Postato in data 4 settembre 2019 Da In News

“COMISO CABARET”, LA RASSEGNA SETTEMBRINA DI CABARET INSERITA NEL GRANDE CONTENITORE D’INTRATTENIMENTO DI FINE ESTATE

Iniziato col botto ieri sera “Comiso Cabaret”, la rassegna settembrina di cabaret inserita nel grande contenitore d’intrattenimento di fine estate a Comiso. Oggi al via la rassegna cinematografica “Arena fra le Cupole”, presso il Cortile della Fondazione Bufalino, a cura del Circolo Groucho Marx, col film francese “Sette uomini a mollo”.
In una piazza Fonte Diana affollata come poche altre volte, Cacioppo ha divertito il pubblico col suo spettacolo condito di ironia e verve.

L’appuntamento col cabaret continua sabato prossimo con Matranga e Minafò e poi ancora, la prossima settimana, con Fabrizio Fontana e Sasà Salvalaggio per concludersi mercoledì 18 settembre prossimo con la scatenata banda di Insieme in Tour.
Proporre un”offerta d’intrattenimento di assoluto livello e valore – commenta l’assessore allo Spettacolo Dante Di Trapani -. Volevamo dare un segnale alla nostra città e a tutto il comprensorio: Comiso è tornato ad essere punto di riferimento per le manifestazioni di fine estate e inizio autunno come da tradizione. Il cuore pulsante di questo nostro settembre, sarà costituito da cinque serate di grande cabaret che vedrà la partecipazione di artisti di primo livello per poi chiudere in bellezza con una sarabanda di comicità e allegria con “Insieme Show Tour”. Ma non ci fermeremo solo alla rassegna di cabaret. A giorni, partiranno la rassegna teatrale, mentre quella cinematografica “Arena tra le Cupole”, rassegna ormai storica, inizia proprio oggi.

In programma anche eventi culturali con la partecipazione di autori e artisti. Chiuderemo con la 33.ma edizione della Sagra della vendemmia di Pedalino dove abbiamo in serbo qualche sorpresa in più rispetto al passato. Vogliamo dare alla sagra la giusta attenzione e il giusto risalto perché resti sempre una manifestazione di primordine”.

“Ieri sera è stato particolarmente bello tornare a vedere piazza Fonte Diana piena di persone per assistere a uno spettacolo di cabaret – ha dichiarato il sindaco Maria Rita Schembari -. E’ segno che abbiamo visto giusto, che il programma offerto è di qualità ed è gradito ai cittadini. Il nostro intento è di riportare Comiso anche sotto il profilo culturale e dell’intrattenimento di qualità al centro dell’attenzione generale in un panorama almeno regionale. Penso che abbiamo imboccato la strada giusta”.

La Redazione

Etichette: ,

Relativo a