Postato in data 24 ottobre 2019 Da In Salute

SALVATORE D’AMANTI RICONFERMATO SEGRETARIO REGIONALE DELL’ASSOCIAZIONE DEI GINECOLOGI TERRITORIALI

Durante il  Congresso Regionale  AOGOI tenutosi a Modica nei giorni scorsi, il dr. Salvatore D’Amanti è stato riconfermato alla guida della  Segreteria Regionale  dell’Associazione  dei  Ginecologici Territoriali (AGITE. )

Il dr. D’Amanti  è  Responsabile dei Consultori Familiari di  Ragusa I e Santa  Croce Camerina.  Componente del Tavolo Tecnico Regionale dell’Assessorato alla Salute per il  disegno dei Percorsi Assistenziali dell’Area materno-Infantile. E’ stato, altresì,   Presidente dell’Ordine  dei Medici di Ragusa.

«Il servizio  materno infantile territoriale  della nostra  Regione – fa rilevare il dr. D’Amanti –   è rappresentato quasi esclusivamente dai  181   Consultori Familiari  presenti sul territorio. Realtà che,  all’interno dei Distretti  Sanitari,  espletano  i  compiti istituzionali previsti  dalle leggi n. 405/75, n. 194/78 e  n. 40/2004.

Tutte attività che sono state riconfermate  dalle successive normative. In particolare si tratta di: assistenza alla maternità e alla paternità responsabile, interventi sulla procreazione responsabile, la tutela della salute della donna e del prodotto del concepimento, le informazioni per promuovere la gravidanza, contribuire  a far superare le cause che potrebbero indurre la donna all’interruzione della gravidanza e fornire anche l’assistenza per i problemi della sterilità e della infertilità umana

I Consultori garantiscono   la tutela della salute della donna più globalmente intesa, nonché la tutela della salute dell’età evolutiva, dell’adolescenza e privilegiano gli interventi di prevenzione primaria e diagnosi precoce cercando di raggiungere la popolazione a maggior rischio che generalmente è quella più difficile da coinvolgere.

Sono protagonisti, assieme alla componente materno-infantile ospedaliera, dei percorsi assistenziali  integrati territorio-ospedale, quali, ad  esempio,  il Percorso Nascita, il Percorso IVG -Interruzione Volontaria di Gravidanza. Inoltre,  sono impegnati  nella tutela della salute riproduttiva e sessuale dei  giovani, delle donne  migranti e  nello screening del cervicocarcinoma. E’ prevista, per ogni consultorio, una equipe   composta da un ginecologo, da uno  psicologo, da una ostetrica, da una assistente sociale e da personale  da supporto.

La Redazione

Foto: il dr. Salvatore D’Amanti

Etichette: ,

Relativo a