Postato in data 12 gennaio 2021 Da In Eventi

RESTAURO E AMMODERNAMENTO IMPIANTI SPORTIVI A RAGUSA

MONITORAGGIO IMPIANTISTICA SPORTIVA A RAGUSA, IL CONSIGLIERE VITALE: “E’ STATO FATTO DI PIU’ APPROFITTANDO DEL PERIODO DEL LOCKDOWN”

“Continua, di concerto con l’assessore Eugenia Spata, il monitoraggio dell’impiantistica sportiva della nostra città per cercare di sopperire agli eventuali disagi esistenti. Diciamo che, in questa fase di lockdown sportivo, abbiamo cercato di concentrare l’attenzione su tutto ciò che non andava, anche per quanto concerne i piccoli impianti, con il precipuo obiettivo di eliminare le anomalie.

E’ chiaro che non abbiamo avuto a disposizione fondi ingenti ma, nel nostro piccolo, siamo venuti incontro a tutta una serie di richieste che ci hanno permesso di fare diventare gli impianti in questione meglio fruibili da parte di tutti”.

Lo dice il consigliere comunale Daniele Vitale, che da sempre si occupa delle problematiche sportive, precisando che l’attenzione che la Giunta Cassì, e in questo senso l’assessore Spata ne rappresenta l’espressione più immediata, rivolge al settore dell’impiantistica sportiva è davvero notevole.

“Non dimentichiamo che la nostra città è ricca di strutture di questo genere – precisa Vitale – e tutto ciò rende molto più complesso un monitoraggio costante oltre che le manutenzioni periodiche. A fronte di ciò, però, riteniamo che lo stato di salute degli impianti, grazie anche alla costante attività portata avanti dal personale dell’ufficio Sport, riceva la massima attenzione e che la condizione complessiva di queste stesse strutture sia più che buona.

Negli ultimi due anni, interventi sono stati effettuati allo stadio ex Enal, al campo da rugby, all’Aldo Campo, al Pala Padua e al Palaminardi. Altre azioni specifiche sono in programma. Per quanto riguarda l’Aldo Campo, proprio di recente, il completamento del murale dedicato a due tifosi ultrà del Ragusa calcio scomparsi in giovane età. Un bel tributo che la città ha voluto dedicare, su richiesta della tifoseria azzurra, alla memoria di questi due ragazzi”.

di Redazione

Relativo a