città di ComisoEtichetta

Se per le strade di Comiso nel tardo pomeriggio di giovedi 20 giugno ascoltate note di jazz con i suoni “strazzati”. Niente paura! Non siete a New Orleans Siete a Comiso anzi è Comisando che inizia con i Tinto Brass Street Band e l’incanto di quel jazz così antico ed evocativo che percorrerà le vie del Centro StoricoPer tre giorni consecutivi dal 20 al 22 giugno Comisando 2019,degustazioni musicali in giro per il centro storico, è un invito a visitare vie e luoghi insoliti di Comiso con musica, teatro eLeggi tutto
“ E’ stato un iter lungo nove anni ma da sindaco, ho assolto al  dovere morale di realizzare questo progetto, chiestomi dal maestro poco prima di spegnersi”. Dichiarazioni del sindaco Maria Rita Schembari.   “ Quella di oggi – dichiara commosso il sindaco di Comiso – è una data da annoverare tra quelle storiche per la nostra città. Si è infatti sancito con l’atto di donazione, il passaggio di un grande patrimonio in termini assoluti, di opere del maestro Nino Caruso alla città di Comiso. L’iter – spiega il primoLeggi tutto
CONTROLLI, SANZIONI E VERIFICHE incrociate con le utenze per chi non usa ancora i mastelli. Assessore Vittoria: “ È chiaro che se per un verso si mettono a disposizione i necessari strumenti e servizi per effettuare la differenziazione dei rifiuti, dall’ altro aumentano controlli e sanzioni nei confronti di chi non rispetta le regole”. Sindaco Schembari : “Si stanno effettuando, quartiere per quartiere i controlli. Dopo il foglio di diffida, scattano le sanzioni a tutela dell’80% di cittadini che effettua bene e scrupolosamente la raccolta”. “Il continuo miglioramento della percentualeLeggi tutto

Postato in data aprile 11, 2019Da RedazioneIn Società

COMISO- TARGA DI RICONOSCIMENTO AL PALENTOLOGO DI GERONIMO

Il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari ha consegnatato ieri mattina, in municipio, al prof. Sebastiano Italo Di Geronimo una targa di pubblica riconoscenza per la donazione di una bliblioteca scientifica al Museo Civico di Storia Naturale di Comiso. Nell’occasione, il prof. Di Geronimo è stato accompagnato dal curatore scietifico del Museo Civico di Storia  Naturale di Comiso Gianni Insacco. La biblioteca consta di circa 2.500 titoli tra riviste scientifiche, volumi, estratti e carte geografiche e geologiche. Il prof. Di Geronimo, nato a Siracusa, è stato ordinario di Paleontologia pressoLeggi tutto
Quando il teatro riesce a occuparsi dei problemi della società. Fornendo spunti di riflessione. Che possono essere approfonditi. Che fotografano situazioni per nulla semplici. E’ il caso dell’ultimo lavoro scritto da Maurizio Nicastro dal titolo “Oblivion, briciole di memoria”. Un atto unico che sarà proposto in esordio sabato 16 marzo, a partire dalle 21, al teatro Naselli di Comiso. Il titolo già dice parecchio. Perché rivela di una pièce teatrale dai toni tragici e romantici che si prefigge di mettere in luce la situazione degli ammalati di Alzheimer. Il tuttoLeggi tutto
Comiso, si inaugura “Ippos School”, laboratorio per la formazione artistica ed artigianale dei giovani. Sarà dedicata a Gesualdo Spampinato Un progetto dei giovani, nato per i giovani. Nasce a Comiso “Ippos School”, un laboratorio di idee e di formazione per far crescere e tramandare la cultura artistica e la formazione artigianale e culturale dei giovani. A Comiso, città d’arte e culla dell’artigianato di qualità, nasce il progetto promosso dall’associazione “Ippos – Arte e Cultura”. Il progetto si radica nella storia e nella cultura della città. La sede sarà a Comiso,Leggi tutto
Una delle novelle più importanti della letteratura pirandelliana al centro del secondo appuntamento della rassegna teatrale 2018/2019 al Naselli di Comiso. Protagonista l’attore Leo Gullotta che interpreterà il personaggio principale di “Pensaci, Giacomino”. Scritta come novella nel 1915 per poi avere la sua prima edizione teatrale nel 1917, l’opera pirandelliana racchiude tutti i ragionamenti, i luoghi comuni e gli assiomi tipici della scrittura dell’autore premio Nobel per la letteratura nel 1934. La rappresentazione racconta in tre atti la storia di una fanciulla di nome Lillina che, rimasta incinta in giovaneLeggi tutto
IL MONACO BUDDISTA  GYOSHO MORISHITA È CITTADINO ONORARIO DI COMISO da mercoledì 12 dicembre scorso. La cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria si è svolta presso l’aula consiliare del Municipio nel corso di un’apposita adunanza in seduta aperta del Consiglio comunale. Nella medesima occasione, sono stati consegnati pubblici riconoscimenti al prof. Sebastiano Italo Di Geronimo e al maestro Emanuele Cappello. Il sindaco Maria Rita A. Schembari ha conferito la cittadinanza onoraria al reverendo Gyosho Morishita con la seguente motivazione: “per avere, fin dal 1982, inneggiato alla pace al suono delLeggi tutto
La città di Comiso è stata invasa dall’arte e dalla bellezza in occasione dell’inaugurazione della “1 Collettiva internazionale d’Arte in omaggio a Francesco Giombarresi”, il pittore contadino. Oltre 700 persone e ben 84 artisti hanno assistito con interesse alla cerimonia inaugurale della Collettiva che si è svolta in due momenti: la premiazione degli artisti presso l’auditorium “Carlo Pace” ed il taglio del nastro nel castello Aragonese. Comiso per storia e tradizione è la cittadina dell’arte che ha dato i natali a Salvatore Fiume, Gesualdo Bufalino, Biagio Pace, Salvatore Adamo; conLeggi tutto

Postato in data luglio 30, 2018Da RedazioneIn Soldi

SITUAZIONE DIFFICILE PER L’AEREOPORTO DI COMISO. ORE DECISIVE.

Il sindaco di Comiso Maria Rita A. Schembari, relativamente alle varie problematiche che riguardano l’aeroporto di Comiso, dichiara: “Sono ore decisive per l’aeroporto di Comiso. Come Sindaco di Comiso, da un mese nell’esercizio delle mie funzioni, devo affrontare una situazione difficilissima per la mia città, fare delle scelte cruciali e, nello stesso tempo, rimediare ad errori che sono stati commessi nel passato, anche recente. Di tutto questo debbo e voglio informare debitamente i miei concittadini e l’opinione pubblica perché sappiano ciò che veramente accade, quali scelte sono state fatte eLeggi tutto