Postato in data 7 gennaio 2022 Da In Città

LA GIUNTA MUNICIPALE APPROVA LA “CARTA DEL DECORO E DELLA CURA DELLA CITTÀ”

La Giunta Municipale con delibera n. 676 del 27 dicembre 2021 ha approvato, su proposta dell’assessore al verde pubblico e sviluppo di comunità Giovanni Iacono,  la “Carta del Decoro e della Cura”.

Il documento costituisce un vademecum delle buone prassi per il rispetto del bene comune e la cura della città in cui sono delineati tutti quei comportamenti considerati irrispettosi nei confronti della comunità e dei beni pubblici che vengono  puniti con
specifiche sanzioni amministrative ( D.Lgs 267/2000).

La  Carta del Decoro e della Cura ha l’obiettivo di elencare i principi e i criteri atti
alla conservazione e al miglioramento dell’ambiente urbano, assicurando adeguati livelli qualitativi che garantiscano la piena fruibilità dello stesso da parte dei cittadini, con particolare riferimento ai beni di interesse storico, artistico, ambientale, monumentale e architettonico, nonché ai beni espressione dei valori di civiltà e delle radici etico-culturali proprie della comunità locale.

“La Carta – spiega l’assessore Giovanni Iacono – promuove la tutela e la
valorizzazione del decoro urbano, prescrivendo divieti ed obblighi e si prefigge di incrementare il senso civico dei cittadini coinvolgendoli nella vita sociale del Comune incentivando così forme di collaborazione e partecipazione.  La stessa comprende diverse sezioni dedicate a: disposizioni in merito a parchi, giardini pubblici e cura del verde pubblico;  vie, piazze e tutti quei spazi  pubblici adibiti all’uso sociale collettivo ed in cui chiunque ha il diritto di circolare e dialogare;  rifiuti e pulizia dei luoghi pubblici per mantenere un adeguato livello
socio-igienico-sanitario nelle strade della città;  cura di tutti gli animali, sia selvatici che  domestici.”

di Redazione

Relativo a