Postato in data 16 novembre 2021 Da In Politica

SI CELEBRA IL 18 NOVEMBRE ANCHE NELLA DIOCESI DI RAGUSA LA GIORNATA NAZIONALE DI PREGHIERA PER LE VITTIME DEGLI ABUSI

Si celebra il 18 novembre la prima Giornata nazionale di preghiera per le vittime e i sopravvissuti agli abusi. Anche nella nostra Diocesi è stato istituito il Servizio tutela minori e persone vulnerabili che invita, nella giornata del 18 novembre a unirsi in preghiera, per le vittime e i sopravvissuti degli abusi.

In tutte le Diocesi della Sicilia, dal 18 al 28 novembre, saranno animate celebrazioni, veglie di preghiera, fiaccolate con lo scopo di riattivare percorsi di guarigione interiore, umana e spirituale.

«Tutta la Chiesa italiana – afferma la referente diocesana Delizia Di Stefano – nel pieno spirito del cammino sinodale che abbiamo da poco intrapreso, si inginocchia per una richiesta di perdono, con l’intento anche di suscitare una corresponsabilità nuova nella tutela e nella protezione dei più fragili».

Nella Diocesi di Ragusa, durante le celebrazioni eucaristiche, sarà recitata la preghiera predisposta dal Servizio nazionale per la tutela dei minori. Il Servizio sarà inoltre presentato ai sacerdoti nel corso dell’incontro periodico del clero. Altre iniziative, tra cui l’attivazione del Centro ascolto, sono in fase avanzata di realizzazione.

di Redazione

 

Relativo a