maccheroni

Postato in data 12 marzo 2016 Da In Politica, Umorismo

IL DUBBIO DEI MACCHERONI

Dibattito in Giunta sul tipo di pasta da buttare quando c’è pasta asciutta!

Presidente del consiglio : La parola al Sindaco

Sindaco : Signor Presidente, signori consiglieri, signori del pubblico, s’ignori quel che dico. Oggi siamo qui riuniti al gran completo per votare un atto che metterà finalmente ordine nel caos alimentare che regna nella nostra città. L’importanza di quanto stiamo per fare, mi spinge a chiedere all’opposizione di concorrere con noi nella votazione finale, mettendo da parte gli interessi di bottega. Signori, se passa l’atto e passerà perché‚ in ogni caso abbiamo la maggioranza, da domani niente più farfalle, pennette, cavati e spaghetti. Solo Maccheroni quando la pasta è col sugo. Ce lo chiede la comunità europea e noi siamo perfettamente d’accordo.

Presidente del consiglio: Chiede la parola un consigliere d’opposizione. Prego

Consigliere opposizione: Signor Presidente, io pro… (tum tum prova prova prova microfono) dicevo, io protesto per quest’atto che la Giunta vuole porre in essere. Buttare solamente i maccheroni significa rendere inutilizzabili i pacchi e pacchi di spaghetti, farfalle, pennette, che i ragusani hanno negli sgabuzzini. E cosa dire di tutti coloro che solo da poco e non senza sacrifici, hanno imparato ad attorcigliare gli spaghetti? A nome di tutti questi cittadini preannuncio il nostro voto contrario.

Consigliere di maggioranza: Al solito! L’opposizione fa solo de (tum tum prova microfono prova prova) l’opposizione fa solo demagogia. La decisione di eliminare tutti i tipi di pasta tranne i maccheroni, è stata presa dopo che la Commissione Trasparenza ha certificato che l’acqua degli spaghetti, delle farfalle e delle pennette, non è trasparente.

Consigliere d’opposizione : Signor presidente, questa è una bu… (tum tum prova prova prova microfono) questa è una bugia. Lo sanno tutti che la Commissione Trasparente era impegnata a eleggere il suo Presidente! Perché, mi chiedo, non è stata sentita la commissione per Ibla? Gli autorevoli membri della stessa, hanno constatato che nel quartiere barocco, cos come in altri posti, anche l’acqua dei Maccheroni è torbida. Dove sarebbe questa presunta diversità ?

Presidente del Consiglio: Signori cerchiamo di stringere perché sono le 12 e 55. Ha chiesto la parola il consigliere indipendente. Prego

Consigliere indipendente: Signor Presidente, noi non stiamo n‚ con la maggioranza né‚ né con l’opposizione. Lo sanno tutti che mangiamo solo pastina con l’olio e quindi potremmo tirarci fuori dalla discussione. I principi però sono principi. Non ci può e (tum tum prova prova prova microfono) non ci può essere discriminazione fra i vari tipi di pasta. Signor Presidente, noi crediamo che se il sindaco e la Giunta hanno deciso di favorire i maccarruna è solo per l’affinità che li lega. Preannunciamo il nostro voto contrario.

Presidente del Consiglio: Signori, poiché si sono fatte le 13 e 30, la seduta è aggiornata a domani.

TI TI TI TI (CELLULARE DEL SINDACO)

Moglie del Sindaco : Comu c’ha bbiari a pasta ?

Sindaco (a bassissima voce ) : Spaghetti, spaghetti!

Enzo Trigili

Etichette:

Relativo a