Postato in data 24 marzo 2022 Da In Salute

INAUGURAZIONE DEL LABORATORIO DI GENETICA MEDICA AL GIOVANNI PAOLO II – RAGUSA

26 marzo 2022  

un convegno per presentare la nuova struttura:

“Il laboratorio di genetica medica tra presente e futuro”

 Sarà inaugurata sabato 26 marzo 2020 alle ore 13.00 la nuova sezione di Laboratorio Genetica dell’UOC Laboratorio Analisi P.O.  “Giovanni Paolo II” – Ragusa.

Nella prima mattinata, a partire dalle ore 9.00- sala Avis – Ragusa – a corredo dell’iniziativa di apertura della nuova Sezione – si svolgerà il convegno dal titolo “Il laboratorio di genetica medica tra presente e futuro”.

Il corso si propone di informare gli specialisti del settore e i medici di base sui nuovi percorsi diagnostici in atto nel nuovo Laboratorio di Genetica Medica dell’ASP di Ragusa; sulle precise indicazioni e sull’appropriatezza prescrittiva in relazione alle raccomandazioni e alle

linee guida nazionali; nonché sulla corretta interpretazione dei risultati,

tenendo conto della clinica e dell’anamnesi personale.

Al convegno parteciperanno genetisti di rilevanza nazionale provenienti dai Policlinici Universitari nazionali e siciliani.

Il Laboratorio di Genetica Medica sarà diretto dal dott. Giuseppe Barrano, dirigente Biologo e Genetista, che vanta una ottima esperienza maturata nell’Unità di Genetica Medica dell’ospedale San Pietro Fatebene Fratelli di Roma, di cui è stato il Direttore.

La struttura si posiziona in maniera trasversale a tutte le branche mediche, fra le quali, citando soltanto le più interessate, l’Ostetricia e la Ginecologia per la diagnosi prenatale e il supporto alle coppie inserite nei percorsi di fecondazione medicalmente assistita e per la poliabortività. La Neonatologia, la Pediatria e la Neuropsichiatria infantile per la diagnosi precoce di malattie rare e dei disturbi comportamentali in età pediatrica.

Nel campo dell’Ematologia il laboratorio di genetica ha un ruolo nella diagnosi delle malattie oncoematologiche e soprattutto nel monitoraggio della malattia residua per la diagnosi precoce di patologie genetiche. Anche la Neurologia è interessata per la diagnosi delle malattie Neurodegenerative. Inoltre, il Laboratorio di Genetica Medica, svolge un ruolo primario di supporto all’Oncologia per lo studio a livello germinale dei tumori eredo-familiari, per la prognosi e la terapia mirata nei pazienti oncologici; questo in relazione all’offerta diagnostico-terapeutica che, nell’ambito del carcinoma della mammella, l’Azienda è chiamata a garantire, così come previsto dal  Progetto Regionale che identifica l’ASP di Ragusa quale Centro di riferimento della Rete oncologica senologica regionale “Breast Unit”.

di Redazione

Foto: dr. Giuseppe Barrano

Relativo a