Postato in data 14 gennaio 2021 Da In Scuola

RIAPERTURA SCUOLE, TUTTE LE DATE E GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

Tutte le date per regione

Abruzzo: superiori in classe al 50% dall’11 gennaio

Basilicata: scuole superiori in Dad fino al 30 gennaio.

Bolzano: in Alto Adige, dal 7 gennaio, gli studenti delle scuole superiori in presenza fino al 75% e con un minimo del 50%.

Calabria: il Tar accoglie il ricorso, gli studenti delle elementari e delle medie rientrano a scuola. Superiori in Dad fino al 31 gennaio.

Campania: ritorno graduale, medie e superiori dal 25.

Emilia Romagna: fino al 24 gennaio, rimarranno aperte – in presenza- materne, elementari e medie, mentre alle superiori le lezioni proseguono al 100% con la didattica a distanza.

Friuli Venezia Giulia: rinvio dell’apertura delle scuole superiori al 31 gennaio.

Lazio: superiori in Dad fino al 18 gennaioFAQ

Liguria: superiori in Dad fino al 16 gennaio.

Lombardia: in vigore l’Ordinanza regionale n. 676 dell’8 gennaio che prevede dall’11 al 24 gennaio 2021 il ricorso alla didattica a distanza al 100% per le scuole secondarie di secondo grado e le istituzioni formative professionali secondarie di secondo grado (IeFP). Il Tar ha accolto il ricorso del comitato ‘A scuola!’, ma la Regione ha annunciato reclamo.

Marche: la Regione ha deciso di tenere in Dad al 100% le scuole superiori fino al 31 gennaio.

Molise: stop alle lezioni in presenza fino al 17 gennaio per le scuole primarie e secondarie di primo grado. In Dad fino al 17 gennaio anche le superiori.

Piemonte: le scuole superiori restano in didattica a distanza al 100% fino al 16 gennaio.

Puglia: le scuole di ogni ordine e grado, dalle primarie alle superiori, saranno in Ddi, Didattica digitale integrata, sino a venerdì 15 gennaio 2021. Il governatore Emiliano ha prorogato fino al 16 gennaio la stessa ordinanza.

Sardegna: superiori tornano in classe l’1 febbraio.

Sicilia: sospese le attività didattiche in presenza per gli istituti scolastici superiori della Sicilia fino al 30 gennaio, stesso provvedimento valido, invece, dall’11 al 16 gennaio per le scuole primarie e secondarie di primo grado.

Toscana: ritorno in classe per le superiori l’11 gennaio.

Trento: gli studenti della scuola secondaria di secondo grado sono rientrati il 7 gennaio.

Umbria: didattica “esclusivamente a distanza” fino al 23 gennaio nelle scuole superiori dell’Umbria.

Valle d’Aosta: superiori dall’11 gennaio, infanzia e primo ciclo istruzione dal 7 gennaioCircolare

Veneto: dal 7 al 31 gennaio Dad per le superiori

 

Il nuovo Dpcm in vigore dal 16 gennaio potrebbe tuttavia contenere ulteriori disposizioni per la scuola.

 

 di Redazione

Relativo a