Postato in data 20 novembre 2019 Da In Spettacoli

COMISO- INTERVENTO DELLA DOTT.SSA ALESSANDRA RIZZA IN OCCASIONE DEL TRENTENNALE DELLA CONVENZIONE ONU SUI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

 “Sono certa che la dott.ssa Rizza incarnerà il suo ruolo con la grande professionalità che l’ha sempre contraddistinta”. Dichiarazioni del sindaco, Maria Rita Schembari.

“Ho atteso oggi, giornata mondiale dell’infanzia, – dichiara la Garante Alessandra Rizza – per il mio primo comunicato stampa ufficiale in qualità di garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Mi corre l’obbligo di ringraziare innanzitutto il nostro Sindaco, prof.ssa Maria Rita Schembari per avermi affidato quest’incarico: ciò mi fa sentire onorata!

Del resto tutta la mia vita professionale è stata da sempre dedicata ai nostri ragazzi, per i quali mi sono battuta cercando di dare voce a chi non ce l’ha. Il compito affidatomi è arduo e necessiterà del contributo di tanti attori istituzionali e di tante persone che possano condividere questa mia filosofia, che non riguarda solo il lavoro, ma la vita stessa. A coloro che mi saranno vicini, anticipo i miei ringraziamenti. Ma un ringraziamento particolare va a chi mi ha preceduto, il dott. Termini che ha egregiamente lavorato negli ultimi quattro anni”.

“ Sono certa che la dott.ssa Rizza – aggiunge il sindaco di Comiso – incarnerà bene il suo ruolo con la grande professionalità che l’ha sempre contraddistinta. La dott.ssa Rizza, grazie a questo ruolo, porterà avanti progetti innovativi che aiuteranno l’Amministrazione nell’attenzione nei confronti dei bambini e dei ragazzi della nostra città.

Naturalmente – conclude il sindaco – un’attenzione mai disgiunta e isolata dal problema complessivo che riguarda i rapporti interpersonali, le famiglie e la scuola”.

La Redazione

Etichette: ,

Relativo a