Postato in data 29 settembre 2020 Da In Società

RAGUSA- CELEBRAZIONE PER LA FESTA DI SAN MICHELE ARCANGELO SANTO PATRONO DELLA POLIZIA DI STATO

Presso la Cattedrale San Giovanni Battista di Ragusa è stata celebrata la Santa Messa in occasione della Festività dedicata al Santo Patrono della Polizia di Stato.
La funzione religiosa è stata officiata alle ore 11.30 da S. E. Monsignor Carmelo CUTTITTA, Vescovo della Diocesi di Ragusa, in concelebrazione con il Cappellano della Polizia di Stato per la provincia, padre Giuseppe RAMONDAZZO e dal parroco della Cattedrale.
Alla Santa Messa erano presenti le massime Autorità Civili e Militari della provincia che hanno accolto l’invito del Questore Giusy Agnello; sempre nel pieno rispetto delle misure di contenimento per la gestione dell’epidemia da COVID- 19, hanno partecipato i poliziotti, il personale dell’Amministrazione Civile dell’Interno, le Organizzazioni sindacali e i rappresentanti dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato provinciale.
Il Vescovo, nella sua omelia ha voluto ringraziare il personale della Polizia di Stato per il lavoro svolto quotidianamente al servizio della collettività e per la straordinaria opera di vigilanza nel lungo ed emergente periodo di lockdown e post COVID.
Al termine della Preghiera dedicata al Santo Patrono, il Questore di Ragusa ha ringraziato, per la partecipazione, le Autorità Civili e Militari, gli intervenuti e in particolare il proprio personale sottolineando, come la ricorrenza del Santo Patrono quest’anno suggelli la ripresa dopo un periodo di intenso impegno istituzionale che ha visto la Polizia di Stato in campo , insieme a tutte le altre forze di Polizia e alle Istituzioni della Provincia, per garantire la sicurezza dei cittadini e l’ordine pubblico in uno scenario emergenziale imprevedibile e sconosciuto.
Tenuto conto delle forti restrizioni legate al contenimento del COVID-19, quest’anno non ha avuto luogo il tradizionale momento del “Family Day” destinato soprattutto ai bambini, per far conoscere meglio la Polizia di Stato con le sue Specialità.
In forma ufficiosa e ridotta, in tarda mattinata , presso la “Sala Raciti” della Questura, una rappresentanza del personale di tutti gli Uffici della Polizia di Stato della provincia che si è distinto per meriti particolari, ha ricevuto riconoscimenti ed attestazioni dal Questore di Ragusa.
di Redazione

Relativo a