 5 febbraio 2019 Da In Città

VIOLENZA DI GENERE E TUTELA

Un convegno presso il Centro polifunzionale di via Napoleone Colajanni

“Violenza di genere e tutela. Exursus sulle molteplici forme di violenza su donne e minori in provincia di Ragusa” : è questo il tema che sarà affrontato in tutte le sue declinazioni nel convegno organizzato dal Gruppo D Associazione socio- culturale onlus e Centro Donna Antiviolenza il prossimo 12 febbraio , con inizio alle ore 16, presso il Centro polifunzionale di via Napoleone Colajanni.
L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Ragusa, dall’ASP 7 Ragusa e dalla CGIL Ragusa.

Dopo i saluti istituzionali e l’intervento del direttore generale di ASP 7 Ragusa, Angelo Aliquò, interverrà come primo relatore il giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Ragusa, dott. Andrea Reale, che svolgerà il tema “Tutela normativa e sanzionatoria in materia di violenza di genere”, seguirà la relazione della dott.ssa Emiliana Libero, psicologa e psicoterapeuta del Centro Donna Antiviolenza di Comiso, su “Uno sguardo psicoanalitico sulle dinamiche psichiche e relazionali tra vittima e aggressore”, mentre il segretario generale della CGIL Ragusa, dott. Giuseppe Scifo, svilupperà il tema “Vulnerabilità e sistemi normativi e sociali di protezione”.

A seguire verrà presentato il volume “Brutali voglie libidinose – Storie di violenza sulle donne nel XIX secolo” di Carmen Romeo e Jessica Formica. Interverranno poi il dott. Biagio Aprile dell’ASP 7 su “Codice Rosa: quattro anni dopo” e la dott.ssa Monica Monego, sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di Ragusa, che affronterà il tema “Il Pubblico Ministero e l’interazione con i servizi del territorio”.

Ad introdurre e moderare i lavori l’avv. Lorella Dipasquale, vice presidente dell’associazione Gruppo D onlus.

 

La Redazione

Etichette: ,

Relativo a