Postato in data 28 febbraio 2022 Da In Società

IL FOTOGRAFO DOCUMENTARISTA IBLEO GIOVANNI NOTO HA VINTO IL CONCORSO PROMOSSO DAL QUOTIDIANO ENERGIA

 
 

Il fotografo documentarista ibleo Giovanni Noto ha vinto il concorso promosso da Quotidiano Energia con uno scatto dedicato ai monti Nebrodi e all’Etna sul tema della transizione sostenibile. Nello scorso dicembre Quotidiano Energia ha indetto un concorso fotografico nazionale sul tema “Transizione Sostenibile”, argomento quanto mai attuale e sensibile anche a causa degli ultimi eventi mondiali che stanno sempre più condizionando la vita quotidiana di tutti noi. Grazie ad uno degli imprenditori che si occupano da molti anni con grande successo di energia rinnovabile e che per molte edizioni è stato fondamentale sponsor del Premio Ragusani nel Mondo, l’Ing. Pier Francesco Rimbotti Presidente di Infrastrutture spa, è stato possibile essere coinvolti in questa brillante iniziativa.

I temi affrontati da questo importante quotidiano sono attuali e di grande interesse, divulgati con professionalità e massima attenzione al mondo dell’energia. Con molto entusiasmo è stata presentata una foto scattata tempo fa che si ritiene sintetizzi il tema del concorso e riassuma lo spirito che le rinnovabili possono e debbono trainare per un futuro senza inquinamento. 

Monti Nebrodi nel territorio di Troina, uno dei borghi più belli d’Italia, dal fascino medievale e dai panorami incantati. Baywa r.e azienda leader nel settore, era impegnata in attività in un impianto fotovoltaico denominato Alberata, tutti presenti in impianto fin dalle prime ore del giorno; stava albeggiando e all’improvviso da una precisa angolazione, i primi raggi di sole hanno illuminato in controluce le file di moduli fv con sullo sfondo i profili delle montagne e tra esse la più affascinante sagoma che ammiriamo ogni giorno, quella dell’Etna, che come suo solito emetteva una lunga coda di fumo che sembrava una pennellata in quel cielo colorato dalla magia delle luci dell’alba. Senza esitare è stato immortalato quel magico momento nella consapevolezza della bellezza che si aveva di fronte. 

Quella immagine conferma quanto la presenza di impianti fotovoltaici ed eolici si integrino perfettamente nell’ambiente e quanto questo percorso sia ancora da esplorare e sempre più da incentivare. Da ringraziare la Redazione di Quotidiano Energia per la brillante iniziativa e per l’onore concesso assegnando il primo premio a questa foto. La commissione esaminatrice ha visto nell’ immagine premiata ciò che tutti noi dovremmo vedere nella terra con maggior percentuale di irraggiamento in Italia e l’inesauribile fonte di vento che la nostra meravigliosa Sicilia sa regalarci. 

DI REDAZIONE

-Foto di Giovanni Noto dedicato ai monti Nebrodi e all’Etna vista da Troina

Relativo a