Postato in data 7 luglio 2018 Da In Fatti

GLI OBIETTIVI DELL’ASSESSORE GIOVANNI IACONO NELLA GIUNTA CASSÌ

Giovanni Iacono con delega all’ Istruzione, Sviluppo di Comunità, Edilizia Scolastica, Verde Pubblico e Decoro Urbano, Affari Generali Innovazione e Nuove tecnologie, Beni e Patrimonio del Comune, Tutela animali, Rapporti con il Consiglio comunale, Protezione Civile, Servizi Cimiteriali è l’unico assessore con esperienza politica nella nuova giunta del sindaco Beppe Cassì.

I suoi programmi e la sua filosofia di pensiero politico coincidono in maniera ottimale con gli obiettivi manifestati dal nuovo esecutivo.

Alla presentazione della giunta nella conferenza stampa di sabato 6 giugno, l’assessore Iacono, nonostante le tante emergenze da affrontare e possibilmente risolvere  nella nostra città, ha dimostrato di avere le idee chiare sulle prime  mosse da fare per esempio nel settore dell’edilizia scolastica.

Al ritorno degli alunni nelle scuole deve essere tutto pronto per una sicura accoglienza e, per tale ragione, dovranno essere  eseguiti lavori di ripristino e manutenzione con la massima urgenza  nei plessi di: San Giacomo, Ecce Homo, IV Novembre, Schininà, Andersen, Crispi, Berlinguer, Psaumida, Diodoro Siculo, Materna Marina di Rg., Primaria Marina di Rg., Quasimodo e Vann’Antò, per cause comuni come infiltrazioni di acqua piovana  e prospetti ammalorati, solai, ecc. .

“Avrò la massima attenzione-  sottolinea Iacono – per la sicurezza di tutte le infrastrutture scolastiche per il Verde Pubblico e il Decoro Urbano, indici di prestigio per una città visitata da miglia di turisti, richiamati dalle nostre belle spiagge e dal barocco dei  nostri palazzi”.  “Ma vorrei porre l’attenzione su di un progetto, unico in Italia, denominato Sviluppo di Comunità, condiviso da tutti i miei colleghi di giunta nella sua finalità”.

“In un momento grave di disumanità crescente- continua Iacono- dove i meccanismi di integrazione della società si stanno pericolosamente allentando e, accogliendo anche il suggerimento dell’attivazione di uno sportello di ascolto attivo da parte dell’amministrazione nei confronti delle esigenze della comunità ragusana, lo sviluppo di comunità  vuole essere  una strategia di intervento sociale tesa alla partecipazione, alla coesione e alla creazione di capitale sociale”.

Sulla base dell’ascolto delle vere esigenze dei cittadini, si potrebbero orientare meglio tutti gli sforzi  di una buona amministrazione. “In tutti i modi –conclude  l’assessore Giovanni Iacono- il progetto di “sviluppo di comunità” rappresenta un caso unico in Italia e spero di poterlo realizzare a Ragusa con l’aiuto delle istituzioni e soprattutto dei cittadini”.

“Darò il massimo per migliorare anche i contenuti delle altre deleghe come la Protezione Civile, i Servizi Cimiteriali, Beni e Patrimonio e Tutela degli Animali perché la città di Ragusa merita di avere una migliore qualità della vita”.

Giuseppe Suffanti

 

Etichette: , ,

Relativo a