Postato in data 22 febbraio 2021 Da In Soldi

INCONTRO TRA CNA E AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI COMISO PER SERIO UTILIZZO EX FONDI INSICEM

” Come annunciato, Lunedi 22 febbraio  si è tenuto un proficuo incontro tra i rappresentanti della CNA locale e  provinciale e l’amministrazione – spiega il sindaco Maria Rita Schembari- . Oggetto della riunione è stato l’ utilizzo di strumenti finanziari quali i fondi ex Insicem destinati ai comuni a sostegno delle imprese artigiane, e cioè, che la parte destinata al comune di Comiso possa essere direttamente destinata agli sgravi parziali o totali dei tributi locali, quali  Imu, Tari e canone idrico.

Altra richiesta posta all’attenzione – ancora il sindaco – è stata quella di spronare la Regione, relativamente al milione di euro stanziato per andare incontro ed in aiuto dell’economia dei comuni dichiarati tra novembre e i primi di dicembre “zona rossa”, ad erogare prima possibile le somme messe a disposizione”.“ Oltre alla di

sponibilità espressa dal sindaco – aggiunge l’assessore Alfano – mi farò parte attiva in una riunione tra comuni e la ex provincia regionale di Ragusa, e subito dopo, latore delle richieste presso la Regione Siciliana”.

All’incontro di lunedì, hanno preso parte oltre al sindaco e all’assessore, il rappresentante provinciale della CNA, Giorgio Stracquadaneo, quello della sezione locale, Andrea Di Stefano e il rappresentante per la categoria dei carrozzieri, Gianni Di Noto. 

di Redazione

Relativo a