Postato in data 28 luglio 2020 Da In Fatti

FAI CISL ASSEMBLEA CONSORZIO BONIFICA 8

– Ancora nessuna risposta da Palermo e la FAI Cisl Ragusa Siracusa convoca un’assemblea dei lavoratori del Consorzio di Bonifica 8. Il segretario generale, Sergio Cutrale, ha chiamato tutti a raccolta per venerdì prossimo, 31 luglio, dalle 11 alle 13, nella sede periferica di Spinasanta a Scicli.

I lavori, presenti il segretario generale della FAI Sicilia, Pierluigi Manca, e la segretaria generale della UST Ragusa Siracusa, Vera Carasi, serviranno ad approfondire e denunciare ulteriormente quanto sta accadendo da tempo al Consorzio di Bonifica 8 di Ragusa.

“Teniamo a ribadire che bisogna intervenire al più presto per garantire i lavoratori e l’agibilità sindacale – sottolinea Cutrale – Vogliamo risposte sul mancato pagamento delle retribuzioni nei Consorzi di Ragusa e Siracusa. Chiediamo che vengano pagati i rimborsi chilometrici attesi dal giugno del 2019.

I lavoratori hanno già espresso il loro malessere – conclude il segretario della FAI Cisl Ragusa Siracusa – e gli ultimi provvedimenti adottati dalla dirigenza non aiutano sicuramente ad abbassare i toni. C’è stata una modifica unilaterale dell’organizzazione del lavoro con una serie di ordini di servizio destituiti da fondamento giuridico. Ora bisogna intervenire per evitare che i livelli della protesta si alzino con tutto ciò che significherà in termini di mancati servizi per l’agricoltura.”

di Redazione

 

Relativo a