News <- Categoria

precetto Avis 2017

Postato in data aprile 11, 2017Da LopinioneIn News

PRECETTO PASQUALE ALL’AVIS DI RAGUSA

Come ogni anno presso L’Avis di Ragusa si è celebrato il precetto pasquale alla presenza dei dirigenti, del personale e di numerosi donatori. La messa è stata celebrata da P. Mezzasalma che nella sua omelia ha ricordato che il bene e l’amore per il prossimo sono le cose principali per il buon donatore. Il neo Presidente Paolo Roccuzzo ha letto, accompagnato da tutta l’assemblea, la preghiera del donatore. Il Direttore scarica PDFLeggi tutto
nello dipasquale

Postato in data aprile 4, 2017Da LopinioneIn News

L’AUTOSTRADA RAGUSA CATANIA IN DIRITTURA D’ARRIVO

Giorno 4 aprile al Parlamento siciliano ha avuto luogo un’importante seduta della commissione Bilancio in cui erano presenti l’assessore alle Infrastrutture Giovanni Pistorio, il dottor Fulvio Bellomo, direttore generale del Dipartimento regionale delle Infrastrutture, Mobilità e Trasporti e l’ingegnere Valerio Mele, capo Compartimento Anas della Sicilia. Il vice presidente della commissione, l’onorevole Nello Di Pasquale, nel corso dei lavori ha richiesto una relazione dettagliata sullo stato dell’arte delle rete autostradale siciliana, e nello specifico su come si sta evolvendo la  situazione riguardante il progetto esecutivo dell’autostrada Ragusa-Catania. Il percorso eraLeggi tutto
migranti

Postato in data gennaio 27, 2017Da LopinioneIn News

INTEGRAZIONE E IMMIGRAZIONE: EFFETTI SULLA SOCIETÀ

Accoglienza può produrre integrazione? Immigrazione, accoglienza, integrazione: sono tre aspetti, tre frasi di un fenomeno che da sempre ha segnato l’uomo disperato, l’uomo sconfitto, l’uomo che nella sua terra non intravede più vie di sbocco, non immagina neppure un futuro, essendo addirittura improbabile e fatiscente il presente e viene spinto a lasciare affetti, radici, abitudini, l’aria che ha respirato da quando è nato, e va, “nudo”, con il cuore che gli scoppia dentro, in cerca di un briciolo di fortuna, per non vivere come morto e non morire pur continuandoLeggi tutto
valanga-2017

Postato in data gennaio 25, 2017Da LopinioneIn News

QUANDO LA NATURA SI TRASFORMA IN UNA TRAPPOLA

L’ondata di maltempo che ha colpito l’Italia centrale e il meridione , i danni, le vittime, la morsa di neve che ha bloccato in casa centinaia di persone in Abruzzo, le terrorizzanti scosse sismiche e, per finire, il terribile crollo dell’albergo di Rigopiano, a seguito di una enorme e devastante valanga,  ci hanno tenuti tutti in fibrillazione, incollati davanti alla tv dove scorrevano le desolanti immagini accompagnate dalle altrettanti desolanti e agghiaccianti notizie, pronti a pregare e a commuoverci vedendo spuntare le teste di bambini frastornati emergenti da quel bucoLeggi tutto
corsa dei santi

Postato in data novembre 2, 2016Da LopinioneIn News

SIEMU A PERI. C’È.

1 Novembre 2016 – Corsa dei Santi in Vaticano Fare parte di un gruppo di cammino non è solo fare un pezzo di strada insieme; è piuttosto un riconoscersi, un prendersi per mano, un sostenersi, insomma condividere un percorso di vita. È un’esperienza che ti porta a guardare nuovi orizzonti, a superare i tuoi limiti, a scommetterti con nuovi impegni che ti fanno crescere. Tutto questo (e altro ancora) è il gruppo ASD – Siemu a Peri – di cui faccio parte e nel quale persone meravigliose infondono impegno, solidarietà,Leggi tutto
ferrovia
Arriva una buona notizia che paventa la concreta possibilità della realizzazione di una importantissima infrastruttura che potrebbe contribuire ad agevolare agli spostamenti dentro la nostra città da parte di turisti e residenti. Questo annuncio molto promettente arriva direttamente dal Premier Matteo Renzi riguardo a un progetto che era stato già sottoposto all’attenzione del governo da parte dell’on. Nello Dipasquale. I due consiglieri del Pd, Mario Chiavola e Mario D’Asta, che da tempo effettuano un’azione di opposizione propositiva e costruttiva nei riguardi dell’amministrazione grillina, palesano con soddisfazione gli esiti di questoLeggi tutto
peppe drago

Postato in data settembre 22, 2016Da LopinioneIn News

E’ MORTO L’ON. PEPPE DRAGO

Con Peppe Drago scompare un uomo che nel suo percorso umano e politico ha lasciato un segno profondo della sua esistenza.Appena sessantenne, falciato da un brutto male, ci ha lasciati tutti attoniti. Drago fu un personaggio intelligente e nello stesso tempo controverso, seppe cogliere i momenti giusti per cavalcare un tipo di politica vincente che lo portò nelle più alte sfere delle istituzioni italiane. Come altri dovette gestire la sua vita privata e politica con le difficoltà che tale binomio comporta. Da brillante medico a politico di razza, fu aiutatoLeggi tutto
walk tour
Da ben quattro mesi, ed esattamente dal 20 aprile, a Ragusa è nata una interessante offerta turistica che in qualche modo si propone di coprire il “gap” presente nella nostra realtà, mettendo in rete aziende e imprese, strutture ricettive, paesaggi iblei e monumenti barocchi per favorire un processo di collegamento e di integrazione fra gli indigeni e i visitatori (italiani e stranieri) del nostro territorio. Tutto questo è stato reso possibile da Sebastiano Pollina, un giovane e intraprendente ragusano di 38 anni che, parallelamente alla sua attività lavorativa in ambitoLeggi tutto
pianoforte

Postato in data aprile 24, 2016Da LopinioneIn Musica, News

MUSICA D’ARTE… QUESTA SCONOSCIUTA

Come in altre città italiane anche a Ragusa generalmente si preferisce seguire e finanziare la musica di consumo, più commerciale, popolare , di moda e che coinvolge le masse. La responsabilità di ciò è delle istituzioni italiane e della mancanza di una riforma nella scuola che possa dare all’educazione musicale la stessa importanza delle altre materie. Infatti spesso anche quelle poche ore che la scuola dell’obbligo dedica alla musica non forniscono un’adeguata preparazione, come lo stesso Maestro Ennio Morricone ha affermato recentemente, infatti purtroppo i giovani si stanno sempre diLeggi tutto
postino
La cartella esattoriale è un “titolo esecutivo” che, al pari di una cambiale impagata o di una sentenza divenuta definitiva, dà la possibilità all’agente della riscossione, in caso di mancato pagamento, di agire e di rifarsi sui beni del debitore con provvedimenti come il fermo amministrativo, l’ipoteca della casa o addirittura il pignoramento della stessa con successiva vendita coatta. Pertanto, ricevere una cartella esattoriale non è mai cosa da niente, per il predetto valore giuridico e coattivo della stessa. È quindi nostro diritto (e dovere) capire questo documento, verificare cosaLeggi tutto