Postato in data 10 giugno 2019 Da In Città

MIGLIORANO I COLLEGAMENTI DELL’AREA IBLEA CON NUOVI TRENI E NUOVO ORARIO ESTIVO

 

L’orario estivo della zona riguardante la zona sudorientale dell’isola risolve alcuni problemi dei pendolari, ma non incide su nodi strutturali, come il collegamento con l’aeroporto di Comiso dalla stazione di Vittoria con un autobus navetta tra i 2 scali. Sulla Siracusa Caltanissetta restano ancora in servizio per la stragrande maggioranza le vecchie automotrici, per cui viaggiare con la bici al seguito resterà ancora impraticabile per molti turisti.

Migliorano invece coincidenze e possibilità di collegamenti per i pendolari. Da Siracusa, infatti, e dai comuni iblei sarà possibile arrivare a Ragusa in tempo per l’apertura di scuole ed uffici visto che l’arrivo è previsto alle 7,47.

Gli stessi viaggiatori, per rientrare nelle rispettive località, potranno usufruire di due treni in due fasce orarie interessanti: partenza da Ragusa alle 14,07 e arrivi a Modica alle ore 14,31, a Scicli alle 14,43, a Pozzallo alle 15,05, a Ispica alle 15,15 e a Siracusa alle 16,18.

Oppure, la seconda soluzione: partenza da Ragusa alle 16,26 e arrivo a Modica alle ore 16,46, a Scicli alle 16,58, a Pozzallo alle 17,19, a Ispica alle 17,25 e a Siracusa alle 18,36. Quest’ultimo treno è inoltre programmato in coincidenza con l’Intercity Siracusa-Roma in partenza alle 19,10.

Altra novità importante è la possibilità di spostarsi la mattina con treno diretto da Ragusa a Siracusa con partenza alle 8,05 e arrivo alle 10,03, e rientrare da Siracusa alle 17,41 con treno in arrivo a Ragusa alle 19,55. Si aprono così prospettive nuove per i flussi turistici, oltre che per le gite organizzate e per i pendolari.

Un nuovo treno è stato inoltre istituito in partenza da Modica verso Gela con arrivo alle 9,20 con arrivo a Ragusa alle ore 9,41 e a Donnafugata alle ore 10,02: un orario finalmente comodo e funzionale per le visite al castello di Donnafugata, meta turistica e di gite.

Sarà possibile rientrare da Donnafugata già alle ore 13,40 o alle 16,04, alle 19,07, alle 19,53. Per chi vuole recarsi più tardi al castello c’è la possibilità di prendere il treno proveniente da Siracusa e in partenza da Ragusa alle 12,32 e arrivo a Donnafugata 12,50.

Il Comitato dei pendolari ed il Cub Trasporti ha preso atto di un approccio diverso da parte di Trenitalia tutto a favore dei viaggiatori e del territorio. Il sindacato di base, tuttavia, ritiene che bisogna incrementare le corse soprattutto nelle domeniche e nei festivi per favorire il movimento turistico

La Redazione

Etichette: ,

Relativo a