Postato in data 5 febbraio 2020 Da In Al servizio del cittadino

REFERENDUM COSTITUZIONALE 29 MARZO 2020 IN MATERIA DI RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI

Diritto di voto per elettori residenti all’estero

L’Ufficio elettorale ricorda che in occasione del referendum del 29 marzo prossimo riguardante la riduzione del numero dei parlamentari, gli elettori italiani residenti all’estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n.459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 2 aprile 2003,n 104, votano per corrispondenza.

La predetta normativa, non solo prevede le modalità di voto per corrispondenza ma anche la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione, da esercitare in occasione di ogni consultazione popolare.

Il diritto di optare per il voto in Italia, ai sensi delle suddette leggi deve essere esercitato entro il prossimo 8 febbraio 2020, anche utilizzando il modello scaricabile dal sito del Comune di Ragusa.

L’opzione dovrà pervenire entro il termine sopraindicato all’Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore.

di Redazione

Relativo a