Postato in data 20 gennaio 2023 Da In Eventi

ISPICA – SCUOLA E VOLONTARIATO INSIEME PER FORMARE COSCIENZE NEL MONDO AVIS

“Il Volontariato e il dono…” è stato il  tema dell’assemblea d’istituto, scelto dai giovani studenti del G. Curcio di Ispica e autorizzato dal dirigente scolastico prof. Maurizio Franzo’,  sempre attento alle problematiche giovanili e alla propria città.
Il volontariato e la donazione del sangue, entra nelle scuole, quindi per sensibilizzare ed educare, pratica condivisa anche dai docenti del Curcio di Ispica convinti che il volontariato e’, e rimane una risorsa da valorizzare. Ha aperto i lavori il rappresentante degli studenti del plesso manutenzione/odontotecnico, Mattia Roccasalva, che ha evidenziato l’importanza di un volontariato, come prevenzione alle devianze giovanili.
“Scuola e volontariato, dunque, due mondi sempre più vicini ” – ha detto il prof. Salvatore Mandarà docente dell’istituto Curcio, e Consigliere Nazionale di Avis – coinvolto dagli alunni nel dibattito, per portare la sua esperienza in merito all’attività di volontariato nell’ambito dei lavori assembleari.

Dopo l’intervento del prof. Mandarà, ricco di esempi e di esperienza sul campo, si è avviato un sentito dibattito e il confronto tra gli studenti e’ stato proficuo, arricchito dalle domande specifiche e idee per sostenere con senso civico le pratiche di comunità.
È vero che le realtà del volontariato sono ormai per lo più ben strutturate, offrono servizi e rispondono a bisogni, si crede pure, che fare esperienza sia utile a formare i giovani al senso civico e alla cittadinanza attiva.
Il mondo del volontariato e la sua funzione di solidarietà hanno coinvolto gli studenti, sollecitando le coscienze ad un maggiore impegno verso “l’altro”.

REDAZIONE

Relativo a