Postato in data 5 agosto 2020 Da In Politica

“QUESTA NON E’ OPPOSIZIONE, QUESTO E’ TERRORISMO”. CRITICHE DEL CONSIGLIERE VITALE AGLI ESPONENTI DELL’OPPOSIZIONE PER MOVIDA A MARINA DI RAGUSA

“Questa non è opposizione, questo è terrorismo. Si vuole fare passare l’idea che Marina di Ragusa non sia un posto sicuro. E’ così che i consiglieri dell’opposizione fanno i legittimi interessi degli operatori economici della nostra frazione rivierasca i quali stanno facendo il possibile per rispettare le regole? La demonizzazione in piena regola della movida portata avanti dagli oppositori dell’Amministrazione Cassì ci intristisce perché denota, una volta ancora di più, il peso specifico molto vicino allo zero di alcune realtà politiche espressione della minoranza che fanno del sensazionalismo il loro comune denominatore piuttosto che impegnarsi a contribuire alla risoluzione del problema”.

E’ forte la denuncia sull’argomento che tiene banco in queste ore da parte del consigliere comunale del gruppo CasSìndaco, Daniele Vitale, che stigmatizza le dichiarazioni rilasciate dai consiglieri comunali del Pd e del movimento Cinque Stelle. “E meno male che più volte, in aula – continua Vitale – avevano dichiarato di volere portare avanti un tipo di opposizione costruttiva. Se è costruttiva questa? Stanno diffondendo l’idea che Marina sia invivibile quando, invece, gli stessi problemi si riscontrano un poco ovunque lungo la costa iblea, con la differenza che il nostro territorio è molto più esteso e che l’attenzione da parte dell’amministrazione comunale, e in particolare della polizia locale, sotto la supervisione dell’assessore al ramo, Ciccio Barone, è ai massimi livelli proprio perché si è consapevoli della delicatezza del momento.

Certo, non si può pretendere che ci sia un agente di polizia municipale in ogni metro quadrato della nostra frazione ma la capacità di suddividere il territorio in aree più o meno estese ha consentito di avviare una verifica attenta. Si continuerà potenziando ulteriormente i controlli e, soprattutto, sensibilizzando i cittadini e i turisti. E’ una grande scommessa quella che stiamo portando avanti in questa particolare estate. E dovremo cercare di vincerla tutti assieme. Senza polemiche ma in sinergia”.

 

di Redazione

Foto. Movida a Marina di Ragusa

Relativo a