Postato in data 13 ottobre 2019 Da In Fatti

LE LITI DEL SABATO SERA

Forse sarebbe il caso che noi cittadini comuni, con famiglie  e una vita normale potessimo avere un po’ di sicurezza in più, quando decidiamo di andare a passare una serata assieme agli amici e parenti senza avere l’incubo che all’improvviso scoppi una rissa, o peggio ancora un regolamento di conti, nel locale dove siamo.

Ormai è diventata cronaca di ogni fine settimana che gente, in condizione di solitudine e rabbia interiore, non trovino altro, specialmente il sabato sera, di rovinare la serata a ignari cittadini, come il fatto increscioso di uno scontro a colpi di bottiglie tra due tunisini ubriachi che nel centro di Comiso, ieri sera, hanno seminato il panico rovinando una macchina nuova e sfiorando la testa di una persona.

Sono state chiamate le forze dell’ordine ma la pattuglia era andata a Vittoria. Organico insufficiente!  Ma la sicurezza dov’è? Noi siamo orgogliosi delle nostre forze dell’ordine, basterebbe un po’ di sana prevenzione per evitare casi di questo genere.

Giuseppe Suffanti

Etichette: ,

Relativo a