Postato in data 4 febbraio 2021 Da In Storia

AVVIATI I LAVORI PROPEDEUTICI ALLA REALIZZAZIONE DI UN ASCENSORE INCLINATO CHE COLLEGHERÀ RAGUSA SUPERIORE AD IBLA

Avviati i lavori propedeutici  per la realizzazione dell’ascensore inclinato che collegherà Ragusa superiore con Ibla. Martedì scorso sono iniziati infatti i carotaggi di verifica di 75m che si concluderanno la prossima settimana, che consentiranno si avere un prospetto esaustivo della qualità della roccia compresa tra la zona Carmine e la zona San Paolo che  permetterà di individuare le migliori modalità di scavo per la realizzazione dell’ascensore inclinato che collegherà Ragusa superiore con Ibla.

“Insieme a un secondo ascensore verticale – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Gianni Giuffrida – l’opera creerà  un’alternativa sostenibile e di grande suggestione alle scalinate che collegano i nostri due centri storici; un mezzo accessibile a tutti e quindi in grado di facilitare ulteriormente l’interscambio di cittadini e turisti tra due zone cruciali per lo sviluppo della città.

L’intervento, finanziato con i fondi statali del Bando Periferie, proprio grazie al carotaggio effettuato oggi vedrà ora la stesura del progetto definitivo per arrivare ad appaltare i lavori entro l’anno. Il sistema sarà inoltre successivamente interconnesso alla Stazione Carmine che RFI realizzerà nelle latomie della Vallata Santa Domenica nell’ambito della metropolitana di superficie”.

di Redazione

 

 

Relativo a