Postato in data 1 ottobre 2019 Da In Fatti

FIM CISL RAGUSA SIRACUSA. PRESENTAZIONE QUADRI DIRIGENTI PIATTAFORMA METALMECCANICI

Siracusa- Si è svolto questa mattina il Consiglio Generale della Fim Sicilia e della Fim Ragusa Siracusa per la presentazione ai quadri dirigenti della Piattaforma di rinnovo del Contratto nazionale dei Metalmeccanici.

“La scelta di Siracusa” – dichiara il Segretario Nazionale della Fim Cisl Valerio D’Alò, Commissario della Struttura Fim di Siracusa – è fortemente motivata dal voler lanciare un forte segnale perché, per noi tutti, i territori della Sicilia necessitano di una forte attenzione che chiediamo non solo alle istituzioni ma che noi per primi, nel nostro ruolo, dobbiamo rendere agli iscritti.

Il rilancio di una Fim forte passa per la conoscenza dei temi su cui siamo chiamati a dare il massimo per portare il miglior risultato alle persone che rappresentiamo. Siracusa per noi è questo, dare forza e voce alle tante energie dei giovani delegati che si impegnano sul territorio e che con noi vivranno in pieno la difficile trattativa del rinnovo contrattuale”

“E’ fondamentale – aggiunge Piero Nicastro, Segretario Generale Fim Sicilia – che i delegati si sentano veri protagonisti di una partita importante come è quella del Contratto Nazionale. Non c’è buon contratto senza il coinvolgimento della base. I nostri delegati sono la voce delle fabbriche, l’espressione vera dei lavoratori in fabbrica a cui noi daremo il massimo per una buona trattativa.”

“È una Fim rinnovata, giovane e motivata grazie al coraggio di tanti dirigenti, delegati e iscritti – ha aggiunto il segretario generale della Ust Cisl Ragusa Siracusa – Il settore resta fondamentale per la nostra economia e resta una delle punte di eccellenza per know how e professionalità formate.

Questi delegati sono i protagonisti sul territorio e, attraverso di loro, tutti i lavoratori metalmeccanici potranno essere informati e aggiornati sul rinnovo del Contratto nazionale.”

La Redazione

Etichette: ,

Relativo a